Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

'A Marano debito pubblico è diminuito negli ultimi 10 anni'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'La destra maranese e vignolese tenta strumentale screditare il passato di amministratore della candidata di centrosinistra a Vignola Emilia Muratori'


'A Marano debito pubblico è diminuito negli ultimi 10 anni'

Il sindaco di Marano Giovanni Galli risponde all’attacco, pubblicato questa mattina da La Pressa, dei consiglieri di centrodestra Gian Luca Gianaroli e Virginio Leonelli della lista “Uniti per Marano” sul bilancio.

'Come Comune di Marano non abbiamo mai iscritto a bilancio crediti che sapevamo non più esigibili. Abbiamo legittimamente iscritto tra le poste attive le imposte che le aziende che operavano sul territorio ci dovevano. Purtroppo quando nel 2008 la crisi economica falcidiò le imprese del comparto edilizia, ci furono fallimenti di importanti aziende che stavano lavorando a Marano, allora in pieno boom edilizio, che non furono più in grado di pagare le tasse che dovevano al Comune. Il disavanzo che si è evidenziato è costituito quindi principalmente da crediti fallimentari, ovvero tasse non riscosse, per la cui riscossione anche se tardiva il Comune si è comunque mosso per le vie legali, presentandosi come creditore nei diversi fallimenti - afferma il sindaco Galli -.
Non appena le procedure fallimentari avranno fatto il loro corso siamo fiduciosi che potremo recuperare i nostri crediti o almeno gran parte di essi. Nel frattempo li abbiamo iscritti nell’apposito fondo, come ci detta la legge, e abbiamo avviato il percorso, sempre obbligatorio per legge, per il ripiano in quindici anni. La Corte dei conti ci ha indicato che quella è la strada da percorrere e noi così stiamo procedendo. Il nostro bilancio, chiuso a luglio, è stato validato dai revisori dei conti. E siamo uno dei pochi Comuni che, grazie alle azioni di contrasto dell’evasione fiscale e a un’accorta politica finanziaria, può vantare di aver ridotto il debito pubblico a carico di ogni cittadino del 55% negli ultimi dieci anni. Tra l’altro il disavanzo in questione non intacca in alcun modo la nostra capacità di portare avanti gli investimenti programmati e nemmeno i servizi che negli anni con l’aumento della popolazione hanno mantenuto uno standard adeguato'.

'Desidero sottolineare, inoltre, come anche i consiglieri Gianaroli e Leonelli, a fine luglio, abbiano votato a favore dell’assestamento dell’equilibrio di bilancio che conteneva questo percorso finanziario, senza sollevare le questioni che oggi invece denunciano pubblicamente. Mi permetto, quindi, di dubitare della tempistica di questi rilievi - chiude il primo cittadino -. Se poi associo a questo i commenti diffamatori del consigliere comunale del centrodestra vignolese Sirotti che è arrivato addirittura a sostenere la presenza dell’amianto sul tetto delle scuole maranesi (assoluta falsità), è facile vedere come sia in atto, nella destra maranese e vignolese, il tentativo strumentale di screditare il passato di amministratore della candidata di centrosinistra a Vignola Emilia Muratori. Come sindaco di Marano non tollererò che la nostra comunità venga strumentalizzata, soprattutto con notizie false o diffuse ad arte, per ragioni di propaganda elettorale di una parte politica'.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

La Provincia - Articoli Recenti
Piane di Mocogno imbiancate dalla ..
Alle ore 15:00 di oggi intensa precipitazione. Temperatura passata dai 30 ai 17 gradi e ..
28 Luglio 2022 - 19:38
Mirandola, Comune dona 35 bici senza ..
Mezzi per i quali sono scaduti i termini di conservazione all’interno del deposito ..
28 Luglio 2022 - 15:24
Bastiglia, spaccata all'edicola: ..
A quanto pare una testimone che abita poco distante dal negozio ha notato intorno alle 4 del..
28 Luglio 2022 - 09:52
L'appennino modenese definito area ..
L'area interna della provincia di Modena comprende tutti i 18 Comuni montani del territorio.
26 Luglio 2022 - 18:26
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57