La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Referendum acqua pubblica: ecco la quarta proposta del Comitato

La Pressa
Logo LaPressa.it

In Piazza a Carpi l'evento informativo sull'appuntantamento del 10 settembre


Referendum acqua pubblica: ecco la quarta proposta del Comitato

Si avvicina il referendum comunale del 10 settembre 2017 promosso dal Comitato Acqua Pubblica per resistere al poco noto progetto di vendere o incorporare Aimag in Hera che serpeggia da tempo nell'amministrazione carpigiana e in altri sindaci dei comuni soci.

Nelle scorse settimane il Comitato ha lanciato le prime tre proposte: 

  1. Carpi e gli altri comuni-soci mantengano la proprietà della maggioranza azionaria di Aimag, affinchè, uniti nel patto di sindacato, conservino il controllo ed il governo di Aimag;

  2. gli utili di Aimag rimangano ai carpigiani, ovvero i risparmi di gestione dei servizi pubblici locali vengano reinvestiti sul territorio (come già fa Aimag) anziché arricchire sconosciuti azionisti privati o essere “scommessi” in Borsa (come accade per tutti quei comuni che hanno conferito le proprie municipalizzate a grandi multiutilities).

Votando “SI'” al referendum il 10 settembre - specifica il Comitato - si chiede al Sindaco esattamente quanto sopra.

'La terza proposta - spiegano i referenti - è stata elaborata per smontare un pretesto che risuona fina dal 2008 da parte di chi sostiene che Aimag debba per forza fondersi con qualcuno'

La “gara del gas” è un falso problema, amplificato ad arte. Se e quando verrà indetta questa gara (che riguarda la manutenzione dei tubi, non la vendita del gas) Aimag può vincerla. Per fare ciò Aimag può raggrupparsi temporaneamente con i partner che ritiene più idonei per tale specifico obiettivo, ma queste alleanze strategiche (che sono all'ordine del giorno tra gruppi industriali) non hanno niente a che vedere con la vendita delle azioni, che invece determinano il potere di controllo dell'azienda. Inoltre va detto che ogni gara ha un esito incerto (altrimenti non è una gara o è una gara truccata) ma bisogna sapere che anche se Aimag dovesse perdere la “gara del gas” riceverebbe un enorme indennizzo che potrebbe essere reinvestito in tutti gli altri servizi che Aimag continuerebbe a gestire. Quindi la “gara del gas” non è quella sciagura all'orizzonte che possa giustificare una decisione così grave ed irreversibile come la vendita di Aimag. Oltretutto questa scusa venne già utilizzata per la vendita delle azioni di Aimag ad Hera del 2008 e nessuno dei benefici promessi allora ne è scaturito in tutti questi anni.

E ieri, in piazza a Carpi, il Comitato ha esposto la quarta proposta: 

Riguardo alle necessità di alleanze per Aimag, il Comitato ritiene che l'Azienda può stringerne in ogni campo della sua attività, di volta in volta con i partner più opportuni. Per fare ciò esistono diverse forme come l'ATI (Associazione Temporanea d'Imprese), i Consorzi o le Reti d'Impresa, che permettono alle aziende di associarsi per degli obiettivi precisi senza perdere la propria indipendenza. È il contrario di quanto prospettato dai Sindaci: con la fusione di Aimag la prima cosa che se ne andrebbe sarebbe proprio la sua indipendenza ed il suo controllo da parte dei Comuni, inoltre il soggetto risultante (o meglio acquirente) sarebbe lo stesso per qualsiasi attività. Inoltre non siamo contrari a priori ad ogni cambiamento. Siamo contrari a che la proprietà ed il controllo di Aimag finisca in mani diverse dall'insieme dei Comuni-soci, riuniti nel patto di sindacato, ma siamo favorevoli all'ingresso tra i soci di una forma di azionariato popolare.

Nel corso dell'iniziativa in piazza i componenti del Comitato hanno tenuto a ribadire l'importanza di una corretta e massima informazione nei confronti dei cittadini, elemento fondamentale per una scelta consapevole, al di la di quale possa poi essere. E per questo è stato organizzato un programma di eventi informativi, che ci limitiamo a riportare così come ci ci è stato inviato: 

PROGRAMMA INIZIATIVE PER LA CAMPAGNA DEL SI'

  • fino al 10 settembre, ci sarà un banchetto informativo del Comitato Acqua Pubblica ogni giovedì e sabato mattina, sul palco davanti al Municipio;

  • è iniziato in questi giorni il volantinaggio porta a porta, chiediamo scusa per il disturbo ai carpigiani, chiediamo aiuto ai simpatizzanti (anche di altri comuni ugualmente interessati al destino di Aimag) nelle operazioni di distribuzione;

  • lunedì 28 agosto, ore 20, cena di autofinanziamento per le spese della campagna referendaria presso la Pizzeria Sandenì, di via Pozzuoli n. 11;

  • mercoledì 30 agosto, ore 21, pubblico dibattito con il Sindaco di Carpi ed altri ospiti presso la sala congressi di via Peruzzi;

  • in data da definire ai primi di settembre, presentazione del numero 257 della rivista Pollicino Gnus, che dedica un ampio approfondimento alla questione della privatizzazione dei servizi pubblici ed al referendum di Carpi;

  • mercoledì 6 settembre, ore 21, comizio-dibattito sul palco davanti al Municipio;

  • giovedì 7 settembre, ore 21 comizio-dibattito sul palco di Piazza Garibaldi;

  • venerdì 8 settembre, dal pomeriggio fino a mezzanotte, happening di chiusura della campagna con tutti i gruppi che sostengono il SI' al referendum di domenica 10 settembre.

INFORMAZIONI INDISPENSABILI

Quesito: “Volete voi che il Comune di Carpi non venda azioni di AIMAG e che esprima il voto contrario, nell'assemblea dei soci, ad operazioni di incorporazione o fusione societaria?”;

Chi può votare: tutti i residenti nel comune di Carpi (italiani e stranieri se residenti da almeno un anno) che abbiano compiuto 16 anni;

Documenti: E' sufficiente recarsi al seggio con un documento di identità;

Dove si vota:

  • per chi ha già il certificato elettorale nello stesso luogo delle altre elezioni, probabilmente in un seggio di numero diverso ma nello stesso edificio;

  • per chi vota per la prima volta (sedicenni e stranieri) nel luogo indicato nella comunicazione inviata dal Comune per posta. Chi non l'avesse ricevuta lo comunichi al Comune.

  • chi vota di solito nella scuola Manfredo Fanti (seggi 1, 2, 4 e 9) voterà in Municipio, con ingresso da via Mazzini n. 2.

Quorum: ha un valore molto relativo, perchè è vero che il regolamento comunale lo contempla, ma si tratta di un referendum consultivo: se la vittoria del SI' fosse netta, come potrebbe il Sindaco agire contro la volontà dei propri cittadini?


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:36879
Case riposo provincia di Modena: i dati che certificano una apocalisse
Societa'
21 Aprile 2020 - 09:04- Visite:25661
Coronavirus, allerta rossa a Carpi. Il sindaco chiude tutto
Pressa Tube
25 Febbraio 2020 - 14:33- Visite:25488
La mappa dei contagi: 11 nuovi casi a Carpi, 14 a Formigine
La Provincia
27 Marzo 2020 - 18:49- Visite:25099
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:23657
Primo caso di Coronavirus a Modena: ricoverato uomo di Carpi
Societa'
24 Febbraio 2020 - 12:27- Visite:21051
Politica - Articoli Recenti
Modena in parlamento rappresentata ..
Federconsumatori ha misurato quantità e merito del lavoro dei parlamentari eletti a Modena ..
24 Ottobre 2020 - 18:46- Visite:524
Autostrade per l'Italia: 'Intervento ..
'All’impresa esterna esecutrice dei lavori di maggio è stata immediatamente inviata una ..
23 Ottobre 2020 - 18:11- Visite:741
Sostegno e vicinanza dal mondo ..
Messaggi di conforto e di sostegno al Consigliere e Coordinatore regionale di Fratelli ..
23 Ottobre 2020 - 16:17- Visite:458
'Consigliere regionale colpito da un ..
Cinzia Franchini (Ruote Libere): 'Spesso a fare le spese di una incuria indecente delle ..
23 Ottobre 2020 - 15:40- Visite:784


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:146372
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103868
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76839
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:71701