La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Modena ha ricordato Norma Cossetto, violentata dai partigiani di Tito

La Pressa
Logo LaPressa.it

Alla cerimonia presente anche il consigliere comunale Pd Carpentieri. Marco Fogliani, presidente del Comitato 10 Febbraio: 'Manifestazione oltre i partiti'


Modena ha ricordato Norma Cossetto, violentata dai partigiani di Tito

Si è svolta stamattina in piazzale  Natale Bruni, davanti al Monumento ai Martiri per le Foibe, la manifestazione denominata “Una rosa per Norma Cossetto”, promossa in tutta Italia dal Comitato 10 Febbraio per onorare la memoria della giovane istriana, seviziata e uccisa nel 1943 dai partigiani comunisti slavi.

L’evento ha visto tra gli oratori la presenza del Generale Pani, Presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, dell’esule Paolo De Luise, del consigliere regionale Fdi Michele Barcaiuolo e del consigliere comunale Pd Antonio Carpentieri.

“È stata una cerimonia semplice e molto partecipata – dichiara Marco Fogliani, Presidente del Comitato 10 Febbraio a Modena ed organizzatore dell’evento – abbiamo ricordato degnamente il sacrificio di Norma Cossetto, la giovane studentessa istriana che nel lontano 1943 venne sequestrata, stuprata e gettata in una foiba dai partigiani comunisti slavi. Dopo la deposizione di tre rose, abbiamo ricordato ai presenti la vita e l’eroica fine della giovane studentessa”. 

“È stata una manifestazione condivisa che è andata oltre gli schieramenti partitici e ha goduto dell’apprezzamento di tutti i cittadini” conclude Fogliani. 

I fatti

Norma Cossetto, figlia di Giuseppe Cossetto, dirigente istriano del partito fascista, è stata una studentessa universitaria istriana. Venne ripetutamente violentata dai partigiani del Maresciallo Tito, e dopo giorni di torture gettata nuda nella foiba di Villa Surani. Era la notte tra il 4 e il 5 ottobre 1943. Norma aveva 23 anni.
Racconta la sorella Licia Cossetto: 'Ancora adesso la notte ho gli incubi, al ricordo di come l'abbiamo trovata: mani legate dietro alla schiena, tutto aperto sul seno il golfino di lana tirolese comperatoci da papà la volta che ci aveva portate sulle Dolomiti, tutti i vestiti tirati sopra all'addome. Solo il viso mi sembrava abbastanza sereno. Ho cercato di guardare se aveva dei colpi di arma da fuoco, ma non aveva niente; sono convinta che l'abbiano gettata giù ancora viva. Mentre stavo lì, cercando di ricomporla, una signora si è avvicinata e mi ha detto: 'Signorina non le dico il mio nome, ma io quel pomeriggio, dalla mia casa che era vicina alla scuola, dalle imposte socchiuse, ho visto sua sorella legata ad un tavolo e delle belve abusare di lei; alla sera poi ho sentito anche i suoi lamenti: invocava la mamma e chiedeva acqua, ma non ho potuto fare niente, perché avevo paura anch'io''.

 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:148465
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:104513
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:58630
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:57960
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:47756
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:45642
Politica - Articoli Recenti
Ordinanza Speranza: Emilia-Romagna ..
Emessa questa sera, entrerà in vigore domenica 29, quando la nuova ordinanza del Presidente..
27 Novembre 2020 - 22:08- Visite:1295
Cantiere Divisione Acqui, a processo ..
Comune parte civile. Vandelli: 'La vendita degli alloggi alle 20 famiglie è finalmente ..
27 Novembre 2020 - 14:07- Visite:588
Bonaccini: 'Nei prossimi giorni zona ..
Emanata nel primo pomeriggio l'ordinanza anticipata in TV. 'Allentiamo l'ordinanza regionale..
27 Novembre 2020 - 11:56- Visite:4128
Fdi-Pdf: 'Scuole Fism: Comune di ..
Elisa Rossini critica la maggioranza per aver bocciato tre emendamenti sottoscritti anche ..
27 Novembre 2020 - 10:45- Visite:962


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:148465
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:104513
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77065
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71994