La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

Ndrangheta, chiesti 17 anni per ex patron del Modena volley Gibertini

La Pressa
Logo LaPressa.it

Da sottolineare anche la richiesta di condanna a 12 anni e 7.500 euro di multa per Mirco Salsi, ex vicepresidente provinciale Cna di Reggio


Ndrangheta, chiesti 17 anni per ex patron del Modena volley Gibertini

Diciasette anni 10.000 euro di multa, è questa la richiesta  fatta dai Pm nei confronti di Gino Gibertini (foto in alto), noto imprenditore modenese nel settore petrolifero nonchè ex presidente del Modena volley ed ex socio del Modena calcio. Si tratta di una delle richieste più pesanti tra quelle avanzate ieri dalla procura.

L'accusa nei confronti di Gibertini  è quella di esseresi rivolto alla ’Ndrangheta (in particolare ad Antonio Silipo) per estorcere denaro ad un debitore, il camionista Renzo Melchiorri.

Nell'udienza del settembre 2016 Melchiorri affermò in particolare di aver conosciuto Silipo 'perché venuto da me per una  cessione di credito da parte dei Gibertini di Modena che mi rifornivano  di carburante. Per problemi economici non potevo pagare il debito. E Lui  mi disse che aveva assunto la cessione del credito. Debito maturato tra  il 2011 e il 2012. Gibertini mi aveva fatto una ingiunzione di  pagamento. Una casa mi era stata pignorata e venduta all’asta. Non  potevo pagare. Silipo mi ha chiesto se potevamo sistemare questa  vicenda. Io dissi che non avevo soldi ma che avrei visto come fare. Le  mie finanze erano a zero. Il credito era intorno  ai 50.000 euro, ci accordammo su 20 cambiali da 1.000 euro e un assegno da 5.000 euro'. E ancora: 'Questo signore mi disse “Gibertini non l’hai pagato ma a noi piano piano ci devi pagare”'.




Da sottolineare anche la richiesta di condanna avanzata sempre ieri dai Pm a 12 anni e 7.500 euro di multa per Mirco Salsi (foto sopra). Mirco Salsi è stato un dirigente di primo piano, per molti anni, della CNA di Reggio Emilia essendone il vice-presidente provinciale. Ed è stato inoltre componente della presidenza nazionale per la CNA Alimentare. Titolare allora della Reggiana Gourmet, azienda di Bagnolo del settore alimentare, per vincere un appalto per la ristorazione nelle carceri avrebbe consegnato a Maria Rosa Gelmi oltre un milione 330mila euro, in contanti.  Ma l”affare” sarebbe sfumato e secondo l'accusa Mirco Salsi si sarebbe avvalso dei servizi della ‘ndrangheta (sempe nella persona di Antonio Silipo) per recuperare il credito.

A raccontare la genesi del rapporto tra Salsi e Silipo è la giornalista Sabrina Pignedoli nel suo libro 'Operazione Aemilia'. 'Tutto inizia con una donna incontrata sul treno. Si chiama Maria Rosa Gelmi, bresciana. Nel viaggio di ritorno da Roma incontra l'allora presidente della Cna di Reggio Emilia Enrico Bini, poi presidente della Camera di Commercio. I due cominciano a chiacchierare e lei chiede a lui se sia disponibile a organizzarle un incontro per presentare un progetto per la fornitura di prodotti alimentari alle guardie carcerarie. Avviene l'incontro a cui partecipa anche Salsi'.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144757
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103182
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55518
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51166
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43853
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43265
La Nera - Articoli Recenti
Frassinoro, 24enne del Gambia occupa ..
L'uomo, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, si era abusivamente introdotto nella..
12 Settembre 2020 - 14:48- Visite:535
Fugge dopo aver investito a morte un ..
L’animale, agonizzante, è stato comunque soccorso da un testimone che, avendo assistito ..
12 Settembre 2020 - 14:28- Visite:275
Incendio Festa dell'Unità, Fava ..
Il segretario provinciale del partito: 'Fiamme generate da una Punto. Non ci sono elementi ..
11 Settembre 2020 - 14:41- Visite:432
Bonus e Reddito di Cittadinanza senza..
Dai controlli incrociati della Guardia di Finanza di Vignola. Con false certificazioni ..
11 Settembre 2020 - 09:34- Visite:484


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:162275
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:60692
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:46846
A1, incidente mortale a Modena: la ..
Lutto nell'intero mondo dell'autotrasporto. Tanti i colleghi di Andrea Sellitto che hanno ..
03 Maggio 2020 - 06:20- Visite:39829