La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Modena, una via per Norma Cossetto: Pd vota a favore a proposta Lega

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’ordine del giorno ha ottenuto il voto favorevole dei proponenti, di Pd, Verdi, Modena civica e Movimento 5 stelle. Astenuta Sinistra per Modena


Modena, una via per Norma Cossetto: Pd vota a favore a proposta Lega

“Intitolare una via o una piazza della città di Modena al ricordo del sacrificio di Norma Cossetto, giovane studentessa istriana martire delle foibe”. A chiederlo è il Consiglio comunale di Modena che, nella seduta di giovedì scorso, ha approvato un ordine del giorno presentato da Beatrice De Maio per il gruppo Lega Modena e sottoscritto anche da Forza Italia. L’ordine del giorno ha ottenuto il voto favorevole dei proponenti, di Pd, Verdi, Modena civica e Movimento 5 stelle. Astenuta Sinistra per Modena.

Come si ricorda nel documento, Norma Cossetto era una studentessa istriana arrestata il 27 settembre 1943, a Parenzo, da partigiani slavi, torturata e poi gettata in una foiba nella notte tra il 3 e il 4 ottobre. Nel 1949, su proposta del latinista e deputato comunista Concetto Marchesi, l’Università di Padova le conferì la laurea ad honorem e, successivamente, il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi la insignì della medaglia d’oro al Merito civile come “luminosa testimonianza di coraggio e amor patrio”.

Presentando la proposta, Beatrice De Maio ha ricordato che i massacri delle foibe, che videro migliaia di vittime italiane e l’esodo di 350 mila connazionali da Istria e Dalmazia, “finirono nell’omertà per motivi di opportunità politica e per decenni furono solo il ricordo atroce dei profughi e di una minoranza politica, venendo riconosciuti solo dopo mezzo secolo”. Dopo aver evidenziato anche che Modena, in collaborazione con l’Associazione degli esuli, nel 2011, ha già intitolato una via e un monumento ai Martiri delle foibe, la consigliera ha affermato che l’intitolazione, già deliberata da altre città italiane, sarebbe “il simbolo di un ricordo condiviso e un modo per onorare una giovane donna, vittima innocente e indifesa della guerra e di coloro che agito con ferocia e crudeltà”. E il ricordo andrebbe a lei, ha proseguito, “non solo come vittima dell’odio antiitaliano ma anche come donna vittima di violenza e sopraffazione”.

Esprimendo il voto favorevole del gruppo Pd, Marco Forghieri ha osservato che “nel 2020, nell’affrontare temi come questo bisognerebbe avere non una visione rivolta al passato ma uno sguardo più sereno e in prospettiva, che ha fatto i conti con la storia”. Per Stefano Manicardi “sono molti gli eventi che hanno portato alla conquista dei diritti democratici ai quali ancora non è stato dato il giusto peso. L’intitolazione a Norma Cossetto è un passo ulteriore per realizzare il progetto di memoria di cui il nostro Paese ha bisogno per essere consapevole delle proprie radici”. Antonio Carpentieri, che ha ringraziato la proponente per “essere stata unitaria e non divisiva”, ha sottolineato che Modena ha accolto gli esuli istriani ed è stata una delle prime città a ricordare le foibe, con un “approccio laico e corretto sulla memoria, qualunque sia la vittima e qualunque sia il carnefice”.

 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151319
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105305
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:63202
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:62314
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:59262
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:54397
Politica - Articoli Recenti
Muzzarelli: 'Inceneritore? No, ..
'E chi produce energia elettrica nei Paesi europei è considerato un impianto sostenibile. A..
21 Gennaio 2021 - 22:15- Visite:230
Covid nelle cra di Modena, sindaco ..
Muzzarelli: 'L’unica in cui ci sono ancora casi positivi è la Vignolese, mentre procede a..
21 Gennaio 2021 - 17:18- Visite:406
'Asta area Ponte Alto, perchè dopo 9..
Bargi (Lega) chiede se 'la Regione intenda vigilare sulla necessaria bonifica dell’area e ..
21 Gennaio 2021 - 14:53- Visite:336
Il M5S: 'Modena, 744 morti premature ..
Per la provincia di Modena parliamo di una incidenza di morti pari a 105,29 l’anno secondo..
21 Gennaio 2021 - 13:51- Visite:465

CafItalia

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151319
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105305
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77416
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:72335