La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioSport

Vittoria Modena al Braglia, esplode l'entusiamo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Decide Montella all'11 della ripresa. Un 1-0 contro l'Adrense, che vale doppio. La sconfitta della Pergolettese, carica i tifosi per la trasferta a Crema


Vittoria Modena al Braglia, esplode l'entusiamo
MODENA F.C. 2018 1
ADRENSE 0

MARCATORI: Montella all’ 11’ st.

MODENA F.C. 2018: Piras, Cortinovis, Pettarin (dal 7’ st Loviso), Rabiu, Bellini, Ferrario (dal 28’ st Spaviero), Gozzi, Duca (dal 47’ st Falanelli), Baldazzi (dal 7’ st Sansovini), Montella (dal 32’ st Berni), Perna. A disposizione: Dieye, Boscolo Papo, Ndoj O., Messori. Allenatore: Alberto Bollini.

ADRENSE: Festa (dal 36’ st Ndoj J.), Bertoni (dal 33’ Fossati), Farimbella, Paissoni (dal 12’ st Gaye), Rossi, Moretti, Zambelli (dal 15’ st Lauricella), Mozzanica, Bardelloni, Martinez (dal 25’ st Ademi), Ferrari. A disposizione: Villa, Nolaschi, Zugno, Strada. Allenatore: Sergio Volpi.

DIREZIONE DI GARA: Sig. Giorgio Vergaro di Bari con Assistenti il Sig. Ciro Di Maio
di Molfetta (BA) il Sig. Roberto Allocco di Bra (CN).

AMMONITI: Ferrari (A), Rossi (A).

Il Modena F.C. 2018 batte l’Adrense di misura allo stadio Braglia con una rete di Antonio Montella e si avvicina alla vetta del Girone D di Serie D. 
La gara nel primo tempo è vibrante, ma i padroni di casa non riescono a trovare la via del gol. Al 5’ pt Pettarin conclude al volo dal limite dell’area, ma la sfera termina fuori di poco. Al 7’ invece è Rabiu a concludere uno scambio offensivo con doppio cross di Ferrario dalla destra, prima ribattuto da Montella di testa e poi intercettato
dal centrocampista nigeriano in anticipo sul difensore avversario, che però non trova la porta.

L’Adrense si fa viva con i tentativi dalla distanza: all’8’ pt quello di Mozzanica dal limite dell’area termina fuori di poco, mentre al 15’ pt Martinez butta nell’area locale un tiro-cross insidioso che viene respinto da Piras in calcio d’angolo. 
Il Modena va vicino al vantaggio al 29’ pt con Montella che di testa raccoglie un cross di Baldazzi dalla sinistra e conclude a rete, ma Festa para in angolo; sul corner seguente Perna di testa in anticipo non trova la porta.

Montella potrebbe segnare il suo primo gol allo stadio Braglia anche al 31’ pt, quando Duca conclude a rete con violenza dopo uno spunto personale sulla sinistra, costringendo Festa ad una affannosa respinta con i piedi. L’attaccante di Aprilia riceve così il pallone sui piedi e spara a rete al volo di istinto, ma la sfera termina
fuori di pochissimo. 
Al 35’ pt gli ospiti bresciani vanno vicinissimi al vantaggio con Bardelloni, che elude la marcatura di Perna grazie ad un rimpallo e si invola verso la porta avversaria; Piras però salva il risultato con un’uscita provvidenziale.

I gialli ci riprovano al 34’ pt con Pettarin che conclude rasoterra a lato, al 36’ pt con Montella che tira alto imbeccato in buona posizione da un lancio di Gozzi e al 38’ pt con Baldazzi, che finalizza un bellissimo scambio sulla destra raccogliendo un ottimo cross di Montella ma incredibilmente non centra la porta avversaria.

La squadra di Bollini riparte all’attacco nella ripresa, e al 10’ st Sansovini serve una palla d’oro al capocannoniere Ferrario, che però trova una respinta miracolosa di Festa in uscita a negargli il gol. Il vantaggio del Modena però tarda poco: all’11’ st infatti Antonio Montella si lancia di testa su un bel cross di Bellini dalla destra, anticipa
i difensori avversari e segna la sua prima rete allo stadio Braglia, proprio sotto alla Curva Sud Gigi Montagnani che esplode di gioia.
Al 16’ st i canarini vanno vicini al raddoppio con una girata di testa di Ferrario su calcio di punizione battuto da Loviso, mentre al 18’ st il bomber di Porlezza (CO) si trova ancora solo davanti a Festa, e ancora una volta l’estremo difensore ospite gli nega la gioia della marcatura.

Il triplice fischio finale viene accompagnato dalla notizia della sconfitta della capolista Pergolettese a Carpenedolo contro il Calvina e accende l’entusiasmo della tifoseria modenese, che si prepara alla trasferta dei gialli a Crema contro la squadra di mister Contini, in programma proprio nel prossimo turno di campionato. Capitan Perna e
compagni si trovano ora a soli 3 punti di distanza dalla vetta del Girone D, e tornano padroni del proprio destino a 2 giornate dalla fine del campionato.

Si ringrazia l'ufficio stampa del Modena F.C 2018

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:142292
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102021
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:53870
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50361
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:42992
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:42968
Sport - Articoli Recenti
Play-off: Carpi travolto dal Novara ..
Nulla da fare per i biancorossi che non riescono a fermare l'onda inarrestabile dei ..
14 Luglio 2020 - 00:24- Visite:289
Modena Volley, assegnati i numeri di ..
A Grebennikov il 10, Vettori va sul 14, Stankovic prende il 7, Petric torna a vestire il ..
13 Luglio 2020 - 17:05- Visite:267
GP Austria, disastro Ferrari: Leclerc..
Vince Hamilton, davanti a Bottas e Verstappen. I due ferraristi in contatto. Leclerc si ..
12 Luglio 2020 - 17:31- Visite:415
Play-off: Carpi al secondo turno play..
Il Carpi accede al secondo turno dei play-off nazionali grazie al pareggio al Cabassi contro..
10 Luglio 2020 - 06:23- Visite:183


Sport - Articoli più letti


E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:25768
Modena calcio, salta la vendita ..
Andrea Gigliotti non ha portato a compimento le operazioni di rogito previste oggi alle 15
03 Novembre 2017 - 21:51- Visite:12948
Cingoli troppo più forte: nelle ..
Servirà ripartire con convinzione in vista del prossimo turno, sicuramente sulla carta più..
14 Ottobre 2017 - 22:55- Visite:11776
Vigili del fuoco, prove di soccorso a..
La giornata, organizzata dal Coni, ha visto la presenza dei Vigili del fuoco che operano nel..
03 Giugno 2017 - 15:43- Visite:11765