La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

'Ospedale di Pavullo, parto in ambulanza dimostra che problema esiste'

La Pressa
Logo LaPressa.it

I candidati di Liberi e Uguali: 'Come sappiamo la decisione è stata assunta a livello regionale e nazionale, localmente si è cercato di farvi fronte al meglio'


'Ospedale di Pavullo, parto in ambulanza dimostra che problema esiste'

'Servizi socio-sanitari, basta chiusure e riorganizzazioni: si torni a una programmazione unica provinciale e si lavori per un nuovo Pal'. A intervenire sulla situazione sanitaria nel modenese sono i candidati di Liberi e Uguali.
 
'Il caso del Punto Nascite di Pavullo è emblematico. Pur partendo da un’incontestabile evidenza scientifica, sotto i 500 parti è a rischio la qualità e la sicurezza delle procedure, si è proceduto alla chiusura rimaneggiando la rete delle emergenze, ma fuori da un contesto di riorganizzazione generale, provinciale. Come sappiamo la decisione è stata assunta a livello regionale e nazionale, localmente si è cercato di farvi fronte al meglio possibile, ma il problema della specificità della Montagna sul versante pavullese, appare, come non considerata in termini pieni. Proprio stanotte una mamma ha partorito in ambulanza mentre si recava da Pavullo a Sassuolo. E’ andato tutto bene, grazie all’abilità del personale, ne siamo felici, facciamo gli auguri ai genitori e al bimbo, ma questa è l’evidenza che un problema esiste e va affrontato in un contesto di riorganizzazione e ridefinizione dei percorsi almeno su base provinciale. E’ del tutto plausibile e condivisibile la richiesta che viene da alcuni sindaci e dai consigli comunali di comuni dell’area montana che hanno mosso la prevista istanza di riesame della decisione di chiusura del Punto Nascite - affermano i candidati -. Noi chiediamo:

1) che si avviino le procedure, proprio in vista delle elezioni amministrative del 2019, per la definizione del nuovo PAL
2) che nel frattempo si cessi ogni operazione di chiusura, apertura o di profonda rimodulazione dei servizi della rete socio-sanitaria, fuori dall’ordinaria “manutenzione”
3) venga accolta la istanza di riesame sulla chiusura del Punto Nascite di Pavullo che va rivalutata nel contesto più ampio del nuovo PAL e ovviamente senza fermare, per non lasciare sguarnito il territorio, il Piano del Percorso Nascita annunciato nell’ottobre 2017.
 
L’ultimo Piano Attuativo Locale (PAL), licenziato nel 2011 dopo una discussione che vide impegnati cittadini, istituzioni locali e aziende sanitarie ridefinendo la rete degli ospedali e dei servizi territoriali su base di macroarea (Centro, Nord e Sud) è oramai superato. Da lì in avanti molto è accaduto, dalla fusione dei due ospedali cittadini che ha provocato un rimaneggiamento dei percorsi sanitari e un impatto consistente sugli ospedali e sulla rete dei servizi ospedalieri e territoriali della provincia, alla chiusura di alcuni servizi, all’apertura di altri: il tutto fuori da una logica sistemica, senza una discussione vera che abbia coinvolto cittadini e Istituzioni democratiche e in un contesto di scarsità di risorse regionali a causa del definanziamento statale (tagli). E’ arrivato il momento di riattivare le procedure democratiche e di partecipazione per definire il nuovo PAL provinciale perché non può essere la sola Conferenza Socio-Sanitaria Territoriale (CSST) e decidere di quale organizzazione deve avere la sanità modenese. CSST con sindaci, come quello di Pavullo, che dinanzi alla prospettiva di forti rimaneggiamenti del proprio Ospedale tiene sostanzialmente fuori dalla decisione il proprio consiglio comunale e i cittadini. L’impegno lodevole di programmazione dei dirigenti delle Aziende Sanitarie e dei professionisti della Unità Operative coinvolte, non può sostituire ciò che la legge attribuisce alle assemblee democratiche elette dai cittadini'.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
La Nera
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:36085
Odissea ospedale di Baggiovara: lasciato due giorni col gesso pieno di..
Societa'
25 Luglio 2019 - 07:30- Visite:18922
'Neonato morto: col punto nascite di Pavullo aperto, rischio ridotto'
La Provincia
02 Novembre 2017 - 20:41- Visite:16629
Da Pavullo a Sassuolo per distacco di placenta, muore il neonato
La Nera
29 Ottobre 2017 - 19:11- Visite:15265
Punti nascite chiusi, a Castelnovo Monti il sindaco Bini alza le mani
Oltre Modena
03 Novembre 2017 - 16:51- Visite:12759
Chiusura punti nascite, Stefano Bonaccini fischiato al grido di ..
La Provincia
20 Ottobre 2017 - 22:21- Visite:12597
La Provincia - Articoli Recenti
Rubavano identità per ottenere ..
Tre napoletani in trasferta a Modena fermati a Mirandola dai Carabinieri. Falsificavano ..
24 Gennaio 2020 - 13:50- Visite:465
'Bastiglia, la mia proposta sugli ..
'L'obiettivo era riqualificare aree trascurate del nostro territorio dimostrando una ..
24 Gennaio 2020 - 10:04- Visite:368
Sindaci della montagna con Bonaccini?..
Donadelli (Montefiorino): 'La mia storia politica è da sempre antagonista rispetto al Pd e ..
23 Gennaio 2020 - 07:00- Visite:1602
Camposanto, schianto frontale contro ..
Incidente mortale questa mattina alle 4.30 sulla Panaria Bassa Cà De Coppi di Camposanto
22 Gennaio 2020 - 07:58- Visite:1006


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:151574
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:30177
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:29709
'Rifiuti Spilamberto, l'ipocrisia ..
Intervento della capogruppo M5S Anderlini: 'Quanto tempo perso in inutili e costose ..
23 Ottobre 2017 - 10:12- Visite:18153