Mivebo
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliPolitica

'Orari scolastici assurdi: così gli studenti rimpiangono la Dad'

La Pressa
Logo LaPressa.it

In una nota Priorità alla scuola Modena interviene sul tema della presenza a scuola degli studenti modenesi


'Orari scolastici assurdi: così gli studenti rimpiangono la Dad'
'Lottiamo per una scuola in presenza e abbiamo accolto con favore il rientro al 70%, pur scelta di ripiego rispetto ad un rientro pieno, ma registriamo che ancora una volta la nostra provincia paga problemi vecchi e strutturali legati ai trasporti locali e non è stata in grado di predisporre un piano che non danneggi ulteriormente, dopo un anno di alternanze, riprese, cambi di orario, i nostri ragazzi e ragazze' - così in una nota Priorità alla scuola Modena interviene sul tema della presenza a scuola degli studenti modenesi.

'Nessuno si lamenta di un sacrificio in più, perché un turno di ingresso alle 10 per ogni studente su una settimana, è ben accettabile se, sul piatto, c'è un giorno in più in presenza a scuola. Ma la scelleratezza di alcuni piani orari che stiamo leggendo e che studentesse e studenti denunciano, che prevedono intere settimane con ingresso alle 10 e uscita alle 15, con alunni che si muovono dalla provincia (dalla montagna alla bassa) che rientrano a casa nel tardo pomeriggio per poi affrontare nuove ore di studio, è un insulto all'intelligenza. Ci chiediamo ancora una volta perché quei dirigenti che hanno applicato la soluzione più comoda per risolvere un rebus di percentuali, da gennaio ad oggi non si sono organizzati per sviluppare piani di rientro al 75% già previsti dai tavoli prefettizi a dicembre, tali da non impattare così duramente solo su alcuni alunni e non su ogni studente in modo equo. Rientrare al 70% significa permettere ad ogni alunno e alunna di godere del 70% di lezioni in presenza e che a un 20% di questo, a rotazione, si applichi un orario sfasato in ingresso. Era così impensabile prevederlo con tempi distesi da gennaio a oggi? Perché invece oggi la scusa del tempo breve di preavviso, è il dito dietro cui si nasconde la disorganizzazione di un sistema che non sembra avere a cuore il benessere dei ragazzi e delle ragazze. E questo è ancor più vero, visto che alcuni istituti, e non con numeri e complessità diverse da altri, sono stati in grado di trovare soluzioni eque per tutti - chiude Priorità alla scuola -. Non è accettabile che due province in Emilia Romagna, Modena e Reggio, siano in queste difficoltà da oltre un anno e che chi ha le competenze e le responsabilità non sia stato in grado di porre soluzioni per evitare questo ulteriore scempio della vita delle ragazze e dei ragazzi. Questo ennesimo atto nei confronti della scuola raggiungerà un unico scopo, portare ragazze e ragazzi a rimpiangere le ore in Dad, Dad contro il cui dilagare si sono opposti per riprendersi spazi in presenza di vita, studio e relazioni che in questo anno gli sono state tolte. Ragazzi e ragazze sono persone con cervello, anima, cuore, diritti e doveri. Dopo un anno di sacrifici devono potersi riprendere la loro vita (amore, amici, passioni, interessi) che non può essere ulteriormente danneggiata da problemi di organizzazione. Ora, come da un anno a questa parte, chiediamo un rientro a scuola al 100% in sicurezza e un piano che risolva i problemi che impediscono che questo avvenga, tenendo conto del benessere degli studenti. Un trasporto locale in grado di sostenere il sistema scuola nella nostra provincia, aule in grado di accogliere in sicurezza gli alunni, piani di tracciamento in grado di circoscrivere e bloccare contagi nelle classi. A questo non ci rassegneremo. Continueremo a mobilitarci e incalzeremo sempre le istituzioni preposte a lavorare alacremente per superare i problemi che ci separano da un rientro a scuola al 100% in presenza oggi come a settembre'.

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Italpizza
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:160965
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107173
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:68945
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:62082
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:54030
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:51098
Politica - Articoli Recenti
Bonaccini come Salvini: 'Mi auguro ..
Bonaccini chiede anche risorse ai comuni per abbattere la Tari e di estendere fino a fine ..
06 Maggio 2021 - 13:46- Visite:22
'In autunno, con i bus attuali, ..
L'assessore della Emilia Romagna Andrea Corsini: 'Per l'autunno qualcosa dovrà cambiare: ..
06 Maggio 2021 - 13:26- Visite:43
'Nelle Cra visite solo se vaccinati o..
Il punto dell'Assessore regionale alla sanità Donini. Riprendono le vaccinazioni al ..
05 Maggio 2021 - 17:41- Visite:488
La lista Bonaccini: 'Ora riapriamo le..
Bondavalli: 'La Regione ha recentemente assegnato ristori destinati alle gestioni di 147 ..
05 Maggio 2021 - 12:35- Visite:469

Feed RSS La Pressa

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:160965
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107173
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:78206
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:73101