B&B a San Vito Locapo
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
B&B a San Vito Locapo
articoliPolitica

Covid, sindaco di Modena interviene on line: 'Mi sento uno straccio'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il sindaco è apparso affaticato, 'mi sento uno straccio' ha ammesso, ma ha fatto sapere che continua a lavorare da casa


Covid, sindaco di Modena interviene on line: 'Mi sento uno straccio'
“Seppure lentamente, continua il percorso di uscita dalla cosiddetta terza ondata da Covid-19, ma è ancora fondamentale prestare massima attenzione e rispettare in modo scrupoloso le norme di prevenzione. Il prossimo obiettivo è uscire prima possibile dalla zona rossa: una volta tornati in zona arancione, sarà importante guardare avanti, passo dopo passo, senza lasciare indietro nessuno”.
Lo ha affermato il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, collegato on line alla seduta del Consiglio comunale di oggi, a cui non ha fatto mancare la consueta comunicazione sull’andamento dell’emergenza sanitaria, nonostante egli stesso sia risultato positivo al Covid. Il sindaco è apparso affaticato, “mi sento uno straccio” ha ammesso, ma ha fatto sapere che continua a lavorare da casa e ringraziando gli operatori sanitari e tutte le forze politiche ha assicurato che “l’attività dell’Amministrazione e della Giunta non si fermano”.

Il sindaco ha quindi ricordato la ripresa dell’attività scolastica in presenza per oltre 16mila tra bambini e ragazzi, dagli asili nido fino alla prima media, una ripartenza attesa da bambini, insegnanti e famiglie. “Le scuole e i nostri servizi educativi sono luoghi sicuri e devono continuare ad esserlo: sono luoghi in cui vige un Patto di corresponsabilità con le famiglie che non può essere violato”, ha sottolineato.

Inoltre, “l’amministrazione comunale, coinvolgendo tutto il sistema integrato, è già al lavoro per mettere in campo una offerta estiva, ampia e composita; con attività che interessino sia l’ambito 0-6 anni che tutte le fasce d’età di primarie e secondarie di primo grado. È già in corso un dialogo con la Regione e con tutta la rete cittadina”.

Più in generale Muzzarelli ha ribadito la necessità “di immaginare e programmare la stagione estiva”, soprattutto alla luce “dell’annunciato cambio di passo sulle vaccinazioni, perché il vaccino si conferma la risposta per uscire dall’emergenza e questo mese di aprile deve segnare la definitiva accelerazione nella campagna di vaccinazione di massa nel Paese e anche a Modena”.

Questo mese arriveranno in regione 820mila dosi, cioè il 75% in più rispetto ad a marzo; 123mila solo a Modena. “Bisogna che ad aprile facciamo meglio di quanto fatto sinora. Dovremo arrivare sopra le 5mila vaccinazioni al giorno”, ha affermato Muzzarelli e “incrementare l'impegno quotidiano significa per Ausl aumentare anche lo sforzo dal punto di vista del personale e in particolare per Modena città si sta valutando l'apertura di un secondo punto vaccinale a Baggiovara”.

Degli oltre 800mila vaccini in arrivo in Emilia-Romagna, quasi 600mila saranno Pfizer; poco meno di 190mila AstraZeneca; circa 44mila dosi di Moderna, altro farmaco indicato per anziani e soggetti con patologie. E dal 16 aprile inizierà ad arrivare dal 16 aprile anche Johnson & Johnson che sarà somministrato in unica dose e può essere più facilmente conservato consentendo quindi di coinvolgere nella campagna anche le farmacie.

Su questo versante, entro aprile deve concludersi la vaccinazione degli ultra 80enni ed è stato ulteriormente definito il percorso per le persone “estremamente vulnerabili” con patologie valutate particolarmente critiche: oltre 40mila quelle a livello provinciale, di cui 8.600 già vaccinate e ad altre 30mila sono state fornite le indicazioni per la prenotazione.

Sul fronte economia e lavoro, i dati continuano ad essere preoccupanti. In un anno l’occupazione in Emilia-Romagna si è ridotta del 2,9%; il tasso di disoccupazione non mostra segnali sostanziali di aumento perché frenato dal blocco dei licenziamenti e dalla spinta della pandemia alla fuoriuscita dal mercato del lavoro. A livello nazionale si è avuto un crollo dell’occupazione con aumento di disoccupati e inattivi.

“Di fronte a questo quadro, la politica nazionale e locale non può sorprendersi se si verifica un aumento della tensione sociale – ha osservato il sindaco – Quando mancano certezze sul futuro e i ristori sono insufficienti, proteste e manifestazioni, soprattutto da parte delle categorie più impattate, sono inevitabili. Ci vuole rispetto per tutte le attività e le situazioni, nessuna deve essere abbandonata”, ma Muzzarelli ha anche ribadito che “con l’illegalità e la violenza non si sconfigge il virus. Le immagini che abbiamo visto in piazza Montecitorio a Roma non c’entrano nulla con la legittima e comprensibile voglia di manifestare. Certi personaggi, pieni di precedenti, non hanno nulla da spartire con le istanze di chi vuole tornare a lavorare. Ha quindi parlato di “organizzazioni estremiste che si insinuano in piazza cercando scontri” e di “certi tristi politici che aizzano la folla”; ammonendo: “Guai a minimizzare e ad abbandonare la strada della legalità”. E ha concluso: “Con i vaccini e l’impegno di tutti ce la faremo, anche questa volta”.

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Italpizza
Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:187923
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:159404
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:134074
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106767
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:68155
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:61385
Politica - Articoli Recenti
Ufficio delle Dogane di Modena, ..
'Riteniamo inconcepibile che, di fronte ad una così grave situazione, si scelga di ignorare..
08 Aprile 2021 - 15:24- Visite:120
'Covid in carcere, in Emilia Romagna ..
Piccinini e Ascari (M5S): 'Su un totale di 823 carcerati positivi al Covid ben 194 si ..
08 Aprile 2021 - 12:26- Visite:374
Pacco di pannolini sporchi, ..
'Quando ti devono aumentare la vigilanza, ci si sente un pochino a disagio, per me che sono ..
08 Aprile 2021 - 08:06- Visite:316

CafItalia

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:159404
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106767
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77984
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:72887