Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Pavullo, granata disinnescata dal Genio Pontieri

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'ordigno è stato trasportato in condizioni di massima sicurezza in una cava, poco distante dal luogo del rinvenimento, dov’è stato definitivamente distrutto


Pavullo, granata disinnescata dal Genio Pontieri
Si è conclusa stamani la bonifica dell’ordigno rinvenuto su un vecchio muretto in cemento da parte di un tecnico dell’azienda IN-RETE in località Coscogno nel comune di Pavullo nel Frignano.
Il personale della locale Stazione Carabinieri è intervenuto sul posto per delimitare l’area e successivamente interessare la Prefettura di Modena che ha richiesto l’intervento del personale specializzato dell’Esercito.
In mattinata, su disposizione del Comando Forze Operative Nord di Padova, sono giunti sul posto gli artificieri del secondo Reggimento Genio Pontieri che hanno accertato la presenza di una granata d’artiglieria calibro 75 mm ad alto esplosivo di nazionalità italiana. L’ordigno è stato trasportato in condizioni di massima sicurezza in una cava, poco distante dal luogo del rinvenimento, dov’è stato definitivamente distrutto.
Durante le operazioni, l’assistenza sanitaria è stata garantita dal personale della CRI Militare.
Si ipotizza che la granata sia stata maneggiata e poi abbandonata da qualcuno che inconsapevolmente non sapeva il rischio che stava correndo poiché, nonostante il trascorrere del tempo, i residuati bellici sono ancora potenzialmente pericolosi sé toccati o sollecitati. Chi rinviene un oggetto che possa far pensare ad un ordigno deve allontanarsi ed informare immediatamente le Forze dell’Ordine che attiveranno le procedure di sicurezza previste in questi casi.

 




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

La Provincia - Articoli Recenti
Bomporto, ecco la nuova Giunta ..
Il nuovo esecutivo sarà comunicato al Consiglio in occasione della seduta d’insediamento
23 Giugno 2022 - 14:02
Covid, 507 contagi nel modenese e 14 ..
I sintomatici sono 25, gli asintomatici sono 482
22 Giugno 2022 - 17:14
Fiorano, l'ultimo saluto al ..
'Una vita dedicata al dovere, alle Istituzioni e alla popolazione di Fiorano Modenese, che ..
22 Giugno 2022 - 11:57
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57