Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
articoliPolitica

Cattura di Messina Denaro, Fdi Modena ringrazia i carabinieri

La Pressa
Logo LaPressa.it

Presenti il senatore Barcaiuolo, il presidente dei giovani Lorenzo Rizzo, il presidente provinciale Ferdinando Pulitanò, il presidente cittadino Luca Negrini


Cattura di Messina Denaro, Fdi Modena ringrazia i carabinieri
Una delegazione di Fratelli d’Italia si è recata nella giornata di ieri al Comando dei Carabinieri della Provincia di Modena per ringraziare i militari della cattura di Messina Denaro e della costante e del quotidiano lavoro a tutela di tutti gli italiani. Il gesto non è isolato: in tutta la Nazione, infatti, i coordinamenti provinciali di Fratelli d’Italia hanno portato i loro saluti e ringraziamenti alle forze dell’ordine.

Come delegazione erano presenti il senatore Michele Barcaiuolo, il presidente dei giovani Lorenzo Rizzo, il presidente provinciale Ferdinando Pulitanò e il presidente cittadino Luca Negrini che hanno consegnato una targhetta di ringraziamento al Colonnello Antonio Caterino, Comandante Provinciale di Modena.

'Era doveroso venire a ringraziare i Carabinieri per la cattura di Messina Denaro e per il lavoro che quotidianamente svolgono.

In questi giorni, in tutta Italia, Fratelli d’Italia sta portando il proprio saluto ed il proprio ringraziamento alle forze dell’ordine, cominciando da Roma, dove i nostri parlamentari, tra cui il nostro senatore Michele Barcaiuolo e la nostra deputata Daniela Dondi, si sono recati al Comando di San Lorenzo in Lucina - si legge in una nota di Fdi -. Queste manifestazioni sono l’atto pratico di un pensiero che da sempre attraversa il nostro partito: ringraziare chi con dedizione, attaccamento alla divisa e amore per la Patria svolge un lavoro quotidiano spesso silente e invisibile. Siamo da sempre al fianco delle forze armate e crediamo che sia di fondamentale importanza sviluppare un dialogo costante nell’interesse della sicurezza dei cittadini'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Politica - Articoli Recenti
Guerra in Ucraina, Conte fuori dal ..
'Con gli invii di armi l’Italia ha dato il suo, adesso nella sua tradizione deve essere in..
24 Gennaio 2023 - 09:08
Discarica Finale, il sindaco chiede ..
Ponte Vecchio: la ditta che era arrivata al terzo posto, l’azienda Tuccillo Francesco e ..
23 Gennaio 2023 - 15:17
Modena, il saluto del presidente ..
Il presidente Tomei lascia la carica che ricopriva dal novembre 2018 e il prossimo 28 ..
23 Gennaio 2023 - 12:29
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58