Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Provincia, centrodestra e M5S sostengano Braglia per spaccare il Pd'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Fumata grigia oggi in provincia dove si è tenuto il vertice tra i sindaci. In pista ancora sia Tomei che Braglia. Parla consigliere provinciale Roberto Benatti


'Provincia, centrodestra e M5S sostengano Braglia per spaccare il Pd'

Fumata grigia oggi in provincia dove si è tenuto il vertice tra i sindaci per scegliere il futuro presidente. Come noto Muzzarelli vorrebbe indicare Giandomenico Tomei di Polinago, un nome pur cattolico ma gradito a tutti gli ex Ds. Con l'altro candidato, Fabio Braglia di Palagano si sono comunque schierati diversi primi cittadini facendo così risalire le possibilità di Braglia di superare l'ostacolo Muzzarelli (che non ha ancora digerito la scelta del primo cittadino di Palagano di uscire dalla segreteria Pd insieme a Ludovica Ferrari e ai richettiani ai tempi della guida di Lucia Bursi) nonostante il mancato appoggio regionale di Giuseppe Boschini. Con Braglia ci sarebbero i sindaci del distretto ceramico (Maria Costi di Formigine, Max Morini di Maranello, Francesco Tosi di Fiorano), quello di Spilamberto (il renzianissimo Umberto Costantini) e Alberto Silvestri di San Felice.
Intanto dal centrodestra arriva una proposta che spacca il Pd. A sollevarla il consigliere provinciale Roberto Benatti.
'Poichè matematicamente il Pd compatto non può perdere, Braglia va sostenuto da tutto il centrodestra - afferma Benatti -. Il centrodestra rinunci quindi a presentare un candidato di bandiera, al pari di quanto fece il M5S, e sostenga il sindaco di Palagano. Questa è l'unica cosa seria da fare per spaccare il Pd e strappare loro la Provincia. Mi risulta che proprio in questo modo Braglia venne eletto la prima volta a Palagano, proprio candidandosi contro il Pd'.

Leo




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:108206
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:64115
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63410
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:55360
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:53201
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:50151

Contattaci
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12213
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16338
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13791
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12899
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:21398
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16338
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13791
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:13010