Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliPolitica

‘Dup Modena, così il Comune dimentica famiglie e giovani’

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’intervento di Rossini e Baldini: ‘Su economia manca una visione del futuro e si vive alla giornata’


‘Dup Modena, così il Comune dimentica famiglie e giovani’

'Il quadro socio-economico del Documento Unico di Programmazione per gli anni 2022-2024 presentato dal sindaco in Consiglio comunale - se si analizzano i dati reali e si mettono da parte i consueti slogan del primo cittadino - è allarmante per la nostra città: da dieci anni il saldo demografico è in costante flessione (il che vuol dire che il numero dei decessi supera quello delle nascite: da -178 nel 2010 a – 1035 nel 2020), il numero medio di figli per donna è sceso da 1,40 a 1,25, per ogni 100 giovani ci sono 184 anziani, il 39% delle famiglie è composto da una sola persona'. Così ieri in Consiglio comunale i consiglieri Fdi-Pdf Elisa Rossini e Antonio Baldini.


'Su tale tendenza negativa influiscono non solo fattori economici quali il precariato giovanile o l’emergenza Covid, ma nella nostra visione politica anche un dato culturale: la famiglia che la nostra Costituzione (quella che per le sinistre “progressiste” è la più bella del mondo solo quando fa comodo) riconosce come società naturale fondata sul matrimonio, finalizzata (se non esclusivamente, principalmente) a dare una prospettiva di crescita alla comunità e all’intera nazione, non è al centro delle politiche dell’amministrazione comunale, i cui rappresentanti preferiscono anzi spendersi in piazza per il DDL Zan o prodigarsi affinché i (sempre meno) giovani siano educati alla comprensione dei cosiddetti “diritti civili” - continuano Rossini e Baldini -. Sul piano della legalità e della sicurezza la Giunta ha ribadito che verranno riprese le azioni già intraprese col famoso “patto per Modena città sicura”, ma il recente proliferare di episodi di micro-criminalità - anche in centro storico - dimostra che bisogna passare dalla fase “riflessiva” (o “dialogante”) o a quella preventiva e repressiva; uno su tutti per il fenomeno delle cosiddette “baby gang”, che non può essere spiegato esclusivamente con il disagio giovanile legato all’emergenza sanitaria o al bullismo, ma alla presenza di gruppi delinquenziali per lo più formati da giovani stranieri che ormai pensano di godere dell’impunità grazie alle politiche lassiste dell’amministrazione comunale, mentre i giovani universitari di valore che vorrebbero venire a studiare nella nostra città faticano a trovare un alloggio o hanno spazi del tutto inadeguati (si pensi solo alla geniale scelta “inclusiva” del Comune di reperire per loro degli appartamenti nel degradato condominio “R-Nord”)'.

'Sul piano delle politiche economiche dobbiamo constatare con notevole preoccupazione che manca una visione del futuro e si vive alla giornata: degli investimenti programmati (importo pari a 199 milioni di euro) ne sono stati realizzati una minima parte (per lo più opere di manutenzione e piste ciclabili, per un importo di 30 milioni) e nel contempo viene ripetuto dalla Giunta il mantra che “purtroppo” non è possibile abbassare la pressione fiscale (Irpef addizionale e TARI su tutto). Noi riteniamo che il Comune debba imporre i tributi necessari a garantire le funzioni e i servizi essenziali nell’interesse della collettività e non fare politiche redistributive, che spettano semmai allo Stato centrale. Eppure le risorse per mantenerli inalterati e nel contempo ridurre i tributi locali - per dare modo alle imprese e ai cittadini stremati dalla crisi economico-sanitaria di respirare - ci sarebbero, basti pensare agli oneri di urbanizzazione incassati dai privati che non vengono applicati neppure in minima parte alla spesa corrente; ma il Comune, che come è scritto nel DUP ha una ricca cassa di oltre 60 milioni di euro, preferisce tenere in pancia il “tesoretto” per poterne disporre nell’impiego prevalente in politiche “socio-assistenziali” o contributi sparsi ad enti o associazioni del cosiddetto terzo settore'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189129
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183076
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109570
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:78346
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:71075
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
Pressa Tube
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66578

Politica - Articoli Recenti
'Variazione Bilancio Modena, così il..
Rossini e Baldini: 'Altri 30mila euro dal Fondo Covid oltre ai 100mila finanziati da ..
26 Novembre 2021 - 12:49- Visite:519
Variante sudafricana, stop ingresso ..
Speranza: 'I nostri scienziati sono al lavoro per studiare la nuova variante B.1.1.529'
26 Novembre 2021 - 12:16- Visite:537
Malato di cuore e senza lavoro: ..
'Sono stanco, vorrei solo poter aver la possibilità di ricominciare, e sono certo sarò in ..
26 Novembre 2021 - 10:55- Visite:771
Contrordine: la Cunial non potrà ..
Il Consiglio, composto anche dalla modenese M5S Stefania Ascari, ritiene che non vi siano ..
25 Novembre 2021 - 19:12- Visite:667
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189129
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180721
Green Pass, nelle grandi aziende ..
Al di là della deroga per le piccole imprese, il lavoratore che non esibisce il Green Pass ..
09 Ottobre 2021 - 15:08- Visite:122614
Miracolo di Ferragosto: anche ..
'Col Green Pass ogni giorno aumenta il rischio di incontrare contagiati-contagiosi muniti di..
15 Agosto 2021 - 07:58- Visite:116896