Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliIl Punto

Salasso Braglia, il Comune stanzia un altro milione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dopo i 4 a copertura degli impegni non onorati dalla Società gialloblù, conseguenti alla rescissione del contratto, ed i 100 mila euro per risistemare campo ed impianti che il Modena ha trascurato, già nel 2018 più di 300 mila euro andranno alla realizzazione della centrale di riscaldamento del campo di gioco e quasi mezzo milione, nel piano triennale degli investimenti, riguarderanno la curva ospiti


Salasso Braglia, il Comune stanzia un altro milione

Ammonta a circa un milione di euro il quadro degli investimenti pubblici che il Comune di Modena, proprietario dello stadio Braglia orfano del Modena Calcio dopo la rescissione del contratto con la società gialloblù ed il relativo sfratto di dipendenti e squadra, ha stanziato per i lavori, in parte già programmati e in parte necessari, per rimediare ai danni e alle carenze che la scarsa o mancata manutenzione sia sul campo sia sulla struttura dello stadio stesso da parte della società, hanno reso necessari, per potere restituire allo stadio con tanto di licenza Uefa, il decoro che la società gialloblù non aveva garantito

Ed è così che dopo la variazione di bilancio da 4 milioni di euro approvata dal Consiglio Comunale e che consentirà di coprire gli impegni e le garanzie finanziarie derivanti conseguenti alla rescissione della convenzione per la gestione dello stadio con il Modena Calcio, a seguito della inadempienze della società sul pagamento delle rate del mutuo, dal piano triennale delle opere pubbliche lo stadio Braglia emerge in tre righe che definiscono le spese spalmate tre anni: 2018.


2019 e 2020. Si parte subito con i i 100 mila euro, che saranno replicati nel 2019 e nel 2020, per la manutenzione ordinaria del campo, oltre che di parti comuni, bagni e di strutture interne allo stadio che la società aveva di fatto abbandonato. Per arrivare, sempre nel 2018, ai lavori sul campo, relativi alla seconda tranche già prevista dopo i 700 mila euro spesi per il rifacimento ex novo del tappeto verde, due anni fa. Ovvero la realizzazione del nuovo impianto di riscaldamento del campo stesso che consentirà al Braglia condizioni perfette anche in caso di forti pioggia, neve e ghiaccio.

Il Comune ha poi stanziato, ma sul 2020,  la parte più consistente dei lavori di manutenzione dello stadio  che riguarderanno la copertura della curva ospiti per 480.000 euro.  Un triennio breve in termini contabili, lunghissimo in termini sportivi. Tre anni, in cui tutto è possibile, come hanno dimostrato gli ultimi 3 anni. Durante il quale il Modena è sprofondato dalla serie B alla Lega Pro e nella situazione più degradante umiliante e fallimentare della sua gloriosa storia, conclusa (anche se non ancora del tutto), con lo sfratto obbligato dallo stadio della propria città.

Nella foto, il sindaco Muzzarelli palleggia, due anni fa, sul nuovo campo dello stadio Braglia guardato a vista dall'Assessore allo sport Giulio Guerzoni



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
Dossier inceneritore, il bluff del riciclo della plastica
Dossier Inceneritore
27 Ottobre 2017 - 07:02- Visite:17032
Il costo dell'inceneritore? Cinquecentomila euro al giorno
Dossier Inceneritore
13 Ottobre 2017 - 07:30- Visite:16520
Dossier inceneritore, l'inquinamento e l'acquario
Dossier Inceneritore
01 Novembre 2017 - 07:30- Visite:15500
Addio a Loris Luppi, chiesa piena di amici e tanti tifosi del Modena
Societa'
02 Novembre 2019 - 22:16- Visite:14899
Modena calcio, salta la vendita all’azionariato popolare
Sport
03 Novembre 2017 - 21:51- Visite:14364
Dossier inceneritore, Hera e la politica che se ne lava le mani
Dossier Inceneritore
20 Ottobre 2017 - 10:10- Visite:12645

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Il Punto - Articoli Recenti
Violenza sulle donne, non basta una ..
Solo la scorsa settimana a Modena sono state uccise una madre, una moglie, una compagna e ..
25 Novembre 2021 - 20:37- Visite:643
Velox Modena, 130 multe al giorno. Ma..
In base alla sentenza depositata il 10 novembre 2021, vi sono prove che il velox in ..
16 Novembre 2021 - 22:51- Visite:20124
Da domani Rossi non corre più... E ..
Col ritiro del Dottore si spegne l'ultimo rito collettivo pre-social, l'ultima occasione per..
14 Novembre 2021 - 16:24- Visite:1791
Green Pass, le contraddizioni di una ..
Il centrosinistra, che ha sempre cercato nella adesione popolare la linfa vitale alle ..
14 Novembre 2021 - 08:26- Visite:1736
Il Punto - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:65875
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64707
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35419
Decreto antivirus demolito in 12 ore:..
Nessun limite agli spostamenti, treni regolari in ingresso e uscita, deroga dopo le 18 per i..
08 Marzo 2020 - 22:41- Visite:30271