La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliChe Cultura

Vecchi-Tonelli, Otto Schwarz protagonista

La Pressa
Logo LaPressa.it

Continuano gli eventi legati al ventennale dell’orchestra di fiati dell’Istituto Vecchi-Tonelli. Il concerto al San Rocco di Carpi


Vecchi-Tonelli, Otto Schwarz protagonista

Continuano gli eventi legati al ventennale dell’orchestra di fiati dell’Istituto Vecchi-Tonelli di Modena e Carpi. Dopo il concerto del 22 aprile scorso, con la presentazione del cd “The Maestro” insieme al trombettista Marco Pierobon, è la volta della Masterclass di direzione condotta dal Maestro Otto M. Schwarz.

Per tutto lo scorso week end i componenti dell’orchestra si sono confrontati col compositore austriaco il quale ha portato la sua esperienza compositiva e direttiva, illustrando agli allievi le particolarità dei brani che si sarebbero trovati ad eseguire. Le composizioni infatti, sono opera dello steso Schwarz, il quale durante il concerto di domenica sera all’auditorium San Rocco di Carpi, che chiudeva la tre giorni, ha illustrato al pubblico presente, dopo averlo già fatto con gli allievi durante le lezioni,  quai sono state le vicende che hanno ispirato la composizione, le storie e le scansioni temporali, come se i brani fossero didascalie di illustrazioni più grandi, e la musica accompagnasse la lettura di un libro fotografico.

Questo ha permesso agli allievi di poter entrare dentro ai brani e ai direttori che si sono alternati sul podio, di poter dare un’ulteriore impronta interpretativa all’esecuzione di ogni singolo componimento.

Il pubblico ha così potuto capire di più delle dinamiche orchestrali, non limitandosi al semplice ascolto di un concerto di musica contemporanea, ma ha potuto innanzi tutto capire cosa c’è dietro alle note di un compositore e quanto sia importante l’impronta di un singolo direttore nell’esecuzione e interpretazione dei brani.

La serata ha quindi visto alternarsi sul podio Sara e Davide Ferrari, rispettivamente alla direzione di “Around the World in 80 days” e “The Count of Monte Cristo”, Paolo Barigazzi alla direzione di “Terra Vulcania”, Massimo Sgargi in “The Story of Anna Frank”, Stefano Tincanti in “Between Two Worlds” e Massimo Bergamini, direttore dell’orchestra di fiati, in “Roller Coaster”.

Nel bis lo stesso Schwarz si è cimentato alla direzione, concedendo una replica di “Around the World” dove ha mostrato di divertirsi e divertire nel guidare gli orchestrali.

Un concerto forse, più utile per chi ascoltava che non per chi suonava, poiché lo spettatore aveva di fronte a sé l’occasione di capire che cosa c’è oltre la passione, per chi suona uno strumento o sceglie di fare della musica una professione. Perché troppo spesso ci scordiamo che questi ragazzi sono professionisti che meritano rispetto. E il concerto del San Rocco ha dimostrato che la musica, per chi ascolta, è comprensione, non solo diletto.

Stefano Bonacorsi



Stefano Bonacorsi
Stefano Bonacorsi

Modenese nel senso di montanaro, laureato in giurisprudenza, imprenditore artigiano, corrispondente, blogger e, più raramente, performer. Di fede cristiana, mi piace dire che sono ..   Continua >>


 

Articoli Correlati
Coronavirus, allerta rossa a Carpi. Il sindaco chiude tutto
Pressa Tube
25 Febbraio 2020 - 14:33- Visite:22817
Primo caso di Coronavirus a Modena: ricoverato uomo di Carpi
Societa'
24 Febbraio 2020 - 12:27- Visite:19535
La mappa dei nuovi contagi: 6 casi a Carpi, 2 a Castelvetro e Fiorano
Societa'
17 Marzo 2020 - 18:19- Visite:17112
Coronavirus, primi contagi fuori Carpi: due malati a Sassuolo
Societa'
27 Febbraio 2020 - 16:19- Visite:15679
La mappa dei nuovi contagi: 33 a Modena città, 10 a Carpi
Societa'
18 Marzo 2020 - 18:47- Visite:14860
18 settembre 1977: al parco Ferrari in mezzo milione per Berlinguer, ..
Che Cultura
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:14220
Che Cultura - Articoli Recenti
Nasce Design Resistenza. Il mondo del..
I creativi si trasformano in partigiani. Un progetto che ha subito entusiasmato le aziende e..
20 Marzo 2020 - 16:35- Visite:267
Dario Tazzioli, l'arte rinascimentale..
Un artista modenese rispettoso delle tecniche cinquecentesche che unisce alla ..
05 Marzo 2020 - 16:45- Visite:2848
Le derive della borghesia Modenese ..
Uscirà il prossimo 10 marzo, in libreria e sulle piattaforme online, il libro Un conto ..
04 Marzo 2020 - 20:16- Visite:556
Bomporto, rinviato l’incontro di ..
L’appuntamento con Alessandro Gallo di domani sera slitta al 24 marzo
02 Marzo 2020 - 11:50- Visite:593


Che Cultura - Articoli più letti


18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:14220
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:12779
Diagnosi dell’ictus ischemico: ..
Baggiovara è il primo ospedale in Italia dove è stato installato questo software ..
13 Luglio 2018 - 11:24- Visite:12713
Vasco Rossi è nonno per la seconda ..
Lavinia non è la prima nipotina del Blasco: prima di lei è nato Romeo, figlio di Davide
29 Aprile 2017 - 17:16- Visite:12440