Stuzzicagente 20 giugno 2021
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Stuzzicagente 20 giugno 2021
articoliSocieta'

Modena, un caso Covid: classe delle Guidotti torna in Dad

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sospensione delle attività in presenza e l’attivazione della Dad a partire da domani fino al 25 aprile. Ma ai genitori è stato comunicato solo oggi


Modena, un caso Covid: classe delle Guidotti torna in Dad
Oggi è stata inviata una nota a tutte le famiglie di una classe delle scuole medie Guidotti di Modena nella quale si comunica la sospensione attività didattiche in presenza e attivazione Dad da domani al 25 aprile in base a una informativa ricevuta dall’Istituto IC7 Guidotti Modena dal Dipartimento di Igiene Pubblica, secondo la quale gli alunni della classe sono stati a contatto con una persona risultata positiva al Covid.

Aggiornamento
Questa sera, poche ore dopo la comunicazione riguardante un caso di Covid in una sola classe delle scuole Guidotti di Modena, il dirigente scolastico Antonietta Bianca Ferrara ha comunicato alle famiglie le la misura di sorveglianza sanitaria riguarda ben otto classi. Le classi coinvolte sono due prime, tre seconde e tre terze.

Alla luce della comunicazione appena pervenuta, senza alcun preavviso, pubblichiamo le riflessioni preoccupate di un genitore.



Vorremmo conoscere la data di contatto degli alunni con il contatto positivo (in quanto ovviamente le famiglie devono essere messe in condizione di poter divulgare l’eventuale criticità ai contatti lavorativi/personali con cui a loro volta sono venute a contatto) ai fini di restringere le possibilità di contagio, ma anche per conteggiare correttamente il periodo di “quarantena” perché se la Dad viene disposta fino al 25 aprile questo significa che (considerando il periodo di quarantena normativamente previsto che allo stato attuale è di 14 giorni) il contatto è avvenuto il 12 aprile e ne vengono informate le famiglie solo in data odierna. A meno che la Dad non prosegua fino al primo maggio tenendo sempre in considerazione i 14 giorni.
Quindi è assolutamente prioritario e fondamentale chiarire i termini del presunto contatto.
Evidenzio infatti la costante superficialità delle informative e i gravi difetti di comunicazione che provengono sia dall’Ausl di Modena che dall’istituto scolastico, che ovviamente non permettono una corretta gestione delle misure di contenimento e di contrasto volte alla tutela della salute dell’intera comunità. Le istituzioni hanno l’obbligo di garantire la salute e la sicurezza delle famiglie.
Pertanto richiedo riscontro in merito alle azioni che sono state messe in campo dalla scuola in questi mesi per garantire quel distanziamento fisico tra gli studenti (ovviamente devono essere variate rispetto alle iniziali indicazioni fornite per la ripresa delle attività didattiche di settembre 2020 anche alla luce del fatto che la didattica in presenza è ripartita dopo la pausa pasquale 2021). Il Comitato tecnico scientifico ha indicato basilare ridurre il contagio ma continuiamo ad avere tantissime classi con oltre 25 alunni concentrati in meno di 40 metri quadrati. Ne consegue che il distanziamento non è garantito. Sono stati ampliati quegli spazi o si è perso altro tempo inutilmente? È doveroso come genitore mantenere tutte le perplessità su questa folle decisione di riaprire le scuole con didattica in presenza senza assicurare e garantire il rispetto e l’implementazione di tutte le misure di riduzione di contagio.
Chiedo pertanto di esplicitare quali sono i monitoraggi sicuri che ha implementato la scuola dopo la riapertura Pasquale 2021 tali da consentire di tenere sotto controllo eventuali focolai ed in mancanza di ricorrere alla Dad su richiesta delle famiglie che sono arcistufe di colloquiare con “dilettanti allo sbaraglio”.
È almeno stata prevista la possibilità di avvalersi di tamponi rapidi, eseguiti periodicamente e poi ripetuti prima dell’ingresso a scuola, previsti dal decreto Draghi?.
L’ennesima informativa di oggi proverebbe il contrario, ahimè!
Diletta Bellei


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:220359
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:164575
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:135535
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107552
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69309
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:62709

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Societa' - Articoli Recenti
Gianni Rivera: 'Vaccinarmi? No, non ..
'Se sono la parte sfortunata di chi viene vaccinata che muore, mi dà fastidio'
14 Giugno 2021 - 08:01- Visite:366
Donazione sangue: modenesi campioni ..
Con 56.000 donazioni nel 2020 la provincia è la migliore in regione e l'Avis raggiunge il ..
14 Giugno 2021 - 04:06- Visite:162
Vaccini, Ausl: prenotazioni aperte ..
Da oggi, 14 giugno, tocca alla fascia 25-29, dal 16 giugno dai 20 anni ai 24 anni, poi dai ..
14 Giugno 2021 - 02:02- Visite:243
Variante Delta, focolaio a Milano. ..
In Inghilterra finora sono morte in totale 42 persone per la variante indiana (Delta) del ..
13 Giugno 2021 - 22:35- Visite:1410
Societa' - Articoli più letti
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:220359
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:172139
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:135535
Effetti indesiderati vaccino: ..
Con Astrazeneca 1 persona su 10.000 mostra coaguli di sangue spesso in siti insoliti come ..
30 Aprile 2021 - 09:45- Visite:100504