Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Letta lancia l’orgoglio Pd: 'Siamo aggrediti da altre opposizioni'

La Pressa
Logo LaPressa.it

In assemblea nazionale, il segretario dà il via al congresso dem e chiede unità contro le spinte scissionistiche


Letta lancia l’orgoglio Pd: 'Siamo aggrediti da altre opposizioni'
“Orgoglio Pd”. È la parola d’ordine con cui Enrico Letta dà il via al congresso del Partito democratico. Il segretario traghettatore apre l’assemblea nazionale con un discorso che parla anche alle altre opposizioni. “In alcuni casi siamo stati l’unica opposizione al governo“, dice Letta, che sottolinea come altri, in alcuni frangenti, si siano contrapposti al Pd più che all’esecutivo Meloni. “Per me orgoglio Pd vuol dire respingere l’aggressione continua nei nostri confronti da parte di chi vuole essere alternativa a noi invece che alla destra“, aggiunge il leader dem.

Primarie il 19 febbraio, Regionali permettendo. Letta indica anche all’assemblea nazionale la data di fine congresso. “Sono tempi certi con beneficio di inventario per motivi che non riguardano noi. Ci sono le elezioni regionali in Lombardia, Lazio e Molise che saranno fissate a febbraio, in data ancora non identificata.

Serve dunque una certa flessibilità”, osserva il segretario del Pd.
Il Governo “cerca lo scontro” sulle questioni identitarie e si muove secondo “una logica di improvvisazione” su quella economiche - afferma poi Letta.

“Il Governo e la maggioranza hanno un orizzonte corto, e vivono di divisioni profonde come si è visto in Sicilia e in Lombardia”. Il leader dem attacca sul ddl per l’autonomia differenziata, “un pasticcio istituzionale – dice – che tenta di stravolgere la nostra Costituzione. La nostra difesa della Carta e dell’unità della nazione sarà fondamentale”.

Sul fronte estero, prosegue Letta, “il Governo isola l’Italia in Europa senza alcun vantaggio, con solo svantaggi e soprattutto facendo un danno profondo all’Europa stessa. Sulle questioni economiche si è mosso con la logica dell’improvvisazione. È partito con la logica del contante, e ora sembra che sia tornato indietro. Poi si è mosso con la logica di un altro grande classico della destra, il rientro dei capitali dall’estero. E anche questa è stata una mossa pasticciata. Si muovono senza una direzione in una situazione totalmente improvvisata”.
Letta rivolge anche un appello a contrastare le tentazioni scissioniste nel congresso del Pd. “Tutti si devono sentire protagonisti. Non bisogna dare ascolto alle voci di chi dice che se vince uno questo non è più il suo partito e la stessa cosa se vince un altro. Dobbiamo fare un congresso in cui tutti sono protagonisti e che ci consente di allargare”.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06