I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
I nostri lettori sono i tuoi futuri clienti
articoliChe Cultura

Modena, teatro comunale Pavarotti intitolato anche a Mirella Freni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Proposta del sindaco Muzzarelli e di tutti i gruppi consiliari a un anno dalla scomparsa della cantante. Martedì 9 febbraio commemorazione in Consiglio


Modena, teatro comunale Pavarotti intitolato anche a Mirella Freni

A un anno dalla scomparsa di Mirella Freni, soprano di fama internazionale e maestra di canto, il Consiglio comunale di Modena chiede di avviare il percorso per accostare il suo nome a quello di Luciano Pavarotti nell’intitolazione del Teatro comunale.

L’invito, sollecitato con una lettera anche dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli, è contenuto in un ordine del giorno sottoscritto da tutti i gruppi consiliari che, presentato oggi sarà discusso e votato martedì 9 febbraio nel corso di una seduta del Consiglio comunale che il presidente del Consiglio Fabio Poggi ha convocato proprio in occasione del giorno dell’anniversario della morte dell’artista. Alla seduta interverranno anche il direttore del Comunale Aldo Sisillo e il giornalista modenese esperto di lirica Alberto Mattioli; saranno presenti familiari della cantante.

“L’intitolazione del Teatro comunale a Luciano Pavarotti e a Mirella Freni – commenta il sindaco Muzzarelli – è un modo per accomunare nella storia della città due artisti straordinari, uniti anche da un profondo legame di amicizia e da un autentico rapporto d’amore con Modena”.

Nell’ordine del giorno presentato da tutti i gruppi consiliari si ricorda la biografia della cantante, dal debutto nella “Carmen” di Bizet proprio al Comunale nel 1955 fino ai riconoscimenti ottenuti nei più importanti teatri del mondo (otto volte interprete nelle opere che hanno inaugurato la stagione della Scala, per esempio), per poi sottolineare come si sia dedicata all’insegnamento con generosità “mettendo a disposizione dei giovani talento ed esperienza” anche nell’ambito dell’attività formativa sviluppata con il progetto Modena città del Belcanto.

L’intitolazione del Teatro Comunale a Luciano Pavarotti e Mirella Freni tiene anche conto, per i gruppi consiliari, del “forte legame artistico e personale” tra i due cantanti, entrambi legatissimi a Modena a cui, con la loro ricchissima attività artistica, hanno dato grande prestigio portando orgogliosamente il nome della città in tutto il mondo.

L’ordine del giorno ricorda anche alcuni dei riconoscimenti ufficiali attribuiti a Mirella Freni in tutto il mondo: dalla Legion d’Onore del presidente francese alle onorificenze dei governi d’Austria, di Germania e di Spagna, fino alle chiavi della città di New York e, nel 1990, al Cavalierato di Gran Croce attribuitele dal Presidente della Repubblica italiana.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:158713
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106649
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:67787
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:61243
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:52841
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:50604
Che Cultura - Articoli Recenti
Dams50, è la volta di Chiara Alessi
Appuntamento con la popolare esperta di design ed autrice del saggio 'Tante care cose' edito..
29 Marzo 2021 - 23:04- Visite:511
Dams50 a Bologna: giovedì ospite ..
Il Direttore artistico del New Museum di New York conversa con il professore Roberto Pinto
23 Marzo 2021 - 18:21- Visite:916
CulturaIdentità arriva anche a ..
Accanto alla partecipazione attiva sui territori, CulturaIdentità è presente in edicola ..
21 Marzo 2021 - 12:30- Visite:1471
Daria Bignardi apre Dams50, oggi alle..
La giornalista e scrittrice dialogherà con i professori Gian Mario Anselmi e Luca Barra
18 Marzo 2021 - 10:38- Visite:554


Che Cultura - Articoli più letti


Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:25474
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:20200
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:16323
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:14202