'Asili nido Modena, caos frutto della sovrapposizione Pd-istituzioni'
La Personala
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

'Asili nido Modena, caos frutto della sovrapposizione Pd-istituzioni'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Rossini (Fdi): 'L'assessore Federica Venturelli è troppo impegnata ad occuparsi delle diatribe interne al suo partito per ascoltare i cittadini'


'Asili nido Modena, caos frutto della sovrapposizione Pd-istituzioni'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Nei giorni scorsi le famiglie modenesi hanno cercato di coinvolgere l’amministrazione per avere risposte con riferimento alle difficoltà riscontrate sulla disponibilità dei posti e la tempistica per stilare le graduatorie per l’accesso agli asili nido, ma l’assessore alle politiche educative Federica Venturelli è troppo impegnata ad occuparsi delle diatribe interne al suo partito per ascoltare i cittadini' - così Elisa Rossini consigliere comunale di Fratelli d’Italia.
'Siamo alle solite: a Modena la sovrapposizione e confusione tra partito e istituzioni grava sulle spalle dei cittadini i cui problemi vengono affrontati e risolti solo se coincidono con le esigenze del PD. Ogni anno abbiamo il problema delle graduatorie di accesso ai nidi e della disponibilità di posti e non si trova una via risolutiva, nonostante il costante aumento delle entrate tributarie che dovrebbero servire proprio per garantire i servizi.

Quest’anno il tema risulta ancora più fastidioso in quanto la notizia principale non è quella di un assessore attento alle difficoltà delle famiglie ma di un assessore che deve risolvere la sua posizione di segretario cittadino del partito, diviso tra le dimissioni dall’incarico partitico richieste dal sindaco Mezzetti e il mantenimento dello stesso voluto dall’ex sindaco Muzzarelli che ancora pretende di dettare le regole istituzionali', continua Rossini.

 

'Preoccupa poi la posizione che pare essere stata espressa dal sindaco Mezzetti dalle pagine della stampa locale che adombra le necessità di una riduzione dei posti in considerazione del calo demografico. Come abbiamo avuto modo di rilevare durante il dibattito che si è svolto in Consiglio comunale sulle linee programmatiche, l’offerta va ampliata nonostante il calo demografico trovando nuove soluzioni (pensiamo ad esempio ai micronidi di cui si fa esperienza in alcuni comuni e al coinvolgimento delle scuole paritarie). Questa è la vera sfida, non certo adombrare un ridimensionamento dovuto al calo demografico che può essere affrontato solo implementando i sostegni alle famiglie, non riducendoli. D’altra parte il calo demografico nelle linee programmatiche viene subito e non si parla mai di bambini e di famiglia. Ci domandiamo se l’assessore Venturelli avrà tempo tra dibattiti sulla segreteria PD sì/segreteria PD no e elezioni regionali per mettere la testa sui problemi delle famiglie modenesi', conclude Rossini.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
Policlinico Modena, a 3 mesi dal taglio del nastro l'ascensore funziona
Dopo tre mesi dal taglio del nastro con l'allora sindaco Muzzarelli e il direttore generale ..
11 Luglio 2024 - 13:45
Elezioni Regionali: Rifondazione Comunista riprova la strada extra PD
Il coordinamento regionale rilancia la proposta di una sinistra unitaria della sinistra ..
11 Luglio 2024 - 10:24
Mirandola: insediato il nuovo Consiglio, Tirabassi Presidente
Nella prima seduta al chiostro d San Franceso, la definizione della composizione dopo la ..
11 Luglio 2024 - 02:32
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58