La Pressa redazione@lapressa.it Quotidiano di approfondimento Politico ed Economico
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliPolitica

M5S: 'Bene il richiamo dell’Europa contro Cispadana'

Data: / Categoria: Politica
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

'Siamo a favore di un’infrastruttura leggera al servizio del territorio ma non di una autostrada a pagamento a servizio delle lobby'


M5S: 'Bene il richiamo dell’Europa contro Cispadana'

'Con l’autostrada regionale Cispadana non andiamo nella giusta direzione, lo sosteniamo da sempre e ora anche la Commissione europea lo certifica”. Lo dichiarano i deputati M5S Michele Dell’Orco e Vittorio Ferraresi a proposito della lettera che la presidente della Commissione del parlamento europeo per le petizioni, Cecilia Wikstrom, ha inviato alla Regione Emilia-Romagna, accogliendo le osservazioni presentate da alcuni cittadini preoccupati dell’impatto economico e ambientale dell’opera. Una posizione, quella dei 5 Stelle, vicina a quella espressa dal Comitato No autostrada.

“La Commissione europea -spiegano i parlamentari - nella sua valutazione è stata molto severa e parla di possibili danni irreversibili alla salute dei cittadini e all’ambiente. Di fatto inoltre ridicolizza il senso di una compatibilità ambientale rilasciata con oltre duecento prescrizioni e condivide gli allarmi sulla qualità dell’aria e su una mancata valutazione degli effetti cumulativi dell’opera. In pratica ci dicono che rischiamo una procedura di infrazione e quindi soldi pubblici ma dalla Regione sembrano fare spallucce e voler tirare avanti. Ci auguriamo invece che, per una volta, Bonaccini & Co non siano tanto presuntuosi da ignorare le perplessità di tanti cittadini e della Commissione europea ma che, con umiltà, riesaminino la questione in maniera scientifica proponendo nuove e più interessanti soluzioni”.   

“I problemi di viabilità e di competitività –dichiarano i pentastellati- non si risolvono costruendo una nuova autostrada che serve solo a portare clienti sull’A22 di Autobrennero. La nostra Regione ha uno degli indici infrastrutturali stradali più elevati del Paese e uno dei livelli d’inquinamento più elevati d’Europa per quanto riguarda l’aria. La vera opera di cui il nostro territorio in questo momento ha urgenza è un vero piano antismog che non si limiti a continui e poco efficaci stop alla circolazione dei veicoli.  I dati forniti dall’Agenzia regionale per l’ambiente Arpae parlano chiaro e hanno rivelato che i nostri territori nel 2017 hanno visto un peggioramento delle condizioni dell’aria con continui sforamenti dei livelli massimi di polveri sottili”.

 “Siamo a favore –puntualizzano i deputati- di un’infrastruttura leggera al servizio del territorio ma non di una autostrada a pagamento a servizio delle lobby. Un’autostrada  – spiegano - è di fatto un muro invalicabile calato sul territorio, utile negli spostamenti di lungo raggio ma che peggiora la circolazione locale. Nel nostro programma nazionale –dichiarano i pentastellati-  prevediamo pertanto che i fondi pubblici, a qualunque livello, siano spostati dalle grandi opere inutili verso la manutenzione delle infrastrutture già esistenti e verso il potenziamento di interporti, scali e nodi logistici, come quello di Marzaglia, che aiutino a trasferire le merci dalla strada alla ferrovia.  Bisogna inoltre investire nello sviluppo della mobilità condivisa ed in particolare nel trasporto pubblico e nella diffusione dei veicoli elettrici e dell’infrastruttura di ricarica”. 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione poli..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


Il bluff del biometano: gli impianti che di 'bio' non hanno nulla
Oltre Modena
26 Ottobre 2017 - 17:59- Visite:11357
Neonato morto, Calvano Pd: un dramma strumentalizzato da LN e M5S
Politica
31 Ottobre 2017 - 19:27- Visite:11051
Servizio postale a rischio nell’Appennino modenese
Politica
18 Ottobre 2017 - 18:03- Visite:11015
Chiusura punti nascite, Stefano Bonaccini fischiato al grido di ..
La Provincia
20 Ottobre 2017 - 22:21- Visite:10993
Bertani M5S ER: 'Una bufala che Richetti sia il paladino dei vitalizi'
Politica
31 Ottobre 2017 - 18:25- Visite:10934
Inceneritore, a Soliera appena 20mila euro per 'disagio ambientale'
Politica
19 Agosto 2017 - 22:31- Visite:10921
Politica - Articoli Recenti
Liste Forza Italia, Mazzacurati scavalca..
La giovane azzurra potrebbe essere messa al secondo posto nella parte ..
20 Gennaio 2018 - 18:27- Visite:254
'Curare i clandestini a Modena 405.531 ..
La denuncia del Consigliere leghista Stefano Bargi: 'Per loro gratis ..
20 Gennaio 2018 - 13:17- Visite:17
'Nel 2017 i clandestini sono costati ai ..
Bargi (Lega Nord): 'Il dato considera solo gli immigrati irregolari che si ..
20 Gennaio 2018 - 10:45- Visite:108

Il Bonus Fiscale - La Pressa

Politica - Articoli più letti


Alea, da Forlì una alternativa ..
Il dossier inceneritore si chiude con un colloquio con l'assessore ..
03 Novembre 2017 - 07:30- Visite:12613
Sassuolo: Tari in aumento del 3.16%. La ..
Il gettito previsto sfiora i 10 milioni, e l'evasione 2
30 Marzo 2017 - 18:18- Visite:12424
'Qui il Pd controlla tutto: molti non si..
Il leader del Mir ed esponente di Forza Italia Samorì: 'Non ci si candida ..
23 Novembre 2017 - 22:50- Visite:12233

Il Bonus Fiscale - La Pressa


Il Bonus Fiscale - La Pressa

Contattaci