Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliPolitica

Richiedenti asilo iscritti all'anagrafe: ok della Corte, 90 a Modena

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il sindaco di Modena plaude alla pronuncia della Corte Istituzionale che ha bocciato la norma contenuta nei decreti sicurezza approvati dal primo governo Conte


Richiedenti asilo iscritti all'anagrafe: ok della Corte, 90 a Modena

Il sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli, attraverso una nota stampa dai toni fortemente politici contro l'ex Ministro Salvini (anche se inviata dall'ufficio stampa istituzionale del Comune di Modena), plaude alla bocciatura, da parte della Corte Costituzionale, della norma del primo decreto sicurezza del 2018, che il sindaco bolla come 'salviniana' ma approvata dal primo governo Conte – che preclude agli stranieri richiedenti asilo l’iscrizione all’anagrafe. Un pacchetto sicurezza poi confermato dall'attuale governo Conte Bis nato dall'alleanza tra PD e M5S. Una norma che l'amministrazione comunale di Modena aveva già deciso di 'forzare' iscrivendo all'anagrafe, anche se non previsto dalla norma, 90 richiedenti protezione internazionale. Numero reso noto oggi nella nota con cui il sindaco plaude alla possibilità di iscrivere tutti i richiedenti asilo con i requisiti richiesti, all'anagrafe 
“Un provvedimento - afferma Muzzarelli rivendicando la sua azione - frutto di un percorso fatto innanzitutto per una questione di rispetto della dignità delle persone, ma anche per ragioni di controllo e sicurezza”. “Quella norma era un enorme assurdità da tutti i punti di vista' – continua Muzzarelli 

Già in occasione del Festival dell’Immigrazione promosso tra gli altri dalla Fondazione Migrantes della Cei, ritenuta dall'ufficio stampa del comune fornendo un giudizio proprio avulso da quello virgolettato del sindaco 'un’occasione importante di conoscenza e riflessione per le istituzioni e le associazioni modenesi, il sindaco annunciò il provvedimento che consentiva l’iscrizione anagrafica e che entrò in vigore dopo pochi giorni  non appena ci furono le condizioni per garantire un diritto, nel rispetto della legge'

“Oggi la Corte Costituzionale dà ragione a quell’impianto – ribadisce il sindaco – stabilendo, non solo che quella norma salviniana doppiamente folle è in contrasto con l’articolo 3 della Costituzione perché viola un diritto fondamentale delle persone, ma che, non agevolando il perseguimento del controllo del territorio, è addirittura in contrasto con quell’esigenza di sicurezza e controllo che proclamava, solo a parole non certo nei fatti, di voler perseguire”.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Politica - Articoli Recenti
'Il Pd è il partito della borghesia ..
A parlare è l'ex presidente di Legacoop Modena Roberto Vezzelli
31 Luglio 2022 - 14:17
Ucraina, il Papa ora fa il Papa: ..
Parole che suonano come un monito profondo da parte del Pontefice alla posizione dell'Europa..
31 Luglio 2022 - 12:50
Alla fine Puzzer si candida, sarà ..
Stefano Puzzer ha cambiato idea. Il leader del movimento 'La gente come noi non molla mai' ..
31 Luglio 2022 - 12:17
Di Maio in seggio emiliano blindato ..
Il video di allora: 'Io col partito che in Emilia Romagna toglieva i bambini alle famiglie ..
30 Luglio 2022 - 20:24
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58