Cau Fanano, l’Ausl: ‘Stiamo lavorando allo sviluppo del modello’
La Personala
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

Cau Fanano, l’Ausl: ‘Stiamo lavorando allo sviluppo del modello’

La Pressa
Logo LaPressa.it

‘Il modello sarà basato sulla nuova organizzazione delle Aggregazioni Funzionali Territoriali della medicina generale’


Cau Fanano, l’Ausl: ‘Stiamo lavorando allo sviluppo del modello’
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

‘In merito all’organizzazione del Centro di Assistenza e Urgenza (CAU) di Fanano l’Azienda USL di Modena conferma la presenza di un medico 7 giorni su 7, a cui i cittadini possono rivolgersi per i propri bisogni di salute. Il CAU di Fanano è costruito in una rete fortemente integrata con il resto dei servizi e dei percorsi disponibili sul territorio ed è mirato alla presa in carico dei bisogni a bassa complessità. Un modello costruito con i professionisti e con modalità concordate anche a livello sindacale, che nel tempo ha trovato un buon gradimento anche da parte dei cittadini. Risposta ai bisogni sia per quanto riguarda l’assistenza a bassa complessità, sia per quella in emergenza e che prevede anche la presenza della guardia medica a cui i cittadini possono accedere tramite la nuova centrale telefonica provinciale al numero 800.

032.

032 a cui rispondono medici, a cui si associa anche la possibilità di accessi diretti da parte dei cittadini nelle singole realtà’. Così l’Ausl replica alle dichiarazioni del consigliere regionale di Rete Civica Simone Pelloni.

‘Nell’ottica di migliorare la risposta ai bisogni dei cittadini, tenendo conto del generale scenario di carenza di risorse mediche e infermieristiche, in questi mesi si sta lavorando allo sviluppo del modello per meglio intercettare i bisogni della montagna modenese e dei suoi flussi turistici. Una progettazione condotta insieme alla Medicina generale, al Dipartimento di emergenza e urgenza, a tutti gli altri operatori e agli Amministratori. Il modello sarà basato sulla nuova organizzazione delle Aggregazioni Funzionali Territoriali della medicina generale e del ruolo unico e che prevede lo sviluppo di team di prossimità per le aree montane, con un forte utilizzo degli strumenti della telemedicina e una sempre maggiore integrazione con i professionisti ospedalieri, in particolare per la gestione delle cronicità e con le reti clinico-assistenziali provinciali’ - chiude l’Ausl.



Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
Francia all'ultimo voto: la Terra dei padri organizza diretta
Alle ore 21, da Modena, in collegamento con la Francia
07 Luglio 2024 - 19:45
Modena, Solomita lascia la guida Pd. Baruffi indica la via per le Regionali
‘Adesso partiamo da una posizione di vantaggio’
06 Luglio 2024 - 19:28
Ex Bellco, PD: 'In 9 anni la proprietà non si è mai posta il problema della sostenibilità econonomica’
Costi, Silvestri, Corelli e Bassoli alla vigilia del tavolo ministeriale, del 9 luglio ..
06 Luglio 2024 - 16:12
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58