Ozonoterapia 2
Caf Italia
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Ozonoterapia 2
articoliSocieta'

Modena, Ausl risponde a La Pressa: ancora sospesi 33 dipendenti non vaccinati

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sono stati invece reintegrati 39 dipendenti, di cui 34 con ruolo sanitario. Di questi 34, 3 non sono rientrati in Ausl perché trasferitisi o pensionati


Modena, Ausl risponde a La Pressa: ancora sospesi 33 dipendenti non vaccinati
'Sono 33 i professionisti Ausl che a oggi risultano sospesi per mancato adempimento all’obbligo vaccinale. Sono stati invece reintegrati 39 dipendenti, di cui 34 con ruolo sanitario. Di questi 34, 3 non sono rientrati in Ausl perché trasferitisi o pensionati'.
A distanza di un mese anche l'Ausl di Modena replica alle questioni poste dal nostro giornale relativamente al personale amministrativo non vaccinato sospeso dal lavoro.
Ricordiamo che il caso era emerso dopo che un dipendente dell'Azienda Sanitaria di Modena del settore amministrativo, sospeso dal lavoro nell'aprile scorso per non avere completato il ciclo vaccinale, era stato riammesso alla propria occupazione in virtù di una sentenza del giudice del tribunale di Modena che aveva dato torto all'Ausl, annullando di fatto il provvedimento di sospensione.

Una riammissione al lavoro che, lo ricordiamo, si lega al presupposto, previsto dalla normativa, che l'obbligo vaccinale del personale sanitario potrebbe non valere come tale nel caso di operatori che pur all'interno dell'azienda sanitaria (pubblica o privata che sia), svolgono mansioni non sanitarie e sostanzialmente non a contatto con i pazienti.

Le domande
Davanti a questa anomala situazione il 12 agosto avevamo posto alcune domande all'Ausl, ripresentadole poi due giorni fa all'Aou. Il direttore amministrativo dell'Azienda ospedaliera ieri ha risposto (qui) e oggi registriamo la risposta (pur parziale) dell'Ausl. Queste erano le domande:
1) Quanti sono gli operatori sanitari sospesi dal lavoro perché inottemperanti all'obbligo vaccinale e quanti di questi di questi 'amministrativi'?
2) Quanti ricorsi siano stati presentati contro provvedimenti di sospensione per inottemperanza all'obbligo vaccinale?
3) Si tratta del primo caso o meno di reintegro di lavoratore sospeso in ambito Ausl di Modena?
4) Alla luce del pronunciamento del giudice e del reintegro del lavoratore è intenzione dell'Ausl confermare la linea fino ad ora seguita (ovvero dell'applicazione dell'obbligo agli amministrativi operanti in strutture non comprese nell'elenco dell'art. 8 ter ecc) o modificare, e in quale direzione, l'applicazione stessa?
5) Risulta protocollata una lettera sostenuta da raccolta firme di operatori della sede di via San Giovanni del Cantone contenente giudizi sul ricorso presentato dal dipendente sospeso?

La risposta
Oggi l'Ausl replica partendo dalla notizia, data da La Pressa, del rinnovo dell'affidamento trimestrale alla Novamedica di Bologna che già fornisce professionisti in servizio nella rete ospedaliera provinciale di Modena.

'La rete dell’emergenza-urgenza e dei Pronti Soccorso è tra i servizi più colpiti dalla problematica della carenza di personale, che interessa numerosi contesti aziendali sia in provincia di Modena che nel resto del Paese. Per farne fronte, l’Azienda sta mettendo in atto tutte le azioni possibili per il reperimento di personale a tempo indeterminato, determinato e libero professionale; in particolare l’azienda ha provveduto all’indizione di numerosi concorsi pubblici ripetuti più volte, nel corso degli anni, allo scorrimento di graduatorie di concorso di altre Aziende della Regione, così come alla pubblicazione di bandi finalizzati all’acquisizione di contratti Libero Professionali, per specializzandi, medici in quiescenza e alla pubblicazione di bandi di mobilità. Accanto a queste azioni, è stata definita una soluzione “emergenziale” alla carenza dell’organico, che ha visto la promozione di una gara per la fornitura temporanea e urgente di servizi di assistenza medica, aggiudicata lo scorso giugno. Il bando in questione prevedeva la ricerca di specialisti da impiegare per la copertura di turni diurni e notturni, per assicurare la corretta turnazione dei professionisti in organico, anche in vista delle ferie estive. L’assegnazione prevedeva una durata iniziale di tre mesi più altri tre: il rinnovo è stato definito con apposita decisione lo scorso 31 agosto' - afferma l'Ausl.
'L’importo della gara è stato determinato prendendo come parametro le necessità di personale dei due Pronti Soccorso che maggiormente risentono della carenza di organico, Carpi e Mirandola. Nel complesso è stato definito un fabbisogno di 52 turni mensili, che moltiplicato per il costo del singolo turno (per turno s’intende il turno da 12 ore di un singolo medico), ovvero 1.416 euro lordi, restituisce il costo mensile di 73.632 euro, dunque 220.896 euro a trimestre'.

'In merito alla richiesta sul numero di medici sospesi si precisa quanto segue - aggiunge poi l'Ausl -. Sono 33 i professionisti Ausl che a oggi risultano sospesi per mancato adempimento all’obbligo vaccinale. Sono stati invece reintegrati 39 dipendenti, di cui 34 con ruolo sanitario. Di questi 34, 3 non sono rientrati in Ausl perché trasferitisi o pensionati'.

Nella foto Anna Maria Petrini, direttrice generale dell’Azienda Usl di Modena


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Caf Italia

Societa' - Articoli Recenti
Campagna Telethon: a Modena raccolti ..
Per la campagna di raccolta fondi 'Facciamoli diventare grandi', per sostenere la ricerca ..
01 Febbraio 2023 - 23:19
Modena, nuova palestra al Polo ..
La nuova palestra del Corni – Selmi potrà essere utilizzata contemporaneamente dai due ..
01 Febbraio 2023 - 19:28
Come illuminare gli spazi esterni ..
Illuminazione sostenibile e stile non sono più in contrasto. Scopri come illuminare ..
01 Febbraio 2023 - 17:40
Modena, nuove multe in arrivo: ecco i..
Lo strumento rileverà i passaggi col rosso ma anche i superamenti del limite di velocità ..
01 Febbraio 2023 - 14:14
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39