Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Vaccino covid terza dose
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Modena, minori stranieri non accompagnati: maxi rinnovo da 3,8 milioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

A favore di Consorzio Gruppo CEIS, Fondazione San Filippo Neri, Fondazione Orione 80 e Caleidos Cooperativa Sociale


Modena, minori stranieri non accompagnati: maxi rinnovo da 3,8 milioni

Il Comune di Modena con una recentissima determina ha rinnovato i contratti di servizio per l'accoglienza residenziale di minori stranieri non accompagnati, un tema oggetto nelle settimane scorse di una polemica anche per la scoperta, proprio da parte de La Pressa, di un vademecum in arabo per sedicenti minorenni (qui l'articolo).
Ebbene l'amministrazione comunale ha rinnovato fino al 2022 i contratti con gli enti che si occupano dell'accoglienza dei minorenni o sedicenti tali (qui i dati sulla dimensione del fenomeno) prorogando per 24 mesi i singoli accordi con Consorzio Gruppo CEIS, Fondazione San Filippo Neri, Fondazione Orione 80 e Caleidos Cooperativa Sociale.
Ecco come vengono ripartiti in due anni 3 milioni e 870mila euro.
Consorzio Gruppo Ceis: 1.194.207 all'anno di cui 900.000 euro finanziati con mezzi statali a valere sul fondo nazionale minori stranieri non accompagnati,
Fondazione San Filippo Neri: 388.360 all'anno
Fondazione Orione 80: 76.7500 euro all'anno
Coop Caleidos: 275.940 euro all'anno.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:194725
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:192562
'Trentanove di febbre e dolori dopo la terza di dose di Moderna'
Societa'
21 Novembre 2021 - 09:46- Visite:137495
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:110047
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:80421
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:71756

Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12580
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:17121
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:14375
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:13478
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:22484
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:17121
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:14375
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:13478