Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Mercato Novi Sad, Consorzio plaude al Comune e attacca associazioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sirri: 'Confcommercio e Confesercenti Modena hanno fatto scelte e posto in essere azioni per contrastare l'attività del Consorzio stesso'


Mercato Novi Sad, Consorzio plaude al Comune e attacca associazioni

“Si è riusciti ad ottenere che il canone annuo anche per il 2021 non venisse ritoccato. Risultato per nulla scontato, che in un anno a dir poco complesso, ha tra l’altro permesso di non rinunciare a nessun mercato ordinario e di dare, in questo modo, un po’ di ossigeno alla casse degli ambulanti”. Guido Sirri, presidente del Consorzio il Mercato di Modena, commenta soddisfatto il rinnovo della Convenzione col Comune di Modena (qui l'articolo). Il canone annuo dovuto al Comune di Modena per l’utilizzo dell’area dell’anello del Novi Sad resta di 216mila, una cifra che era stata duramente contestata dalle associazioni di categoria (qui l'articolo) che chiedevano una riduzione a 150mila euro.

'Il Consorzio, che avendo la rappresentanza di oltre il 51% delle concessioni è tutt’ora l’unico soggetto che in base alla legge regionale 12 del 1999 è autorizzato a stipulare un accordo con il Comune, esprime anche apprezzamento per il percorso attraverso il quale si è arrivati al rinnovo della Convenzione. Percorso che ha visto da parte dell’Amministrazione un utile confronto non solo con il Consorzio ma anche con le associazioni di categoria, permettendo, senza inutili e dannosi strappi, di far approvare in tempo utile l’accordo e di evitare inutili vuoti di regolamento - afferma Sirri -. Resta un po’ di amarezza per alcuni comportamenti di Associazioni imprenditoriali, Confcommercio e Confesercenti in particolare, che in varie occasioni hanno fatto scelte e posto in essere azioni che più che a favore delle imprese sembravano assunte per contrastare l’attività del Consorzio stesso che, lo ricordo, è composto da ambulanti che il mercato lo fanno e lo vivono sulla loro pelle e non si accontentano di raccontarlo. Il confronto dialettico è sempre utile, ma le proposte devono essere prima di tutto sostenibili, applicabili e fondate su dati oggettivi. A titolo di esempio cito la richiesta di ridurre la Tosap, sulla base delle disposizioni nazionali legate al Covid. Peccato che a Modena non si applichi la Tosap, bensì un canone forfettario annuale concordato con il Comune e vantaggioso per gli ambulanti. Se infatti si dovessero applicare le tariffe ordinarie ci sarebbe un aumento elevato a carico di ciascun ambulante. Concludo ringraziando l’amministrazione comunale e in particolare l’assessore Ludovica Ferrari e ricordo che, con sano e concreto pragmatismo, nei prossimi giorni presenteremo al Comune per il bene degli ambulanti, sia soci che non, un progetto di ulteriore qualificazione a rivitalizzazione del mercato”.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:186249
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:178053
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109309
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76990
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:70787
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
Pressa Tube
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66091

Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12350
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16694
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:14060
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:13127
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:21925
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16694
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:14060
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:13306