B&B a San Vito Locapo
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Bilancio Comunale, da Muzzarelli la solita minestra senza visione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il capogruppo Forza Italia in Consiglio Comunale duro sulla relazione del sindaco: 'Non all'altezza di Modena e delle sue sfide'


'Bilancio Comunale, da Muzzarelli la solita minestra senza visione'
'Un bilancio locale, quello del Comune di Modena, ancora una volta senza prospettiva e senza slancio ma che quest’anno riflette anche il totale sbando politico del PD che da Roma a Modena ha perso il contatto con le realtà locali, con i cittadini e con i propri stessi amministratori sul territorio. Gli ultimi dati statistici hanno confermato una Modena sempre più vecchia, sempre meno attrattiva, e tutt’altro che smart, ma non solo. Modena è oggi palesemente e dichiaratamente sempre più isolata ed inascoltata a livello regionale e nazionale. E questo si riflette in maniera negativa su tutti gli ambiti dell’azione politica: dalla sicurezza al sociale, dalla tassazione all’urbanistica alle infrastrutture'

Arriva dal Capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale Piergiulio Giacobazzi la prima stroncatura alla relazione del sindaco sul bilancio di previsione che sarà discusso e votato il prossimo 25 marzo. Più di 40 minuti di presentazione lettura da parte del sindaco delle linee generali della manovra previsionale. Capace di generare, su quelle stesse linee le critiche dell'opposizione

'Il sindaco ha ribadito in Consiglio la necessità di fare e di discutere con il governo tutto ciò che doveva essere già stato fatto e discusso. Sulla sicurezza con il ministro Lamorgese che da ormai un anno rinvia la sua presenza a Modena e che ancora non ha dato risposta sugli organici. Sulla cultura, ridotta ad una questione urbanistica con i suoi grandi scatoloni vuoti del S.Agostino, dell’ex ospedale Estense e delle ex Fonderie, dopo 30 anni ancora al palo e con progetti di rilancio ancora sulla carta. Sulle tasse, sui tributi e sulle imposte locali, il sindaco ha confermato che nonostante lo tzunami Covid che ha mandato in crisi il tessuto economico e sociale, il Comune non è riuscito a garantire reali aiuti di competenza propria, ma solo un normale, quasi doveroso, mancato aumento dell’imposizione fiscale.
Pochi riferimenti, simbolo del vuoto politico in un campo strategico, sul fronte delle infrastrutture. Il sindaco ha smesso di parlare di Bretella, di Scalo merci, dell’intermodalità ferro gomma che doveva ridisegnare anche l’area della stazione. Il sindaco oggi parla ancora come un progetto futuro della Complanarina, di cui lui stesso parlava, come amministratore provinciale e regionale, già 15 anni fa. Sul fronte della qualità ambientale e dell’aria le evidenze dei fallimenti sono evidenti dai dati sull’inquinamento sempre più critici'
'Analizzeremo, in vista del voto nelle prossime settimane, il documento di bilancio, ma la premessa di oggi del sindaco lascia ben pochi aspetti positivi'- continua e conclude Giacobazzi.
'La relazione del sindaco si è così dimostrata il solito disco rotto, dove la città del futuro non è nemmeno immaginata. Pensando che si tratta di un bilancio con la prospettiva dei prossimi 3 anni, abbiamo già la certezza dell’eredità di altri 10 anni persi che il sindaco, dal 2014, lascerà nel 2024”.

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Viale Gramsci, bando deserto per le nuove attività
Politica
11 Ottobre 2017 - 18:35- Visite:11617
Dirigenti Comune di Modena, scatta l'aumento, pronti 320.000 euro
Politica
05 Gennaio 2021 - 12:31- Visite:8797
Cittadinanza onoraria, la contro-proposta: sarà Vasco a proporla a ..
Il Galeotto
09 Luglio 2017 - 08:21- Visite:5984
'Si vergogni, porca miseria': sindaco nervoso interrompe consigliere
Politica
26 Giugno 2020 - 12:18- Visite:5827
Forza Italia: 'Spese folli per immigrati a Modena, ora basta'
Politica
12 Agosto 2020 - 16:16- Visite:5257
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12059
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15932
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13475
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12659

Feed RSS La Pressa

Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:20788
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15932
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13475
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12825