Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioLa Provincia

Unione del Sorbara, Covid: i sindaci ora vietano anche di fumare

La Pressa
Logo LaPressa.it

Chiusura delle aree giochi nei parchi, delle aree sportive a libera fruizione, la sosta sulle panchine, la chiusura delle aree sgambamento cani


Unione del Sorbara, Covid: i sindaci ora vietano anche di fumare
I sindaci dei Comuni dell’Unione del Sorbara, ad integrazione dell’Ordinanza Regionale del 3 marzo scorso che istituisce la zona rossa per la Provincia di Modena, hanno assunto un’ulteriore Ordinanza comunale che disciplina la chiusura delle aree giochi nei parchi, delle aree sportive a libera fruizione, la sosta sulle panchine, la chiusura delle aree sgambamento cani, la sospensione del wi-fi pubblico e, inoltre, sarà vietato fumare camminando.

Il provvedimento preso dai sindaci di Bastiglia, Bomporto, Ravarino, Castelfranco, San Cesario e Nonantola ha l’obiettivo di rendere coerenti i provvedimenti nazionali e regionali rispetto ai comportamenti che quotidianamente i sindaci rilevano nei territori.

In particolare, la chiusura delle scuole, senza ulteriori provvedimenti restrittivi, limitatamente ai poteri che sono in capo ai Sindaci, sulla frequentazione dei parchi e delle aree pubbliche, potrebbe risultare controproducente “Zona rossa significa che non si può uscire di casa senza un’esigenza motivata” sottolineano i Sindaci “ma senza ulteriori provvedimenti, potrebbero verificarsi comportamenti scorretti ed incoerenti: non si possono chiudere le scuole e poi vedere parchi e luoghi con assembramenti o persone che passeggiano con le mascherine abbassate”.

“Abbiamo una situazione che sta peggiorando giorno per giorno ed è necessario contenere al massimo la pressione sulle strutture ospedaliere e limitare i contagi che in questo momento coinvolgono soprattutto i cittadini al di sotto dei 40 anni d’età” aggiungono i Sindaci nel motivare il provvedimento “Il nostro Distretto, tra l’altro, è tra i più colpiti della nostra Provincia per casi positivi rilevati anche e soprattutto tra i giovani. Siamo tutti provati da questo lungo periodo, ma dobbiamo con determinazione e responsabilità fare ognuno la nostra parte, soprattutto in questo delicato momento, per controllare il più possibile la diffusione del contagio, adottando tutte le precauzioni necessarie ad evitarne la circolazione incontrollata. Preservare il sistema sanitario è la motivazione principale che ha orientato questa decisione. Lo sappiamo, è dura, ma ancora una volta dobbiamo farlo insieme, auspicando nell’arrivo in tempi rapidi del numero sufficiente di vaccini, per raggiungere nel minor tempo possibile un’efficace copertura vaccinale della popolazione: l’unico modo per ridurre significativamente la morbosità, le complicanze e la mortalità legate alla diffusione del virus”.

Nella foto il sindaco di Castelfranco Gianni Gargano

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:210806
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La Provincia
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:159558
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:134895
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:54076
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:51118
Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco terapia domiciliare che consiglio'
Societa'
06 Novembre 2020 - 20:51- Visite:43588
La Provincia - Articoli Recenti
Nuovo Pronto Soccorso di Pavullo, ..
'Dopo un lungo lavoro, possiamo finalmente ipotizzare l’inaugurazione del nuovo Pronto ..
08 Maggio 2021 - 11:02- Visite:311
Vignola, Riccardo Cappelletti è il ..
Ha prestato servizio in Liguria e ha prestato servizio in provincia di Torino sino al 1998
07 Maggio 2021 - 19:15- Visite:1117
Covid, 174 contagi a Modena e un ..
I sintomatici sono 120, gli asintomatici 54. Sei le persone ricoverate in Reparto. Si ..
07 Maggio 2021 - 17:58- Visite:2237
Cassa espansione Panaro: ultimata la ..
Per una settimana, trattenuti nell'invaso 3 milioni 400 mila metri cubi d'acqua. L'Assessore..
07 Maggio 2021 - 15:28- Visite:258


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:159558
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:42127
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:37715
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:35125