Mezzetti candidato sindaco, Azione: 'Ora avanti senza campo largo'
VLP Events
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

Mezzetti candidato sindaco, Azione: 'Ora avanti senza campo largo'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'No alle primarie di coalizione, no al campo largo, si a una squadra coesa per dare un reale potere di innovazione e cambiamento alla città'


Mezzetti candidato sindaco, Azione: 'Ora avanti senza campo largo'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Dunque l’Odissea del PD si è conclusa e speriamo inizieremo a parlare di scelte politiche e amministrative per Modena, alla buonora direi. La proposta finalmente unitaria che arriva è quella di Massimo Mezzetti uomo di cui abbiamo detto da tempo e su più tavoli apprezziamo le indubbie qualità, la preparazione, la capacità di fare sintesi e l’importante percorso amministrativo che lo hanno condotto fino a qui. Aspettiamo quindi di incontrarlo quanto prima. Al candidato sindaco sottoporremo subito tre punti: no alle primarie di coalizione (chieste ieri da Modena Civica), no al campo largo, si a una squadra coesa per dare un reale potere di innovazione e cambiamento alla città'. A intervenire in una nota è Azione Modena.

'Su sicurezza, energia, sanità e protezione delle famiglie i sindaci oggi giocano con una mano e una gamba legate.

È invece con una squadra di governo forte che si potranno cambiare le regole di ingaggio e mettere Modena al centro, con scelte amministrative che rendano la nostra comunità  punto di riferimento per il Paese. Un’agenda comune per il governo di Modena è quello che chiediamo a Mezzetti: rinunci alla logica fallimentare di un’accozzaglia di sigle che porterebbero inevitabilmente a un’amministrazione dei veti incrociati, un film già visto con l’Unione di Romano Prodi e che Modena non merita - continua il commissario di Azione Paolo Zanca -. Rispetto alle primarie di coalizione anche qui la nostra posizione è netta. Siamo i primi sostenitori delle primarie quando promuovono idee di amministrazione o politica, quando il loro intento è quello di coinvolgere la cittadinanza in una reale “festa democratica”,come piace dire ad alcuni.  Se diventano di un mezzuccio per misurare rapporti di forza interni, quando servono a mascherare la mancanza di coraggio, sono quanto di più lontano dall’interesse delle cittadine e dei cittadini si possa istituire'.

'Azione quindi non parteciperà in alcun modo alle “eventuali”  primarie di coalizione. È stato rubato fin troppo tempo al confronto e alle proposte preferendo ad essi riti e posizionamenti (complicandoli in maniera strabiliante) interni al PD, a cui riconosciamo di essere il primo partito nella città di Modena, fino ad oggi almeno, a cui va sicuramente il rispetto che merita, ma al quale non consentiamo e mai consentiremo di tirarci per la giacchetta'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
Disagi alla Cra Gorrieri, l'assessore Maletti incontra il presidente
'L’assessore ha avuto dal presidente di Domus ampie rassicurazioni sul fatto che le ..
09 Luglio 2024 - 17:18
I minori stranieri non accompagnati sono davvero minori? Il caso in Regione
Pelloni (Rete Civica): 'Occorre istituire un registro regionale per la procedura di ..
09 Luglio 2024 - 17:15
Pd in Regione, al posto della Maletti entra l'ex grillino Rebecchi
Considerata l'indisponibilità, vista la brevità del mandato, di chi l'ha preceduto per ..
09 Luglio 2024 - 12:17
Regionali ER, Forza Italia: non solo Platis, il partito vorrebbe candidare Giacobazzi
Giacobazzi, forte del record di preferenze ottenute alle Comunali a Modena, al di là del ..
09 Luglio 2024 - 11:26
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58