Mivebo
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

AIMAG, futuro incerto a causa delle spaccature del Pd

La Pressa
Logo LaPressa.it

Esprimono profonda preoccupazione i consiglieri di Carpi, Arletti e Santonastasio, di Mirandola Marian Lugli, di Cavezzo Venturini e Giorgio Cavazzoli di Finale


AIMAG, futuro incerto a causa delle spaccature del Pd

Attraverso una nota stampa congiunta i consiglieri di Carpi, Annalisa Arletti e Pietro Santonastasio, di Mirandola Marian Lugli, di Cavezzo Stefano Venturini e Giorgio Cavazzoli di Finale Emilia, esprimono profonda preoccupazione per il futuro della multiutility. Secondo i consiglieri il destino di AIMAG pare segnato dalle “spaccature” presenti all’interno del PD e del centrosinistra nell’area “Terre d’Argine” e nell’Area Nord.

La nota: Il sindaco di Carpi Bellelli ha rassegnato le dimissioni da presidente del Patto di Sindacato dei sindaci dei comuni soci di AIMAG ed invece di essere sostituito un sindaco di centro-sinistra al suo posto è stato eletto Fabio Zacchi, con un passato da vicecoordinatore del PDL (Forza Italia); sindaco che dovrà eventualmente essere ri-eletto nel giugno del prossimo anno. Zacchi vinse le elezioni nel 2016 con uno scarto di soli 3 voti e chissà come mai i sindaci hanno scelto l’unico che tra di loro che scadrà tra poco più di un anno?

Le evidenti lotte intestine al PD – da una parte Carpi, Novi e Campogalliano con forse Soliera (?) che sarebbero d’accordo affinché potesse terminare il percorso iniziato a suo tempo dall’ex sindaco Campedelli ed oggi portato avanti da Bellelli, con la benedizione del Presidente della Regione Bonaccini e dal suo sottosegretario alla Presidente Baruffi, dall’altra i comuni della “bassa” ancora governati dal centrosinistra capitanati da Palma Costi i quali farebbero di tutto per evitare che AIMAG venisse veduta ad Hera;

E’ altresì evidente che l’atteggiamento tenuto da Bellelli di Carpi, insieme a Novi e Campogalliano, sulla nota vicenda UNIECO Ambiente ergo la richiesta di ulteriore documentazione sull’eventuale ”affare” per meglio comprendere quale sarebbe stato l’impatto su AIMAG a fronte dell’eventuale acquisizione del ramo di azienda della “fallita” Coop rossa UNIECO, ha messo in difficoltà la dirigenza di AIMAG ed in particolare la presidente Borghi che si vocifera potrebbe essere sostituita da qualche politico del PD che non è stato eletto…….

I consiglieri di Fratelli d’Italia e delle liste civiche di Centrodestra Arletti, Santonastasio, Lugli, Venturini e Cavazzoli infine confermano la loro ferma contrarietà alla vendita di AIMAG ad Hera e ricordano che il  compito della politica è di dare un indirizzo strategico e non entrare nel dettaglio tecnico di operazioni industriali, come invece continua a fare il PD ed il centrosinistra.

 

 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107570
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:63918
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:55213
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:53010
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:49924
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La Nera
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:48675

Feed RSS La Pressa
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12161
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16148
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13674
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12802
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:21164
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16148
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13674
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12936