La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliParola d'Autore

Fuga da Forza Italia: gli ex An tornano alla casa madre

La Pressa
Logo LaPressa.it

Berlusconi, che prima di tutti ha capito il gioco e il problema, non ha però nessuna arma credibile per arginare la falla


Fuga da Forza Italia: gli ex An tornano alla casa madre

A 10 anni dalla creazione del PDL, nato sul predellino per evitare il sorpasso di Fini, i pochi berlusconiani rimasti in Forza Italia pagano e pagheranno con gli interessi la loro scarsa visione strategica e l’entrismo degli ex missini. L’Emilia e soprattutto Bologna e Modena rappresentano il 'Bignami' del modello utilizzato: a ogni livello dirigenziale ed elettivo i posti sono stati occupati da ex An, che hanno negli anni eliminato ogni berlusconiano e ogni residuo di berlusconismo, coadiuvati da ex democristiani, ex Udc, ex Ncd, ex la qualunque compiacenti, e che adesso “nel nome della coerenza” tornano alla casa madre, lasciando il partito senza nessun eletto né dirigente.

Si tratta di operazioni studiate da anni e preparate nei dettagli tattici da mesi, ovviamente. Ma quello che non è stato previsto dai sovranisti è l’effetto congiunto che avranno sull’elettorato di mezzo il colpo di sole di Salvini e la mossa di Renzi.

Salvini, esasperando ogni situazione e polarizzando all’estremo, sa che sta spingendo l’elettorato moderato – quello che non ragiona solo di pancia e che quindi non gli serve - nelle braccia di Renzi. E Berlusconi, che prima di tutti ha capito il gioco e il problema, non ha però nessuna arma credibile per arginare la falla. Perché alla prova dei fatti con Salvini e con i sovranisti Forza Italia non ha al momento nulla in comune: nei Comuni, dove alle ultime elezioni non le è stato concesso manco uno strapuntino; nelle Regioni, dove gli altri hanno già candidati forti mentre Forza Italia pensa a come piazzare la Castaldini; in Europa, dove Forza Italia ha contribuito alla formazione della nuova Commissione europea; in Italia, dove Salvini ha causato da solo la crisi e poi ha sempre parlato e deciso per sé, mai per il centrodestra.

I punti in comune rimasti sono talmente pochi che Berlusconi ha dovuto riesumare lo spauracchio comunista per giustificare, più con i suoi che al Popolo, la mancata entrata nel governo giallorosso. Ma oggi che Renzi ha a sua volta rescisso i rapporti con la sinistra, anche questo spauracchio è destinato a cadere. Berlusconi non riuscirà a contenere i suoi, e dovrà scendere a patti con Renzi per le regionali. Ma Renzi, che oggi si sente forte e che comunque ha 40 anni di meno, non farà nessun patto e non farà prigionieri: si limiterà a prendere qualche dirigente locale e punterà a prendere tutti i voti moderati, se non oggi nel breve, senza legami con il passato di nessuno.

Magath

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Magath Felix
Magath Felix

Dietro allo pseudonimo Magath un noto personaggio modenese che racconterà una Modena senza filtri. La responsabilità di quanto pubblicato da Magath ricade solo sul dirett..   Continua >>


Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:142281
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:75691
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48227
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:42986
Censura Lorenzin: 'Il Sindaco blocchi la proiezione del film Vaxxed'
Politica
14 Febbraio 2018 - 17:23- Visite:41311
'Bibbiano è la pagina peggiore della storia della nostra Repubblica'
Politica
03 Ottobre 2019 - 18:18- Visite:24822
Parola d'Autore - Articoli Recenti
'Via Gramsci, terra di spaccio: ..
Vezzelli (ex presidente Legacoop): 'Nonostante colpo di propaganda dei melensi politici ..
12 Luglio 2020 - 07:14- Visite:1367
Castelvetro, dopo 2 anni si conclude ..
L’Europa conferma le violazioni, ma afferma che devono essere le autorità amministrative ..
10 Luglio 2020 - 13:04- Visite:707
Se il Governo che 'tutela ..
Spartiacque tra la realizzazione infrastrutturale in osservanza delle direttive comunitarie ..
09 Luglio 2020 - 11:06- Visite:506
Bus e studenti, problema ..
Qualcosa era stato fatto con la costruzione, in Cittadella, del liceo Muratori, poi la ..
03 Luglio 2020 - 13:02- Visite:901


Parola d'Autore - Articoli più letti


'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:42967
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:25767
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader ..
Vezzelli: 'Ricordiamo che Alleanza 3.0 ha la proprietà della più grande rete televisiva ..
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:22505
Nidi e infanzia, dibattito surreale: ..
Qualcuno pensa, senza dichiararlo pubblicamente, che la scuola statale faccia schifo? Se ..
11 Maggio 2020 - 10:09- Visite:18933