Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
articoliSocieta'

Data center, al via i lavori da 5,1 milioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

A sei mesi dall'aggiudizione la società di trasformazione urbana CambiaMo ieri ha consegnato il cantiere al raggruppamento temporaneo di imprese che si è aggiudicato la gara. Con il 16% di ribasso


Data center, al via i lavori da 5,1 milioni

Il progetto esecutivo messo a bando venne presentato nel marzo dello scorso anno. Ad ottobre venne affidato l'appalto. Ci sono voluti altri sei mesi, ad un mese dalla elezioni, per la consegna ufficiale del cantiere. La prima pietra non si sa quando sarà posta, ma ufficialmente da oggi il Comune può dire che i lavori per la realizzazione del Data Center sono partiti. Affermazioni che vanno prese con le pinze, visto che l'unico altro edificio già appaltato nel piano periferie (relativo alla palazzina di via Forghieri), nonostante l'affidamento dei lavori alla ditta vincitrice del bando sia arrivato nel settembre scorso, debba ancora partire. Nonostante che in quel caso anche la pulizia dell'area dalle maceria abbandonate per 15 anni dai costruttori che la stessa area la abbandonarono all'inizio degli anni 2000, sia già stata effettuata. A differenza di quella del Data Center dove i resti dei precedenti abbandoni siano ancora presenti.

Tornando a quanto dichiarato ufficialmente oggi dal Comune, la struttura che sorgerà nella zona dell’ex Mercato bestiame e rappresenterà il cuore tecnologico della città, consolidando e rendendo più efficiente la rete locale dell’Ict, andando a sostituire i Ced di enti pubblici e soggetti privati migliorandone qualità e sicurezza. Il Data Center, con un investimento complessivo di 5,1 milioni di euro nell’ambito del “Progetto Periferie. Ri-generazione e innovazione”, sarà anche il punto di riferimento per la ricerca sia nel campo della sicurezza informatica, con la sede della Cyber Security Academy, sia per ciò che riguarda l’Automotive, con il programma Masa (Modena automotive smart area) ed entrerà a far parte della rete dei Data Center regionali in corso di realizzazione.

La società di trasformazione urbana CambiaMo ieri ha consegnato il cantiere al raggruppamento temporaneo di imprese che si è aggiudicato la gara, composto da Iti Impresa generale spa di Modena insieme a Site spa di Bologna. Alla firma del verbale hanno partecipato anche i rappresentanti del Comune e dell’Università di Modena e Reggio Emilia che hanno contribuito a sviluppare il progetto che coinvolge anche Provincia di Modena, Fondazione Democenter e Lepida spa, società della Regione con i principali Comuni e Unioni di Comuni dell’Emilia-Romagna.

Sono già iniziate le operazioni di pulizia del lotto di terreno e di sistemazione delle recinzioni. L’edificio si svilupperà su due piani fuori terra per circa 1.600 metri quadri complessivi e il fronte principale sarà delineato da un’alta pensilina sul lato sinistro, sostenuta da due sottili pilastri, nella direzione di dove sorgerà la scuola innovativa, il cui progetto è in corso di ultimazione. A piano terra del Data Center troverà posto l’Academy per la formazione sulla sicurezza informatica e spazi per le attività di ricerca e conferenze, mentre al primo piano saranno collocate la sala server e la “control room”, zone che saranno riservati agli operatori con accesso controllato anche da sistemi di sicurezza elettronici.

Nell’area del Progetto Periferie, inoltre, è già stato inaugurato l’intervento di riqualificazione di Porta Nord, con la realizzazione della nuova rotatoria, mentre entro la fine di aprile partono anche i lavori della palazzina di “Abitare sociale” in via Forghieri (valore complessivo 8,1 milioni di euro) dove sono previsti 33 alloggi e, a piano terra, un Centro diurno per persone con disabilità. La consegna del cantiere da parte di CambiaMo è già avvenuta e sono in corso le verifiche dei terreni.

In programma anche gli altri interventi relativi alla mobilità (altre cinque rotatorie, la riqualificazione di via Canaletto e diverse piste ciclabili), così come la realizzazione del prolungamento del sottopasso ferroviario da Porta Nord a piazza Dante.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:185950
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:177618
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109285
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76905
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:70762
No al green pass, lavoratori uniti: 'Diciamo no al lasciapassare'
Pressa Tube
01 Ottobre 2021 - 21:13- Visite:66041

Societa' - Articoli Recenti
Allarme criminalità, Modena 12esima ..
A certificarlo è la classifica del Sole24Ore sulla base del totale dei delitti commessi e ..
25 Ottobre 2021 - 15:37- Visite:87
No Green Pass: al presidio New ..
Lavoratori fuori da luoghi di lavoro da Bologna e Reggio Emilia. E i volontari del ..
25 Ottobre 2021 - 15:22- Visite:53
‘Camilla era sana: sbugiardate ..
Il dolore della sorella della 18enne morta a seguito della inoculazione del vaccino contro ..
25 Ottobre 2021 - 07:32- Visite:1314
Verstappen vince negli Stati Uniti. ..
Chiude ai piedi del podio la Ferrari di Charles Leclerc, quarto al traguardo precedendo la ..
25 Ottobre 2021 - 07:25- Visite:236
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:360908
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:280029
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:178134
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:177618