Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

'Inceneritore Modena per la Regione è giusto bruciare fanghi fognari?'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Barcaiuolo: 'Ad oggi è possibile incenerire i suddetti rifiuti a patto che Hera limiti i fanghi a quelli derivanti dalla depurazione delle acque reflue urbane'


'Inceneritore Modena per la Regione è giusto bruciare fanghi fognari?'

Il caso dei fanghi bruciati nell'inceneritore di Modena sollevato da La Pressa (qui l'articolo) finisce sul tavolo della Regione Emilia Romagna attraverso a una interrogazione del consigliere Fdi Michele Barcaiuolo.
'L’inceneritore modenese che dal 1° gennaio al mese di maggio 2020 (ultimo dato disponibile) ha bruciato 285 tonnellate di fanghi derivanti dalla depurazione delle acque reflue urbane - ricorda Barcaiuolo -.  Questo genere di rifiuto, particolare per i rischi connessi all'emissione in atmosfera, a seguito della combustione, di numerosi metalli, e identificato dal codice EER 19 08 05, è una novità nella tipologia sempre più ampia dei rifiuti conferibili all’inceneritore di Modena che ha destato numerose perplessità tra i cittadini e la stessa Arpae che nel 2019 ne ha più volte vietato la combustione. Ad oggi è possibile incenerire i suddetti rifiuti a patto che Hera limiti i fanghi a quelli derivanti dalla depurazione delle acque reflue urbane (e non a quelle industriali), ad una quantità massima di 200 tonnellate settimanali e 6300 tonnellate annuali e, fino al 31 dicembre 2021, derivanti dal solo bacino della provincia di Modena'. 
'Chiedo dunque alla giunta se, e con che cadenza, vengano effettuati i controlli relativi alle procedure di smaltimento dei fanghi di depurazione di acque urbane - continua Barcaiuolo -. Se la Regione ritenga necessario interrompere lo smaltimento dei suddetti fanghi, alla luce delle perplessità espresse da Arpae e se intenda intervenire affinché si continui a limitare lo smaltimento delle acque reflue urbane al bacino della provincia di Modena anche successivamente al 31 dicembre 2021'.  



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:182192
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174064
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109040
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76066
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:70516
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64274

Feed RSS La Pressa
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12319
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16586
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13984
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:13065
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:21791
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16586
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13984
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:13237