Polo Conad a Modena, ecco le nuove modifiche al progetto
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Polo Conad a Modena, ecco le nuove modifiche al progetto

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le modifiche sono state approvate nei giorni scorsi dalla giunta comunale su proposta dell’assessore all’Urbanistica Anna Maria Vandelli


Polo Conad a Modena, ecco le nuove modifiche al progetto
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Meno parcheggi, circa 2 mila metri di quadri di terreno desigillato, per garantire una maggiore permeabilità, più verde ed alberi ad alto fusto tra l’area residenziale e il comparto in fase di rigenerazione. Sono le principali modifiche all’intervento di ampliamento dello stabilimento Conad, in corso a cura della società Imco, che prevede la ristrutturazione o la nuova costruzione di capannoni logistici nell’area dell’ex Civ & Civ a Modena, tra le vie Canaletto sud, via Finzi, tangenziale e via Gerosa.

Le modifiche, approvate nei giorni scorsi dalla giunta comunale su proposta dell’assessore all’Urbanistica Anna Maria Vandelli, riguardano in particolare la zona degli orti e, sulla base delle indicazioni emerse in Consiglio comunale, sono state presentate ai rappresentanti del comitato Villaggio Europa anche con l’obiettivo di realizzare riguardo alle opere di urbanizzazione una progettazione unitaria, coordinata e coerente con il documento d’indirizzo relativo all’ampliamento del parco Vittime innocenti di Utoya nell’area dell’ex Pro Latte.

Il provvedimento si avvale delle novità introdotte con il Piano urbanistico generale che consentono di superare la monetizzazione della riduzione dei parcheggi, come invece è avvenuto rispetto al progetto iniziale, integrando così l’intervento nella nuova progettazione, con costi a carico dell’azienda.

In particolare, si prevede la riqualificazione del percorso di accesso alla sede degli orti, il miglioramento e l’armonizzazione del percorso ciclabile e pedonale, che viene spostato dal confine con la proprietà Imco/Conad verso l’area del parcheggio degli orti dove verranno ridotti i posti auto (da 73 a 55) per aumentare le superficie desigillata e sistemata a verde pubblico. La desigillazione viene prevista anche per altre superfici impermeabili, con la realizzazione di verde attrezzato per la protezione e l’ombreggiamento del percorso ciclabile e pedonale.

Il calcolo è che, tra area parcheggi, corsia eliminata e congiungimenti alle aree verdi esistenti, la permeabilità dell’area aumenti di ulteriori 2 mila metri quadri rispetto a quelli già previsti nel progetto originario. E con il raccordo ciclabile tra i percorsi esistenti si prevede l’abbattimento delle barriere architettoniche.
L’area attrezzata per il gioco e l’area con strutture fitnees previste nel progetto Imco non vengono realizzate nei tempi programmati ma si attende il progetto per l’ex Pro Latte, per l’ampliamento del parco Vittime innocenti di Utoya, per valutare come intervenire in maniera coordinata.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24