La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Caso-Chioschi, Lega sta con Italia Nostra: 'Il pasticcio è del Comune'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'La sentenza è stata appellata dal Pubblico Ministero, per cui ci chiediamo che cosa succederà se la Corte d’Appello stravolgerà il verdetto'


Caso-Chioschi, Lega sta con Italia Nostra: 'Il pasticcio è del Comune'

'Apprendiamo con favore che per la prossima primavera i lavori termineranno e il Parco delle Rimembranze potrà essere nuovamente rianimato dalla presenza dei chioschi che in anni passati ne fecero uno stabile punto di ritrovo e di aggregazione di tutti i modenesi; nello stesso tempo tuttavia auspichiamo vivamente che vengano realmente recepite le indicazioni della sentenza penale del Tribunale di Modena (emessa nel giugno 2017) e che quindi i nuovi chioschi vengano realizzati nel pieno rispetto dei vincoli urbanistici, culturali e paesaggistici vigenti, oltre che ovviamente con strutture più contenute e leggere rispetto a quelle del progetto guida iniziale'. Così Antonio Baldini della segreteria Lega di Modena interviene sul caso-Chioschi sbloccati dall'accordo tra Comune e privati (ultimo in ordine di tempo quello con i gestori di Bobotti) dopo il dissequestro.

'Rammentiamo difatti – di fronte a un certo “semplicismo” o “revanchismo” di taluni - che il processo penale a carico dei dirigenti e amministratori comunali (tra cui spicca l’ex assessore all’edilizia Sitta) è iniziato nel 2014 a seguito di un esposto dell’associazione Italia Nostra, ma è proseguito per tre anni a seguito dell’azione penale esercitata dalla Procura della Repubblica di Modena, che quindi non ha ritenuto infondati o pretestuosi gli illeciti penali/amministrativi denunciati da quell’associazione e aveva ottenuto dal G.I.P. del Tribunale di Modena (quindi da un giudice “terzo”) il sequestro preventivo delle strutture o “scheletri” nel frattempo realizzati - continua Baldini -. La sentenza a quanto ci risulta è stata appellata dal Pubblico Ministero, per cui ci chiediamo che cosa succederà se la Corte d’Appello stravolgerà il verdetto di primo grado e gli innocenti di oggi saranno dichiarati magari colpevoli. Molto più saggio da parte dell’amministrazione comunale (sia quella della giunta Pighi, che quella della giunta Muzzarelli) sarebbe stato avviare un confronto reale con i gestori dei pubblici esercizi per recepire i loro suggerimenti e realizzare magari sin da subito progetti con strutture più leggere e gradevoli dal punto di vista estetico, anziché paventare di revocare i permessi secondo la logica del “prendere o lasciare” (come è emerso nel corso dell’istruttoria del processo penale)'.

'In altre parole, se l’atteggiamento dell’amministrazione è stato di chiusura totale a qualunque critica costruttiva non ci si può poi lamentare, come ha fatto il sindaco Muzzarelli nel corso di un proprio intervento, che a Modena c’è chi dice “no a tutto” o fa il “conservatore di mestiere”, stigmatizzando la condotta di Italia Nostra e quindi di quelle associazioni slegate dagli influssi dei partiti (e in particolare del Pd locale) che tutelano realmente gli interessi diffusi della società civile. Il “caso chioschi” dovrà dunque essere ricordato come un esempio di come non si amministra la città di Modena'.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:142311
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102027
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:53890
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:51216
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50370
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48235
Politica - Articoli Recenti
Errenord, chiude bar Coop. ..
Ricordiamo che l'Errenord ha assorbito 20 milioni di investimenti pubblici in 8 anni, ma la ..
15 Luglio 2020 - 17:14- Visite:432
Via Canalchiaro: disagi a non finire...
Il tratto della strada interessato dai lavori è di circa 150 metri e l’utilizzo del ..
15 Luglio 2020 - 15:31- Visite:169
'Formigine, memoria Norma Cossetto: ..
'E’ triste constatare come il Pd cittadino sia rimasto agli anni ’70 a differenza di ..
15 Luglio 2020 - 15:19- Visite:758
Caso Patriarca-Corti, a un anno di ..
Gravi esternazioni su Facebook di Roberto Melotti: 'Sospetto che il presidente Gasparri ..
15 Luglio 2020 - 13:44- Visite:402


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:142311
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102027
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:75697
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70468