Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliPolitica

Bretella, audio di Dell'Orco: 'Non vi ho avvisato prima se no finiva su La Pressa'

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'audio di una chat con gli attivisti: 'Un comunicato per attaccare Conte, Di Maio, Toninelli e me? Se una dichiarazione così la fa un eletto è al limite della espulsione'


Bretella, audio di Dell'Orco: 'Non vi ho avvisato prima se no finiva su La Pressa'


Continua dopo la vicenda della chat segreta Campo Base, in nome della trasparenza estrema  e dello streaming totale predicato da sempre dal Movimento 5 Stelle, la pubblicazione da parte de La Pressa delle posizioni espresse dai leader locali del Movimento nella chat con gli iscritti 5 Stelle. Tema caldo di questi giorni è il Sì alla Bretella Campogalliano-Sassuolo, un Sì duramente contestato dalla base modenese e sassolese grillina che ha chiamato in causa direttamente il sottosegretario Michele Dell'Orco, da sempre tenacemente contrario (video) alla Bretella e ora costretto a darne il via libera attraverso il suo ministero guidato da Toninelli.
Ecco quindi come Dell'Orco, all'indomani del via libera all'opera ha risposto ai militanti che nelle chat chiedevano spiegazioni. Siamo in grado di riportare l'audio originale.




'E' ovvio che non potevo avvertire prima e dare in chat la notizia della conclusione positiva della analisi costi-benefici ovviamente sappiamo che dopo mezz'ora finiva su La Pressa - affermava Dell'Orco -. Anche quello che ci stiamo dicendo in questo momento in questa chat non ho la certezza che tra due ore sia su La Pressa'. 

E a chi tra gli iscritti modenesi del Movimento voleva contestare con una nota pubblica (peraltro assolutamente sobria) la decisione del Ministero, Dell'Orco replica così. 'Un comunicato per attaccare Conte, Di Maio, Toninelli e me? Se una dichiarazione così la fa un eletto è al limite della espulsione'.

Intanto due giorni fa a Sassuolo si  è tenuto un incontro coi parlamentari per giustificare con la base la scelta di dare il via libera alla Bretella. Ecco come il consigliere M5S di Castelvetro Filippo Gianaroli, sintetizza l'incontro.

La deputata Ascari ha raccontato il suo lavoro alla Camera. Del senatore Lanzi abbiamo appreso che a Roma viene chiamato il “capitano” perché ha il compito di ricordare agli altri senatori del M5S come devono votare in aula. Il parlamentare Luca Carabetta ha ricordato ai presenti che la TAV è stata bloccata perché il progetto era vecchio di oltre 30 anni e nonostante i cantieri e i tunnel esplorativi i lavori non sono ancora ufficialmente iniziati. Ho ricordato a Carabetta che la Bretella Sassuolo Campogalliano ha una progettazione vecchia di oltre 40 anni e che a differenza della TAV non c’è nessun cantiere aperto, abbiamo solo della gran carta. Il senatore Ettore Licheri ha avvisato i presenti che il prossimo tema per attaccare il Movimento 5 stelle sarà lo spread e che quindi l’attuale imperativo per il M5S è quello di far ripartire l’economia a qualsiasi costo.
Se ora mettiamo a sistema le affermazioni di Luca con le affermazioni di Ettore comprendiamo perché la bretella Sassuolo Campogalliano (infrastruttura ad alto impatto ambientale perché utilizzata esclusivamente da mezzi pesanti su gomma) a differenza della TAV (infrastruttura a basso impatto ambientale perché utilizzata esclusivamente da treni) sarà realizzata. La Bretella sarà realizzata perché aiuta a contenere lo spread e perché in provincia di Modena non ci sono gli abitanti e i rappresentanti politici della Val di Susa (cittadini notoriamente coriacei).
In Val di Susa (dove l’aria è pulita) i cittadini e i loro rappresentanti politici salvaguardano l’ambiente e la salute dei Cittadini mettendo in secondo piano lo spread. In Provincia di Modena (dove l’aria è una delle peggiori al mondo) i cittadini e i loro rappresentanti politici salvaguardano gli interessi degli stakeholder e lo spread anche a costo di compromettere l’ambiente e la salute/vita dei cittadini. Il senatore Licheli ha affermato che la Bretella si farà anche perché in tutti questi anni è mancata la “cinghia di trasmissione” tra il territorio e Roma.  E’ quindi opinione del senatore Licheli che le biciclettate, le pizzate, il lavoro di 5 anni dei nostri rappresentanti a Roma e del sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti non sono servite a impedire l’opera. Il senatore Licheli ha pure affermato che il M5S deve decidere se vuole prediligere il risultato (No alla bretella) al metodo (ci siamo comportati come da contratto firmato con la Lega).

Giuseppe Leonelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:79683
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Politica
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:74427
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:55881
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:53646
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:44693
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
La Nera
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:43348

Politica - Articoli Recenti
Modena, Babbo Natale in tutù: ..
Fdi: ‘Viste le sue recenti battaglie e l’odio per le nostre tradizioni forse la sinistra..
27 Novembre 2021 - 16:47- Visite:2559
Il sondaggio: Pd primo partito, Lega ..
Resta giù dal podio il Movimento 5 Stelle con il 15,9% (-0,2%). Forza Italia al 7,7%
27 Novembre 2021 - 14:30- Visite:301
'Variazione Bilancio Modena, così il..
Rossini e Baldini: 'Altri 30mila euro dal Fondo Covid oltre ai 100mila finanziati da ..
26 Novembre 2021 - 12:49- Visite:1217
Variante sudafricana, stop ingresso ..
Speranza: 'I nostri scienziati sono al lavoro per studiare la nuova variante B.1.1.529'
26 Novembre 2021 - 12:16- Visite:671
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189164
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180772
Green Pass, nelle grandi aziende ..
Al di là della deroga per le piccole imprese, il lavoratore che non esibisce il Green Pass ..
09 Ottobre 2021 - 15:08- Visite:122628
Miracolo di Ferragosto: anche ..
'Col Green Pass ogni giorno aumenta il rischio di incontrare contagiati-contagiosi muniti di..
15 Agosto 2021 - 07:58- Visite:116911