La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Fava (PD) in cattedra: 'Politica senza etica spettacolo inguardabile'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il segretario provinciale PD si rivolge al Consigliere regionale Lega Bargi sul bonus 600 euro: 'Per ottenerli serve la firma.


Fava (PD) in cattedra: 'Politica senza etica spettacolo inguardabile'

“Caro consigliere Bargi, apprendiamo dai media che lei è uno di quei “furbetti” che ha usufruito, legalmente ma del tutto impropriamente, per ben due volte, del bonus da 600 euro previsto per i lavoratori autonomi in difficoltà. Lei sostiene che è stata la sua associazione di categoria, automaticamente, a farne richiesta. Risulta però che per tali operazioni occorra la firma del lavoratore autonomo a testimonianza della propria volontà espressa.
Vede quello che lascia l’amaro in bocca al cittadino, ancora di più a quello che si è trovato fermo con il proprio lavoro, non è tanto il fatto che lei ha utilizzato, in maniera legale, fondi pubblici per sostenere la sua attività, ma che i fondi pubblici a cui lei ha accesso mensilmente non sono solo i 600 euro, ma anche i 7mila che le corrisponde la Regione Emilia-Romagna come consigliere regionale (la cifra non le è mai venuta meno in questi mesi)'.

Così si apre l'intervento del segretario provinciale PD Davide Fava rivolto al Consigliere regionale Lega Stefano Bargi che ieri ha dichiarato di avere ricevuto il bonus di 600 euro destinato alle partite Iva in qualità di socio di una impresa che gestisce un locale. 

'Ora lei afferma di non essere un “furbetto”, se vogliamo metterla sul triviale potremmo dire che, in effetti, una persona che non conosce i documenti che la propria associazione di categoria fa per proprio conto, questo aggettivo non potrebbe usarlo. Se vogliamo rimanere, invece, sul piano della politica - continua Fava -  le ricordo che lei, ai primi di aprile (in rete c’è ancora la sua nota stampa), aveva sostenuto che i 600 euro avrebbero dovuto arrivare automaticamente dalle banche, tranne naturalmente, cito testualmente dal suo comunicato, “coloro che teoricamente non ne hanno diritto (redditi superiori a un tot…)”. Ecco ci risulta che i suoi redditi siano superiori a un tot e siano a carico di tutti gli emiliano-romagnoli. La classe politica che lei sta screditando è fatta anche da amministratori seri e responsabili che per poche centinaia di euro al mese amministrano le loro comunità. Quello che distingue lei e i suoi 7mila euro al mese da un sindaco di un Comune di piccole dimensioni è lo stato di bisogno che legittima la richiesta del contributo pubblico, la legittima non dal punto di vista legale (entrambe le richieste sono regolari), ma dal punto di vista dell’etica di chi ritiene di lasciare quelle risorse per chi ne ha più bisogno. La politica senza etica è uno spettacolo inguardabile, indipendentemente da partito interessato”.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105769
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:63338
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:54616
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:52463
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:49451
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:44774
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12008
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15755
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13381
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12589

Contattaci

Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:20553
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15755
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13381
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12766