La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

Inchieste orrori a Reggio, ex candidata sindaco M5S si dimette per difendere in aula la Anghinolfi

La Pressa
Logo LaPressa.it

La decisione dell'ex candidata a sindaco ha suscitato reazioni feroci da parte dell'elettorato pentastellato e, da questa mattina, anche la prima defezione


Inchieste orrori a Reggio, ex candidata sindaco M5S si dimette per difendere in aula la Anghinolfi

Il Movimento 5 stelle di Reggio Emilia scricchiola sotto il peso dell'inchiesta sui minori in val d'Enza, tolti alle famiglie naturali con finte perizie psicologiche e assegnati dai servizi sociali ad amici e conoscenti. Che a loro volta, con lauti compensi per prestazioni terapeutiche al centro 'Hansel e Gretel' di Torino (che venivano poi loro rimborsate), lucravano insieme agli assistenti sociali con denaro pubblico per un valore stimato di circa 200.000 euro. La vicenda giudiziaria in cui sono indagate 27 persone di cui 16 sottoposte a misure cautaleri (nome eccellente quello del sindaco di Bibbiano Andrea Carletti, oggi ristretto ai domiciliari) investe però in pieno anche gli equilibri politici del Comune capoluogo. Rossella Ognibene, ex candidata a sindaco di Reggio del Movimento 5 stelle, sconfitta al primo turno delle ultime amministrative, ha deciso di dimettersi dal ruolo di consigliere comunale in anticipo sulla prima convocazione del Consiglio comunale, non ancora indetta. Ognibene, di professione avvocato, ha assunto la difesa di Federica Anghinolfi, dirigente responsabile dei servizi sociali dell'Unione Val d'Enza finita agli arresti domiciliari. Una scelta, quella di abdicare al seggio in sala del Tricolore, che secondo quanto filtra da ambienti M5s, sarebbe di carattere personale e legata all'inopportunità di Ognibene di battagliare politicamente su un caso che la coinvolge a livello professionale. La decisione dell'ex candidata a sindaco ha però suscitato reazioni feroci da parte dell'elettorato pentastellato e, da questa mattina, anche la prima defezione dal Movimento. 

Si tratta dell'ex candidata al Consiglio comunale Jennifer Varini, già invisa ai vertici del M5s, perchè in occasione del ballottaggio tra il sindaco Luca Vecchi del centro sinistra- riconfermato- e lo sfidante del centro destra Roberto Salati, aveva invitato a votare per quest'ultimo, contro la posizione ufficiale del Movimento di non dare indicazioni di voto agli iscritti. 'Colgo l'occasione per dimettermi ufficialmente dal movimento 5 stelle di Reggio Emilia (per la contentezza di alcuni) e prendo le distanze', scrive su Facebook Varini. 'Bisogna difendere i genitori e i bambini e non chi ha lucrato sulla pelle di questi innocenti. Il vile denaro annulla l'anima', attacca l'ex attivista. E ancora: 'È vero che qualsiasi delinquente ha il diritto di essere difeso, ma l'avvocato puo' scegliere se farlo o no'.

Dunque 'lo faccio perchè il mio viso e il mio cognome sono stati legati per qualche mese alla candidatura di Ognibene, ora mi dispiace, ma non voglio più, dopo questa notizia, metterci la faccia. Sto dalla parte dei bambini che hanno subito', conclude Varini. Altra spina nel fianco per i 5 stelle, intanto, è il consigliere comunale che prenderà il posto di Rossella Ognibene, che in ordine di preferenze ottenute sarà Cristian Panarari. Cioe' l'autore del post sessista sui mondiali di calcio femminili contro cui Maria Edera Spadoni, vice presidente della Camera e riferimento dei 5 stelle reggiani, aveva già tuonato reclamando che fosse espulso seduta stante.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:74183
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Trasporti e dintorni
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:68897
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:50046
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La Nera
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:45155
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:39761
'Bibbiano: se fossi stata più lucida non avrei allontanato quel ..
La Nera
08 Agosto 2019 - 00:30- Visite:38552
Politica - Articoli Recenti
'Assembramenti di richiedenti asilo, ..
Con le immagini del parco Pertini, dove ieri sono stati denunciati stranieri che ..
19 Marzo 2020 - 18:28- Visite:222
'Residenze anziani Modena, Comune ..
Sinistra per Modena: 'Va garantito il diritto a questi lavoratori e queste lavoratrici a ..
19 Marzo 2020 - 16:25- Visite:271
Bonaccini dice basta: parchi chiusi e..
Nuovo decreto regionale urgente per limitare spostamenti ed assembramenti. Somministrazione ..
18 Marzo 2020 - 22:45- Visite:1626
Coldiretti: mercati contadini e punti..
La Coldiretti informa che nel pieno rispetto dei decreti ministeriali e delle norme ..
18 Marzo 2020 - 17:48- Visite:477


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:133968
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:98651
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:74183
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:68897