https://www.lapressa.it/articoli/politica/bordata-di-fdi-contro-bonaccini-alluvione-ecco-le-spese-gonfiatehttps://www.lapressa.it/articoli/politica/bordata-di-fdi-contro-bonaccini-alluvione-ecco-le-spese-gonfiateprc Bordata di Fdi contro Bonaccini: 'Alluvione, ecco le spese gonfiate a Modena'
e-work Spa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Bordata di Fdi contro Bonaccini: 'Alluvione, ecco le spese gonfiate a Modena'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Evidente sintomo di malafede da parte del Partito Democratico che ama darsi lustro sulle pagine di giornale abbandonando intere città all’incuria'


Bordata di Fdi contro Bonaccini: 'Alluvione, ecco le spese gonfiate a Modena'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'L'elenco inviato (con settimane di ritardo rispetto alle richieste del Governo) dalla Regione Emilia-Romagna al Dipartimento nazionale di Protezione civile rappresenta il conteggio dei danni e delle opere da effettuare dietro il finanziamento del Governo italiano; un documento corposo con non poche criticità che alimentano e confermano le diffidenze che da settimane avanziamo verso le amministrazioni a guida PD. È certamente legittima la richiesta di intervenire per la messa in sicurezza e il ripristino della viabilità sulle strade dissestate a causa delle ingenti piogge dei mesi scorsi, quello che però lascia perplessi è il lungo elenco di immobili pubblici colpiti da infiltrazioni'. Così in una nota il senatore Fdi Michele Barcaiuolo all'indomani della visita (con polemiche) del commissario Figliuolo sui luoghi della alluvione. 

'Negli anni è, infatti, mancata una strutturale manutenzione dei beni pubblici, oltre che dei corsi d’acqua cittadini, e imputare le cause di infiltrazioni o parziale inagibilità di questi alla recente alluvione è un evidente sintomo di malafede da parte del Partito Democratico che ama darsi lustro sulle pagine di giornale abbandonando intere città all’incuria e al degrado - continua Barcaiuolo -. Per il palazzo comunale di Modena, ad esempio, viene richiesto un milione e duecento mila euro alla voce infiltrazioni ma tale cifra appare evidente come sia un cerotto per coprire una ferita che si è incancrenita grazie alla Giunta Muzzarelli che altro non ha fatto che temporeggiare e rimandare le manutenzioni necessarie per un palazzo storico di tale portata'.

'Altro esempio lampante è la richiesta di finanziamento per la sistemazione del lucernario della Caserma della Polizia Municipale di Modena, ben 200 mila euro, criticità ben conosciuta da tempo e mai oggetto di intervento da parte dell’Amministrazione.


E poi ancora richieste di risarcimento per umidità da risalita  nelle polisportive di San Donnino e Villa d’Oro o altri edifici che appaiano più danneggiati per la mancanza di manutenzione ordinaria che a causa dell’alluvione.
Inoltre, la sede della polizia presso la stazione delle autocorriere di Modena non dimentichiamo di certo la centralità che ha avuto all’interno della cronaca locale per infiltrazioni e muffe che, a quanto pare dalle richieste della Regione Emilia-Romagna, non sono mai state sanate al punto da incrementarsi con le recenti piogge.
Infine, sono numerosi gli immobili sanitari presenti in elenco, tra questi il centro distrettuale socio sanitario e il consultorio, centri fondamentali per la città di Modena ma da tempo abbandonati per carenza, se non vera e propria assenza, di investimenti regionali, grazie al buco di bilancio per la Sanità che la Giunta Bonaccini continua ad incrementare.
Questo modo di operare è inaccettabile perché così facendo si appesantisce la macchina commissariale, allungando i tempi ma soprattutto drenando denaro pubblico, togliendolo a chi ha vissuto sulla propria pelle il dramma di quell’evento catastrofico che ha messo in ginocchio la nostra Regione.
Il Governo ha fatto immediatamente la sua parte con lo stanziamento di 4 miliardi e vigileremo affinché neanche un euro venga disperso in una delle mille gonfiate e sinistre richieste'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

e-work Spa

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Il ruolo degli anziani nella società: convegno di Forza Italia Modena
Col capogruppo di Forza Italia Piergiulio Giacobazzi e il candidato sindaco di centrodestra ..
22 Maggio 2024 - 12:46
Sponsorizzazioni social, Bonaccini record: ha speso 10mila euro in una settimana
Dal 15 aprile 2019 al 18 maggio 2024 l'importo stimato da Meta speso da Bonaccini è di ..
22 Maggio 2024 - 12:30
Comparto della pera allo stremo: quinto anno di forte perdita
A Campogalliano incontro con una rappresentanza di imprenditori del candidato alle elezioni ..
22 Maggio 2024 - 10:44
'Voto a Modena, così la giunta uscente calpesta la par condicio'
Tonelli (Mvp): 'Molte inaugurazioni di ogni genere si susseguono instancabilmente da parte ..
22 Maggio 2024 - 10:11
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58