La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
rubrichePressa Tube

Arpae: 'Fonderie, nessuna criticità sul benzene'

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’Agenzia ha risposto al sindaco: 'Dati già noti. Ora limiti più restrittivi di quelli stabiliti dalle norme'. Muzzarelli: 'No allarmismi'


La direzione di Arpae ha risposto tempestivamente alla richiesta del sindaco sulle emissioni di Benzene da parte delle Fonderie Cooperative della Madonnina e sul documento che l’avvocata Chiara Costetti ha dichiarato di aver trovato nel fascicolo della Procura di Modena.

Per quanto riguarda il Benzene, Arpae informa che “i monitoraggi ambientali eseguiti nel quartiere Madonnina hanno sempre previsto anche la determinazione del Benzene” e che “gli esiti delle campagne di monitoraggi sono pubblicati sul sito web dell’Agenzia”. Arpe prosegue evidenziando che “dall’esame dei monitoraggi non si rilevano criticità per quanto riguarda le concentrazioni ambientali di Benzene”.

Il documento citato dall’avvocata Costetti, redatto congiuntamente da Arpae e Ausl, non è stato solo consegnato alla Procura per i procedimenti di sua competenza, ma anche al tavolo tecnico comunale in data 8 settembre 2017, e dunque, per Arpae, non può essere considerato un documento ignoto e tantomeno segreto. La presenza di Benzene, in concentrazioni ampiamente al di sotto dei limiti di legge previsti, venne anche riportata nei comunicati del Comune dell’11 settembre.

L’analisi comunque, specifica Arpae, è servita per chiedere già dallo scorso anno “in via cautelativa l’implementazione di idonei sistemi di abbattimento di tali sostanze, nonché la determinazione di valori limite di emissione più restrittivi rispetto a quanto stabilito dalle norme vigenti”.

Prendendo atto dei chiarimenti di Arpae, il sindaco Giancarlo Muzzarelli osserva che “denunce e preoccupazioni sono comprensibili e noi siamo sempre a fianco dei cittadini per tutelare la salute di tutti. Bisogna però evitare polveroni e allarmismi, che possono servire per polemizzare con l’amministrazione, ma non certo per risolvere i problemi. Nel caso delle Fonderie Cooperative abbiamo avviato un percorso, aperto alla partecipazione e al controllo dei cittadini, che prevede sia misure di emergenza per ridurre le emissioni e i cattivi odori, che una prospettiva strategica di chiusura dell’attuale impianto nel gennaio del 2022 e di rigenerazione dell’area di via Zarlati, con delocalizzazione dell’azienda grazie alla realizzazione di un nuovo impianto, tecnologicamente moderno, a servizio della filiera produttiva modenese. Su entrambi i temi – precisa il sindaco - l’Amministrazione sta rispettando i tempi annunciati al Consiglio comunale. Il sistema sperimentale di abbattimento di emissioni e odori è in essere, mentre sulla delocalizzazione l’azienda presenterà il progetto ai primi di luglio”.

Muzzarelli conclude sottolineando che si tratta di “un percorso complicato, ma non risulta che ci siano vere alternative. Pertanto mi auguro che tutti concorrano al suo successo e non a un fallimento che lascerebbe in eredità solo meno posti di lavoro e un’area degradata”.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:142947
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102391
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54447
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50609
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43126
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43094
Pressa Tube - Articoli Recenti
Pavullo, ecco il nuovo stralcio del ..
Anche Giani e Lorenzetti di Modena Volley, insieme alla campionessa di ciclismo Rachele ..
04 Agosto 2020 - 10:00- Visite:221
Il mega-deposito di polvere di vetro ..
I Consiglieri di opposizione Sabina Piccinini e Mirco Zanoli denunciano il mancato ..
03 Agosto 2020 - 00:16- Visite:257
Pioggia, grandine e vento a 90 km/h: ..
Alberi spezzati, coperture divelte ma nessun ferito. La grandine, ha colpito a macchia di ..
02 Agosto 2020 - 10:10- Visite:2395
Lo spazio che sa: bici e monopattini ..
Manca ancora il via libera al testo, per cui la prossima data utile slitta al 6 agosto. Il ..
30 Luglio 2020 - 08:59- Visite:198


Pressa Tube - Articoli più letti


'Lo Ius Soli sarà per noi il primo ..
Lo ha ribadito il Ministro Lorenzin nell'esordio modenese della sua campagna elettorale: ..
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43094
Coronavirus, allerta rossa a Carpi. ..
L'ordinanza è motivata dal fatto che la situazione a Carpi «ha delle peculiarità rispetto..
25 Febbraio 2020 - 14:33- Visite:24830
Edicola La Rotonda, l'appello del ..
Petizione per Domenico Di Maiolo, 'Sono disperato, introiti crollati da quando Conad vende i..
01 Novembre 2017 - 19:22- Visite:20730
'Coronavirus, quarantena oltre ..
Il noto psichiatra avverte: 'All'inizio la gente cantava sui terrazzi, ora è al limite ..
17 Aprile 2020 - 10:46- Visite:20221