La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Giorgetti: 'Per rilanciare Emilia Romagna meno tasse e burocrazia'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il numero 2 della Lega a livello nazionale al fianco dei candidati leghisti di Reggio Rubertelli e Delmonte


Giorgetti: 'Per rilanciare Emilia Romagna meno tasse e burocrazia'

“La ricetta per il rilancio del Sistema-Emilia? Meno tasse, meno “ragioneria” agli ordini di Bruxelles: occorre liberare il talento dei nostri imprenditori. Perché se è vero che non abbiamo il petrolio, è anche vero che creativià, talento e voglia di fare non mancano di certo in Emilia-Romagna”.

Questa la ricetta proposta dall'ex Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, il leghista Giancarlo Giorgetti, alla nutrita schiera di imprenditori reggiani, che ieri sera hanno partecipato all'incontro, moderato dalla giornalista Cristiana Boni, “Idee per il rilancio dell'Emilia-Romagna e dell'intero Paese”, che si è svolto all'hotel Posta.

Di fronte a una sala gremitissima (oltre cento le persone intervenute), Giorgetti ha risposto alle domande dei rappresentanti della associazioni imprenditoriali (Mauro Macchiaverna, vice presidente Unindustria Reggio; Marcello Bonvicini, presidente Confagricoltura Reggio; Annamaria Terenziani, presidente Confedilizia Reggio; Tiziano Pattacini, presidente Ance Reggio Emilia- sezione costruttori edili Unindustria; Alfeo Carretti, Cna Industria) toccando tutti i temi dell'attualità politica.

Dalla candidatura di Lucia Borgonzoni a prossimo governatore dell'Emilia-Romagna per il centrodestra “votarla significa puntare sul “coraggio” di fare scelte importanti per il futuro di una regione che aspetta da troppo tempo di essere messa nelle condizioni di liberare il proprio saper fare” - ha sottolineato il leghista; alla candidatura “last minute” nelle liste del Carroccio di Cinzia Rubertelli, “un partito che passa dal 15 ad oltre il 30% deve necessariamente aprire le porte a chi può portare un valore aggiunto”.

Poi, Giorgetti, di fronte alla plaeta degli imprenditori e dei candidati alle regionali della Lega (Matteo Malato, Cinzia Rubertelli, Riccardo Rovesti, Maura Catellani, Carmen De Vito ed il consigliere regionale uscente e ricandidato,Gabriele Delmonte, che ha aperto la serata sottolineando come il voto di domenica sarà “un voto storico, che potrà cambiare le sorti non solo della nostra regione ma del Paese intero”), è anche entrato nel dettaglio del programma elettorale della Lega.

“Il taglio delle tasse e la riduzione drastica della burocrazia – che intralcia le imprese – devono essere il punto di partenza del rilancio. Almeno a partire dal 1996 – ha sottolineato Giorgetti - e sino ad oggi, l'economia è stata declinata nella dialettica politica come ragioneria, finalizzata a far tornare i conti di quelli che erano e sono i diktat dell'Eurorpa. Mentre l'economia è creazione di ricchezza che avviene per il tramire del sistema delle imprese”. “Pertanto: o siamo in grado di rilanciare i punti di forza del nostro “saper fare” e correggerne le criticità o ci condanniamo al declino. A prescindere da quello che dicono gli indicatori di Fmi, Ocse e Bankitalia, sul Pil e la disoccupazione, infatti, il vero e unico dato su cui riflettere è connesso alla fuga di cervelli, ovvero al numero dei giovani laureati che lasciano il nostro Paese per cercare di crearsi un futuro all'estero”.

Giorgetti ha infatti ribadito con forza che “le ricchezze dell'Italia e dell'Emilia-Romagna sono l'intelligenza, la creatività, il talento e la capacitò di fare. Se questa capacità emigrano all'estero, non abbiamo piu nulla. L'unica cosa che deve fare la politica, pertanto, è quella di riuscire a creare un ambiente favorevole affinché questa “capacità di fare” possa esprimersi. E per farlo occorre intervenire su: burocrazia, infrastrutture, sistema fiscale e, non da ultimo anche mettendo mano ai codici civile e fallimentare (non costa nulla e si potrebbe fare in tempi brevissimi)”.

L'onorevole leghista ha, da ultimo, ribadito anche la necessità che l'Italia “si faccia valere da rappresentanti idonei in Europa, dove le leve del comando sono nelle mani di francesi e tedeschi “che a differenza nostra, prima tutelano i loro Paese e solo in un secondo momento quelli dell'Europa” e, sollecitato sul tema dagli imprenditori, “che occorre rilanciare il Sud Italia, poiché il reddito di cittadinanza non può essere la cura, ma è uno strumento prettamente elettorale, e che ha già dimostrato tutta la sua inefficacia”.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103240
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:51691
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48706
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
Il Punto
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:31856
Sondaggio, è boom del centrodestra, Lega oltre il 33%
Politica
25 Ottobre 2019 - 15:25- Visite:29624
Coop Alleanza 3.0, bilancio drammatico: perdita da 289 milioni
Economia
01 Maggio 2019 - 00:27- Visite:26849
Politica - Articoli Recenti
'Insegnanti sostegno, a Modena ne ..
Dati e richiesta del Consigliere regionale Michele Barcaiuolo: 'In provincia di Modena dei ..
17 Settembre 2020 - 14:29- Visite:32
Multe sulla strada: il Comune punta a..
E' la cifra prevista in entrata nel bilancio cittadino derivante dalle sanzioni per ..
17 Settembre 2020 - 09:36- Visite:323
Modena, la giunta si autocelebra. Il ..
In fondo si trattava di una festa di partito e, qui a Modena, non si sa bene dove finiscano ..
16 Settembre 2020 - 23:30- Visite:698
Ospedale Mirandola, i nodi al ..
Golinelli (Lega): 'Il PD dimostri la volontà di elevare l'ospedale cambiando il Pal che lo ..
16 Settembre 2020 - 16:43- Visite:290


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144897
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103240
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76554
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71298