GIFFI NOLEGGI
Negrini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Modena, minori stranieri: Platis chiede chiarezza su San Filippo Neri. Il Pd: 'Deplorevole'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Chiedere verifiche su chi accoglie i minori è un dovere morale, così come la massima trasparenza sulle ingenti risorse pubbliche che vengono erogate'


Modena, minori stranieri: Platis chiede chiarezza su San Filippo Neri. Il Pd: 'Deplorevole'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Ho chiesto, con domande precise e con i toni che mi contraddistinguono, chiarimenti sull’attività della Fondazione San Filippo Neri che ha ospitato il ragazzo ucciso al Novi Sad. Il centro per minori deve sottostare a una specifica normativa nazionale e regionale che prevede diversi parametri, dalla tipologia di struttura ai curriculum degli operatori, al progetto educativo su ogni ragazzino. Inoltre ho evidenziato l’assenza degli ultimi due bilanci in amministrazione trasparente dalla Fondazione San Filippo Neri, ente controllato dalla Provincia'. Così Antonio Platis, consigliere Provinciale Forza Italia, punta i riflettori sulla gestione dei minori da parte del San Filippo Neri.

'Ho aspettato di avere il video dell’ultimo consiglio provinciale per denunciare l’atteggiamento del Pd che non vuole mai assumersi responsabilità, scarica sistematicamente su Roma, e quando non sa cosa dire lancia la palla in tribuna gridando allo scandalo - afferma Platis -.

Le parole inaccettabili del consigliere provinciale Fabio Poggi del Pd sono state le seguenti: “Mi permetto di rilevare come sia deplorevole legare un fatto così grave non solo all’attività di una organizzazione, indipendente che dipenda dalla provincia oppure meno, ancora di più in corso di indagini, ma ancora di più credo sia deplorevole tentare collegare un omicidio a cv di persone. (…) Collegamenti spiacevoli ed inopportuni”. L’unica cosa deplorevole – conclude Platis - è la politica dello struzzo. Per anni questa sinistra ha finto che il problema immigrazione incontrollata non esistesse e abbiamo assistito al boom di un vero e proprio business legato al traffico di essere umani, spesso minori. Parole forti ma che purtroppo fotografano bene la realtà modenese. Chiedere verifiche su chi accoglie i minori è un dovere morale. Così come la massima trasparenza sulle ingenti risorse pubbliche che vengono erogate a coop, aziende e fondazione'.

L'interrogazione

Nella sua interrogazione Platis aveva chiesto al presidente della Provincia Braglia:
- i cv, e la documentazione degli avvisi\bandi per le assunzioni del personale dedicato alla gestione dei Msna;
- il registro delle attività degli ultimi tre mesi comprensivi delle presenze, dei rapporti numerici e di tutti gli elementi previsti dalla normativa nazionale e regionale per le strutture di questo tipo;
- se, dopo l’omicidio, si è intervenuti modificando le attività o l’organizzazione del servizio;
- il risultato economico dell’attività Msna degli ultimi due anni visto che non presenti sulla sezione Amministrazione Trasparente.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06