La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Confische, a Modena sono 19 le aziende tolte alle mafie

La Pressa
Logo LaPressa.it

Se ne parla a un incontro pubblico oggi a Modena, nella sede della Camera di commercio, promosso da Coldiretti


Confische, a Modena sono 19 le aziende tolte alle mafie
Predominano sempre al sud, in Sicilia, Calabria, Campania e Puglia, ma anche nelle regioni del centro (il Lazio adesso e' terzo per aziende 'destinate', e la Lombardia segue tre punti sotto) e del nord mafie e agromafie stanno continuando a crescere. Se ne parla a un incontro pubblico oggi a Modena, nella sede della Camera di commercio, promosso da Coldiretti. L'occasione la offre il lancio del volume che aggiorna il quadro nazionale e territoriale delle confische, realizzato dall'osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura sulla base dei dati aggiornati a fine 2018 della piattaforma specializzata OpenRegio. Gli ultimi dati dicono che su un totale di 3.967 aziende confiscate in Italia 108 (il 2,7%) sono emiliano-romagnole e di queste 20 (0,5%) sono modenesi, mentre sul totale nazionale di 32.361 immobili quelli in Emilia-Romagna risultano 770 (2,37%) e quelli nel modenese 49 (0,15%). Aperto da un videomessaggio del magistrato Gian Carlo Caselli, presidente della Fondazione dell'osservatorio agromafie, al convegno con il presidente camerale Giuseppe Molinari partecipano tra gli altri il viceprefetto e dirigente dell'Agenzia nazionale dei beni confiscati Andrea Nino Caputo, il procuratore di Asti e componente del comitato scientifico della Fondazione sull'osservatorio agromafie Alberto Perduca e il collega Sandro Ausiello. In Emilia-Romagna risultano confiscate o sequestrate alla criminalità organizzata 108 aziende, di cui 13 già destinate (alla vendita, all'affitto o alla liquidazione, la soluzione sicuramente piu' frequente) e 95 in gestione (all'Agenzia nazionale dei beni confiscati) delle quali nessuna agricola. In provincia di Modena, in questo quadro, l'unica azienda destinata, nel settore del commercio, è stata liquidata nel 2000.

Tra le 95 aziende confiscate o sequestrate alla criminalita' organizzata e ora in gestione, la forma giuridica che prevale nettamente e' quella della srl (81% dei casi), mentre tra i settori ci sono in testa le costruzioni e le attivita' immobiliari (68%). Anche le aziende confiscate in provincia di Modena, concentrate sui settori costruzioni e immobiliare, sono per lo piu' societa' a responsabilità limitata: le aziende in gestione localizzate a livello locale risultano 19, delle quali sei definitivamente confiscate. Hanno sede nei Comuni di Modena (nove), Castelfranco (tre), Formigine (tre), Maranello (tre) e Fiorano (una). Passando dalle aziende agli immobili, ne sono stati localizzati dall'Agenzia nazionale in Emilia-Romagna 144 destinati e 626 in gestione. Alla provincia di Modena nel biennio 2017-2018 sono state destinate nove unità immobiliari, ad uso abitativo in particolare: quattro sono a Formigine, due a Castelfranco e a Nonantola, una a Maranello. E nel modenese sono 40 i beni immobiliari confiscati dei quali 31 oggetto di confisca definitiva: il 72,5% sono fabbricati, il 20% sono case e il 7,5% sono terreni edificabili o agricoli. In questo caso riguardano Castelnuovo Rangone (ospita il 72,5% degli immobili) e via via, nell'ordine, San Felice (10%), Bomporto e Sassuolo (5%), con un restante 2,5% dislocato tra Cavezzo, Maranello e Modena. È registrato un unico terreno agricolo definitivamente confiscato, a Cavezzo. In Emilia-Romagna, i terreni agricoli in gestione all'Agenzia nazionale sono 68.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:141929
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101883
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:53435
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50235
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:42938
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:42896
Societa' - Articoli Recenti
'Affitti veloci, la società replica ..
'Non è vero neppure come afferma Federconsumatori che i locali sono vuoti, dal momento che ..
04 Luglio 2020 - 10:50- Visite:61
Emilia Romagna, Rt peggiore d'Italia...
'A noi spetta il compito di individuare tempestivamente e circoscrivere gli eventuali ..
03 Luglio 2020 - 21:13- Visite:1131
Covid in Emilia Romagna: indice Rt ..
Ha superato abbondantemente il livello di guardia fissato a 1, arrivando a 1.28: è il dato ..
03 Luglio 2020 - 19:04- Visite:13111
Covid, i tre nuovi contagi modenesi ..
Si aggiungono 4 nuovi guariti clinicamente, vale a dire senza più sintomi, e 1 nuovo ..
03 Luglio 2020 - 18:33- Visite:2222


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:117688
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:66132
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:62345
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50235