Mivebo
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Ballottaggi, il Sistema Pd ha retto: ora la Lega deve cambiare

La Pressa
Logo LaPressa.it

I due volti della Lega sono incarnati nella figura di Guglielmo Golinelli, trionfatore a Mirandola e sconfitto a Carpi dove era commissario


Ballottaggi, il Sistema Pd ha retto: ora la Lega deve cambiare


A Carpi sorride il Pd e sorride il riconfermato sindaco Alberto Bellelli. Sorride e festeggia insieme al suo predecessore Enrico Campedelli, ex fedelissimo dell'arcinemico interno Simone Morelli, perchè nel giorno dello scampato pericolo tutto viene cancellato con un 'quel che è stato è stato...' Il Sistema Pd ha scricchiolato, ma ha retto.
Per il Pd a Carpi la grande paura di perdere è infatti svanita al caldo di giugno: troppo debole la candidata della Lega Federica Boccaletti, troppo presuntuosa la Lega che ha cacciato la vecchia (e competente) guardia di centrodestra con Roberto Benatti, storico leader forzista, escluso dalle liste e con Giorgio Cavazzoli costretto a subire lo smacco di essere scavalcato dal rampollo di Forza Italia Enrico Pavesi nella scelta degli assessori in pectore della Boccaletti stessa (per la quale comunque si aprono le porte di una candidatura in Regione a ricompensa dello sforzo).

La Lega che si credeva autosufficiente dunque perde malamente a Carpi, ma vince clamorosamente a Mirandola dove Alberto Greco supera il Pd di Roberto Ganzerli, delfino del sindaco uscente Maino Benatti.
Simbolo di questa Lega a due facce è il deputato leghista Guglielmo Golinelli, eroe a Mirandola, dove ha scelto il candidato e si è pure piazzato come capolista, e sconfitto a Carpi dove era commissario e dove ha imposto la candidatura della Boccaletti.

Vince il Pd anche a Maranello con Luigi Zironi e a Castelfranco con Gianni Gargano, a testimonianza di una Lega incapace di incarnare il vento che a livello nazionale sta facendo volare Salvini.
Una incapacità che a Modena ha toccato il suo apice nella candidatura forzata di Stefano Prampolini.

E a vedere questo Pd che festeggia e che quasi incredulo accende ceri votivi per esorcizzare il passato timore, viene ancora più da pensare a quanto fosse importante la responsabilità del centrodestra in questa tornata elettorale. Una responsabilità di fronte alla quale la Lega, magari in buona fede, pur con l'alibi di una debolezza infinita degli alleati (Fdi e Forza Italia), non si è dimostrata alla altezza. Una Lega schiacciata sui circoli di estrema destra, senza classe dirigente e aggrappata all'unica sua mente pensante in provincia, Stefano Vernole, e incapace di scrollarsi di dosso etichette che il Pd non vedeva l'ora di appiccicare. Perchè il modo migliore per non farsi dare dei fascisti è prendere le distanze dai fascisti. E' fin banale dirlo.

La Lega se vuole un giorno vincere a Modena e tra pochi mesi vincere in Regione, deve affrancarsi dallo stile di Salvini, deve dimostrare di essere forza credibile, davvero antifascista, aperta agli alleati e con spirito autenticamente liberale. Insomma dovrebbe dimostrare di non essere la Lega degli slogan, ma di essere la guida di un centrodestra serio e finalmente alternativo al dominio Pd. Dovrebbe farlo per una sorta di impegno morale verso gli elettori e per spegnere il sorriso arrogante che già si è riaffacciato sul viso dei novelli sindaci Pd e che il ricandidato governatore emiliano Stefano Bonaccini a stento trattiene. E' possibile. Forse si può ripartire da qui. I dirigenti della Lega di Modena (Vernole, Golinelli e Stefano Bargi) si assumano questa responsabilità, senza cedere alla voglia di nascondersi dietro la vittoria di Mirandola. Se la assumamo per il mandato stesso che gli elettori stanno affidando loro. Liberandosi da alleati cortigiani, paggetti pronti poi a tradire alla prima occasione e cercando alleati veri senza paura di essere scavalcati. E' uno sforzo grande, ma se a Modena davvero si vuole cambiare, se si vuole provare davvero a scardinare il Sistema, oggi non c'è alternativa. 

Giuseppe Leonelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109057
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:79421
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:64484
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:55632
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:53454
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:50443

Politica - Articoli Recenti
Cartello al collo ai non vaccinati: ..
Garuti (Lega): 'Avrebbe avuto la possibilità di scusarsi per una dichiarazione tanto ..
06 Ottobre 2021 - 11:10- Visite:852
'Baby gang a Modena, ma le telecamere..
A intervenire sulla piaga delle baby gang modenesi è il responsabile sicurezza della Lega ..
06 Ottobre 2021 - 09:08- Visite:484
E 7 anni fa l'Italia veniva designata..
Oggi, a sette anni di distanza, l'Italia è l'unico Paese in Europa, tra i pochi al mondo a ..
06 Ottobre 2021 - 07:48- Visite:2323
Elezioni Pavullo: le preferenze ai ..
In attesa del secondo turno di votazione che vedrà opposti il sindaco uscente Luciano ..
06 Ottobre 2021 - 01:38- Visite:1287
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:182412
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:166722
Miracolo di Ferragosto: anche ..
'Col Green Pass ogni giorno aumenta il rischio di incontrare contagiati-contagiosi muniti di..
15 Agosto 2021 - 07:58- Visite:114435
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109057