La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
progettiQuelli di Prima

Chioschi, Muzzarelli irride il presidente di Italia Nostra: 'Ha in testa uno schema perverso di democrazia'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il sindaco risponde all'associazione e storpia anche il nome del presidente Giovanni Losavio, magistrato e presidente di sezione presso la Suprema Corte di Cassazione


Chioschi, Muzzarelli irride il presidente di Italia Nostra: 'Ha in testa uno schema perverso di democrazia'

“Solo un maldestro tentativo di mettermi contro la magistratura. Ma, come era chiaro a tutti, la polemica era con Italia Nostra, mica con i giudici”. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli replica così alle dichiarazioni del presidente di Italia Nostra Giovanni Losavio a commento della sentenza relativa ai chioschi del parco delle Rimembranze che dichiara che il fatto non sussiste e prevede il dissequestro immediato dei cantieri.

“Quello di Lo Savio – spiega il sindaco in una nota ufficiale, storpiando (volutamente?) il cognome del magistrato e presidente di sezione presso la Suprema Corte di Cassazione - è un maldestro tentativo di mettermi contro la magistratura, che io non ho nemmeno citato. Io ho polemizzato con lui e con Italia Nostra, non con i magistrati e mi pare evidente che chi tira i magistrati per la giacca è proprio lui, il quale apprezza solo chi gli dà ragione e mal sopporta le sentenze che gli danno torto. E credo anche che i modenesi stiano capendo – aggiunge Muzzarelli – che l’unico ad avere in testa uno schema perverso della democrazia e della vita pubblica è sempre lui: se fate come piace a me va tutto bene, altrimenti vuol dire che agite in malafede, contro la legge e per scopi torbidi, per cui dovete essere perseguiti e condannati”.

Muzzarelli conclude sottolineando che “il dottor Lo Savio ha la pretesa di essere l’unico depositario del bene, del bello e del giusto, ma per fortuna in una società libera e democratica anche gli altri, magari anche i legittimi rappresentanti dei cittadini, hanno il diritto di dire la loro per il bene della città e per il suo futuro”.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54429
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43122
Censura Lorenzin: 'Il Sindaco blocchi la proiezione del film Vaxxed'
Politica
14 Febbraio 2018 - 17:23- Visite:41382
AeC, la moglie di Muzzarelli nel collegio dei revisori
Quelli di Prima
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:19183
Muzzarelli aumenta le tasse senza motivo: idea sovietica
Parola d'Autore
27 Marzo 2020 - 19:22- Visite:17091
Vitalizi regione, ecco tutti i nomi e i compensi
Politica
28 Luglio 2017 - 17:16- Visite:15278
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:11720
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14806
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:12998
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12261


Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:19183
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14806
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:12998
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12361