La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Seta, la rabbia dei sindacati: 'Umiliati da una dirigenza autoritaria lontana dai lavoratori'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Filt/Cgil, Fit/Cisl, Uiltrasporti, Ugl/Fna, Faisa/Cisal chiedono che il confronto sull'armonizzazione dei contratti applicati nei bacini di Seta (Modena, Reggio Emilia e Piacenza), non tolga diritti e danneggi i lavoratori. Ma il problema è sul rapporto logorato tra sindacati e dirigenza che ormai non si parlano più.


Seta, la rabbia dei sindacati: 'Umiliati da una dirigenza autoritaria lontana dai lavoratori'

Quattro ore di sciopero dalle ore 8,30 alle ore 12,30 ed un presidio unitario davanti al deposito bus Seta di via delle Suore per i lavoratori Seta aderenti Filt/Cgil, Fit/Cisl, Uiltrasporti, Ugl/Fna, Faisa/Cisal. Uniti su posizioni comuni nella richiesta di garanzie nell'ambito della cosiddetta armonizzazione dei contratti dei tre bacini Seta (oggi sui territori su coperti dal servizio Seta, ovvero Modena, Reggio Emilia e Piacenza operano  1.100 lavoratori ai quali sono applicati 3 contratti differenti). L’obiettivo, anche in vista delle gare che nel 2020 apriranno la gestione del trasporto pubblico locale anche a competitor europei è quello di arrivare ad un contratto unico. Per essere, come Seta, più competitivi. Ma le posizioni sul modo di farlo e sulla bozza di contratto hanno visto coinvolti in questi mesi sindacati e vertici aziendali in un braccio di ferro che anziché avvicinare ha allontanato le posizioni, fino ad arrivare all’interruzione del confronto. I sindacati lamentano un atteggiamento autoritario e scorretto da parte dell'azienda che da un lato ha smesso di incontrare e di parlare con i sindacati e dall'altro - denunciano - invia la bozza di contratto anche agli abbonati come se gli interlocutori al tavolo del confronto e i diretti interessati fossero gli utenti ed il personale e non i sindacati ed i lavoratori rappresentati.

I sindacati chiedono la riattivazione del processo di armonizzazione contrattuale dei tre bacini (Modena, Reggio Emilia e Piacenza) ripartendo dal documento unitario proposto dai sindacati alla direzione aziendale il 29 giugno. 

'Chiediamo una vera armonizzazione contrattuale che non scarichi sui lavoratori le inefficienze di un'azienda incapace di attuare la riorganizzazione aziendale promessa e mai realizzata' - ha affermato Paolo Montorsi (Fit/CGIL).
'Allo stato attuale tutti gli aggravi di costi provocati dalla mancata riorganizzazione vengono scaricati direttamente sul costo del lavoro, con particolare danno in termini di mancanza di tutele e riconoscimenti soprattutto nei confronti dei nuovi assunti'

'Visto che Seta è un'azienda a maggioranza pubblica, chiediamo il diretto intervento della politica affinché siano prese delle decisioni per sbloccare una situazione inaccettabile anche sul piano dei rapporti tra dirigenza e lavoratori' - afferma Giuseppe Scarpitta UGL/FNA. 'Ormai la situazione è allo sbando. Questa è un'azienda che non riconosce e non ascolta più nulla e nessuno. Va avanti come una locomotiva con una logica autoritaria dove le decisione vengono solo imposte e non confrontate in una logica dove vige solo il 'qui comando io' e se non vi va bene andate dal giudice. I lavoratori vivono in un clima di terrore, temono ritorsioni anche solo per il fatto di lamentarsi. Una situazione davvero difficile da vivere e sulla quale vogliamo richiamare l'attenzione non solo della politica ma di tutta l'opionione pubblica'

Nel frattempo, mentre i 5 sindacati presidiavano l'accesso al deposito bus di via della Suore, in Tribunale si teneva la quarta udienza per la vertenza che vede contrapposti il sindacato autonomo USB e SETA  per la causa, partita nel 2014, sugli straordinari non adeguatamente riconosciuti. L’azienda - riferisce il responsabile regionale  Sebastiano Taumaturgo - non ha accettato la proposta di conciliazione ed il giudice ha aggiornato il tutto ad una prossima udienza.
 
Nella foto, i rappresentati sindacali ed alcuni lavoratori durante il presidio organizzato davanti al deposito bus Seta in concomitanza con lo sciopero di 4 ore 


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Coronavirus, muore operatrice sanitaria di 36 anni di Modena
Societa'
08 Aprile 2020 - 10:52- Visite:38621
Case riposo provincia di Modena: i dati che certificano una apocalisse
Societa'
21 Aprile 2020 - 09:04- Visite:24387
Farmacie comunali, Coop Alleanza 3.0 in crisi ora vuol vendere
Economia
12 Ottobre 2018 - 17:33- Visite:18530
'Modena: Euro 4 vietati, ma inceneritore a tutto gas. E' assurdo'
Politica
05 Settembre 2018 - 22:21- Visite:14525
Sinistra Italiana, Italpizza sfrutta i lavoratori, ma il Pd la ..
Politica
15 Settembre 2017 - 23:12- Visite:13925
Art1: 'Castelfrigo porta le nuove schiavitù sulle nostre tavole'
Economia
28 Ottobre 2017 - 11:05- Visite:13553
Politica - Articoli Recenti
'Su Berlusconi fu persecuzione ..
La chiede il Senatore Enrico Aimi: 'Il premier Berlusconi venne abbattuto non dal voto, ma ..
30 Giugno 2020 - 18:05- Visite:50
Giunta Modena, la calabrese Anna ..
La Lucà, avvocata con specializzazione in privacy aziendale, è espressione della lista ..
30 Giugno 2020 - 17:08- Visite:278
Segreteria Pd, lo 'stai sereno' di ..
'Il segretario c'è, è in carica e quindi non ho alcuna velleità di dovermi mettere in ..
30 Giugno 2020 - 15:19- Visite:228
Borse di studio maggiori per gli ..
'La risoluzione approvata, che porta la prima firma della consigliera Pigoni ha accolto lo ..
30 Giugno 2020 - 14:52- Visite:145


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:141767
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101828
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:75567
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70263