La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliPolitica

Sotto La Pressa. Giovanardi: 'Con Borgonzoni, ma no al sovranismo'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il padre politico della lista Cambiamo, nella coalizione di centrodestra, ospite della nostra redazione: 'Centrodestra avanti, ma rischia di vincere Bonaccini'


Sotto La Pressa. Giovanardi: 'Con Borgonzoni, ma no al sovranismo'
Convintamente a sostegno della candidatura a presidente di Lucia Borgonzoni, ma anche convintamente distante dalle posizioni sovraniste della Lega. Carlo Giovanardi, padre politico della lista Cambiamo, è stato il protagonista oggi pomeriggio del secondo appuntamento della rubrica Sotto La Pressa che accompagna i nostri lettori al voto del 26 gennaio in Emilia Romagna.



Un dialogo quello con l'ex senatore che prende le mosse dalla lettera dei vescovi emiliani, in vista del voto, contro il sovranismo. 'Sottoscrivo in pieno il pensiero dei vescovi perchè la mia storia politica, così come quella della lista è distante dalle posizioni sovraniste della Lega - ha detto Giovanardi -. Io non sono mai stato comunista, cattocomunista, ma nemmeno sovranista: sono convinto che l'Italia col sovranismo non abbia che da perderci. Detto questo, siamo fieramente all'interno della coalizione di centrodestra, ben sapendo che il centrosinistra ha posizioni inconciliabili e che confliggono platealmente con la nostra visione cristiana rispetto ad esempio alla liberalizzazione della droga e rispetto alla idea di famiglia tradizionale'.

E pur appoggiando la Borgonzoni, Carlo Giovanardi difende comunque le parole di Bruno Rinaldi il quale, proprio ospite de La Pressa, aveva dichiarato come la senatrice leghista non fosse il miglior candidato possibile per il centrodestra. 'La prima a dire questa cosa è stata la Meloni, poi lo ha detto Forza Italia e Fratelli d'Italia: non vedo davvero la polemica - ha detto Giovanardi -. Penso agli Stati Uniti dove per le nomination repubblicane e democratiche i candidati si sbranano e poi una volta scelto un candidato lo sostengono, questo non significa che le critiche mosse durante le primarie scompaiano. Qui si scambiano considerazioni banali per polemica'.

Ma è evidente del resto la volontà dell'ex senatore di differenziarsi dalla Lega: 'Quando le persone annegano in mare e muoiono bisogna piangere con loro, non si può dire la pacchia è finita: ci sono atteggiamenti di pietà cristiana che non si possono non adottare'.
E poi una forte critica diretta a Meloni e Salvini: 'Bisogna ci mettiamo intorno a un tavolo e bisogna ci capiamo. Il reddito di cittadinanza chi lo ha votato? La Lega coi 5 Stelle. Le follie delle leggi su spazzacorrotti, l'abolizione della prescrizione, tutto l'armamentario forcaiolo chi lo ha introdotto? La Lega sempre coi 5 Stelle. Allora bisogna ci capiamo su chi è davvero garantista'.

Giovanardi attacca ovviamente anche il centrosinistra. 'Se mi dicono che la mafia e la Ndrangheta ha condizionato l'intera Emilia Romagna, ebbene mi chiedo dove sono i complici di questa mafia? Ci sono 13mila cutresi a Reggio Emilia, hanno costruito mezza Reggio Emilia... Ebbene, chi ha condizionato la vita politica reggiana dove sono? La piovra con chi si è mossa? Vorrei capirlo'.

Infine Giovanardi si lancia anche in una previsione in vista del voto del 26 gennaio. 'Prevedo come politologo che la somma dei partiti di centrodestra avranno la maggioranza, mentre nello scontro diretto tra i due prevarrà Bonaccini, anche per vischiosità del potere che tende a schierarsi da quella parte. E il premio di maggioranza in base alla legge elettorale quindi andrà Bonaccini'.

Dopo Giuseppe Amici dei 5 Stelle e Carlo Giovanardi di Cambiamo domani ospiteremo in redazione Giulia Pigoni della lista a sostegno di Bonaccini

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:152987
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:132419
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106008
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:63555
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:60208
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:49921
Politica - Articoli Recenti
Modena in zona rossa fino al 21 ..
Reggio in arancione scuro. Nel dettaglio in zona rossa è stabilito lo stop alle attività ..
02 Marzo 2021 - 20:45- Visite:4612
Modena in zona rossa dal 4 marzo, ..
Tutte le scuole di ogni ordine e grado chiuderanno e passeranno quindi, quando possibile, ..
02 Marzo 2021 - 19:26- Visite:13828
Modena zona rossa? Vertice in corso ..
La proposta: una zona rossa a Modena e provincia a partire da venerdì, per anticipare il ..
02 Marzo 2021 - 18:21- Visite:4222
Bonaccini su zona rossa a Bologna: ..
'Si devono avere la forza e il coraggio per decisioni anche difficili, ma necessarie, se ..
02 Marzo 2021 - 18:16- Visite:3322

Contattaci

Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:152987
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:106008
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77668
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:72634