Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliPolitica

Ecco Menani: 'Sassuolo va rimessa in moto'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Presentazione ufficiale del candidato leghista sostenuto dal centro destra. Caselli compreso: 'Che cosa mi ha convinto? La lealtà, voglio dargli una mano'


Ecco Menani: 'Sassuolo va rimessa in moto'

'Gli screzi? Ci sono nelle migliori famiglie. L'importante è ritrovarsi. Francesco Menani è una persona leale, più di tante altre, e voglio dargli una mano'.

Luca Caselli, ex sindaco di Sassuolo, referente della lista I Sassolesi, oggi in consiglio comunale sui banchi dell'opposizione con il suo simbolo I Sassolesi, e l'ultimo inserito tra quelli a sostegno della candidatura a sindaco di Francesco Menani, risponde così alla nostra domanda sul che cosa lo ha convinto (o da cosa è stato convinto), dopo lo strappo e la mancata convergenza dei giorni scorsi (tale da escludere in un primo momento il simbolo della lista nell'elenco di quelle già stampate nell'invito alla presentazione), a convergere con un dichiaratamente convinta adesione sull'appoggio a Francesco Menani, candidato sindaco

Fatto sta che Caselli (un pò perché è il suo modo di fare e un pò, forse, perché le alternative sul tavolo non erano poi tante, se non consideriamo l'ipotesi di rimanere fuori dal consiglio comunale e dalla politica attiva), non lesina entusiasmo per il candidato che nella la sua giunta, dal 2009 al 2014, fu vicesindaco. Ed è così che Menani, con il piglio da sceriffo ed il pallino per la sicurezza, imposto dal carroccio agli alleati senza se e senza ma, è riuscito ad agglomerare intorno a se, a sostegno della sua corsa, oltre ovviamente al suo partito di riferimento, anche Fratelli d'Italia (rappresentata sul palco della presentazione di Menani dall'escluso dalla candidatura a Maranello Guglielmo Sassi), da Forza Italia (rappresentata da Massimo Malagoli, con i consiglieri comunali e con coordinatore provinciale Giacobazzi seduti tra il pubblico in platea), dalla Lega (rappresentata dal Consigliere regionale sassolese Stefano Bargi), dalla lista I Sassolesi (rappresentata da Luca Caselli), e dalla lista Siamo Modena.

In prima fila anche i coordinatori regionali di Lega e Fratelli d'Italia Gianluca Vinci, e Michele Barcaiuolo. Assente Stefano Vernole

La sala è piena ma giusto giusto per i 100 posti circa che contiene. L'entusiasmo non travolge quando si entra nella stanza, tanto quanto ci si potrebbe aspettare da una presentazione unitaria. Si sconta una giornata di sole con clima primaverile, che scoraggia ad entrare in una sala grigia, poco illuminata, dalle mura spesse che limita anche il segnale internet e telefonico, ma a grandi linee il centro destra, o almeno chi lo rappresenta, c'è. La sala Biasin, una delle poche di cui può contare un comune capitale della ceramica, è sempre grigia, cupa, come quella Sassuolo che Menani descrive come 'frutto di 5 anni di governo Pistoni', in cui la città, 'al di là di ben poche cose rispetto a quanto promesso nel 2014 - dice - è rimasta ferma'

Appassionato di rally e di auto da competizione Menani usa la metafora di una 'città dal motore potente da rimettere in moto', in tutte le sue componenti. A partire da quelle che la rendono sicura.
Menani scatena l'applauso quando ricorda Axel, il cane antidroga in dotazione alla Polizia Municipale, andato in pensione ma che - dice - è ancora arzillo e in ottima salute. 'Vorrei farlo ritornare. Pistoni ci ha tolto lui, così come ha tolto la pattuglia a piedi per il controllo del territorio di prossimità. Sassuolo non ha bisogno di tanto di più di ciò che ha. Gli organici della Polizia Municipale ci sono, i dispositivi di sicurezza ci sono, così come le funzioni di Polizia Giudiziaria. Tutte cose che in questi 5 anni sono state abbandonate o non utilizzate perché evidentemente manca la volontà politica.
Noi diciamo che la nostra volontà politica non è come la loro'




A spot, per punti, Menani (che rimanda all'analisi del programma che sta per essere definito in questi giorni),  illustra la città che vorrebbe fare ripartire e soprattutto la direzione dove dovrebbe andare: 'Il bilancio di Pistoni è negativo. Ha concluso solo in minima parte dei cantieri previsti e tra i quali come l'Esselunga ed il Goya ed il Diamante, già avviati dalla precedente amministrazione'

Sul fronte della cultura, per Menani spicca il fallimento dell'amministrazione per la mancata apertura del Teatro Carani e che porta con sé quello dalla scomparsa anche a livello di indirizzi, del progetto della multisala. 'La questione carani va ripresa in mano e va riaperto. E' inaccettabile che a Sassuolo manchi tutto, e non ci siano né il suo storico teatro né un multisala'. Dove è finito il progetto? 'Non c'è più, evidentemente non c'è stato e non c'è interesse da parte di questa amministrazione, a dare a Sassuolo questa struttura e non regge nemmeno la storia dei privati che dovrebbero investire e non ci sono, perché noi, ai tempi in cui amministravamo la città, i privati disposti ad investire c'erano.

Gi.Ga.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
La Nera
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:43348
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con..
Societa'
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:29862
La mappa dei contagi: 11 nuovi casi a Carpi, 14 a Formigine
La Provincia
27 Marzo 2020 - 18:49- Visite:26342
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:25221
Ospedale Sassuolo, che errore non riconfermare la dottoressa Pifferi
La Provincia
01 Luglio 2021 - 14:25- Visite:20810
La mappa dei nuovi contagi: 6 casi a Carpi, 2 a Castelvetro e Fiorano
Societa'
17 Marzo 2020 - 18:19- Visite:20670

Politica - Articoli Recenti
Modena, Babbo Natale in tutù: ..
Fdi: ‘Viste le sue recenti battaglie e l’odio per le nostre tradizioni forse la sinistra..
27 Novembre 2021 - 16:47- Visite:4301
Il sondaggio: Pd primo partito, Lega ..
Resta giù dal podio il Movimento 5 Stelle con il 15,9% (-0,2%). Forza Italia al 7,7%
27 Novembre 2021 - 14:30- Visite:361
'Variazione Bilancio Modena, così il..
Rossini e Baldini: 'Altri 30mila euro dal Fondo Covid oltre ai 100mila finanziati da ..
26 Novembre 2021 - 12:49- Visite:1296
Variante sudafricana, stop ingresso ..
Speranza: 'I nostri scienziati sono al lavoro per studiare la nuova variante B.1.1.529'
26 Novembre 2021 - 12:16- Visite:718
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189177
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180786
Green Pass, nelle grandi aziende ..
Al di là della deroga per le piccole imprese, il lavoratore che non esibisce il Green Pass ..
09 Ottobre 2021 - 15:08- Visite:122636
Miracolo di Ferragosto: anche ..
'Col Green Pass ogni giorno aumenta il rischio di incontrare contagiati-contagiosi muniti di..
15 Agosto 2021 - 07:58- Visite:116922