La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Quando Bonaccini paragonava il coronavirus al sisma aveva ragione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Se due settimane fa, quando i morti in Italia erano appena 23 contro i 366 di oggi, Bonaccini aveva intuito tutto, doveva fare pressioni per misure drastiche


Quando Bonaccini paragonava il coronavirus al sisma aveva ragione
Nei commenti si può sbagliare. E quando l'errore si rivela clamoroso è giusto ammetterlo. Due settimane su La Pressa ironizzammo sul paragone fatto da Stefano Bonaccini tra il coronavirus e il sisma 2012. 'Ce la faremo anche questa volta come accadde dopo il sisma 2012' - disse il governatore emiliano romagnolo.
Parole pronunciate quando ancora gli slogan nelle città erano ben saldi al 'Non ci fermiamo', quando ancora risuonavano le risate delle cene in allegria nei ristoranti cinesi.

Su questo giornale abbiamo sempre dato conto con puntualità delle cifre e del crescere della tragedia, tanto da essere accusati (come molti altri media) di avere contribuito a creare 'paura'. Viceversa in quel caso, con quell'articolo, abbiamo sbagliato. Non volevamo credere a quel paragone, al paragone con la catastrofe del 2012 in Emilia che provocò morte e distruzione ancora visibile nei centri della Bassa. Invece Bonaccini aveva ragione, consapevolmente o meno, aveva intuito tutto. Questo virus rappresenta qualcosa di altrettanto terribile, una prova altrettanto devastante, non solo per la nostra Regione ma per l'Italia. In primis per la salute dei cittadini: tutti, indipendentemente dalla loro età. 

Va detto. Con pacatezza ma senza edulcorare nulla.
Ora, se Bonaccini sapeva quello che stava dicendo, due settimane fa, quando i morti in Italia erano 11 e in Emilia Romagna i casi appena 23, perchè non ha agito di conseguenza? Perchè non ha fatto pressioni per provvedimenti drastici?
Sul passato nulla si può fare. Vero. Ma sul futuro e sul presente sì. Perchè dunque, ancora ieri, Bonaccini ha chiesto viceversa al Governo di lasciare totalmente libera la circolazione di merci e persone per lavoro?
Oggi in Italia la percentuale dei decessi (366) tra i casi totali diagnosticati di coronavirus (7375) è di oltre il 4,9%, l'8,8% (650 casi) è in terapia intensiva, il 48,3% (3557 casi) è ricoverato con sintomi, il 29,6% (2180 casi) è in isolamento familiare e l'8,4% (622 casi) è guarito. In Emilia Romagna su 1180 casi positivi i decessi sono stati sinora 56 (mortalità del 4,7%), 75 le persone in terapia intensiva (6,3%), 27 le guarigioni (2,2%).
E' un terremoto, è peggio di un terremoto. Meglio prendere coscienza della realtà e assumersi la responsabilità di azioni drastiche. 
La prima stesura del Decreto Conte invitava a chiudere tutto per quattro settimane, poi in 24 ore ogni cosa è cambiata e i dicktat si sono trasformati in una sorta di 'consigli da manuale delle Giovani marmotte'. Ritornare sui propri passi e ammettere di avere sbagliato è possibile. Anche se impopolare. 

Giuseppe Leonelli

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:120148
Modena in zona rossa: cosa prevede la bozza del decreto
Societa'
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67102
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:64218
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50609
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:47427
Coronavirus, Venturi: basta cazzeggio o state a casa o vi fermiamo noi
Societa'
16 Marzo 2020 - 18:32- Visite:43755
Politica - Articoli Recenti
Cispadana, dal Comitato del no 10 ..
'Perché si vuole ancora puntare sul trasporto autostradale anziché il trasporto su ..
04 Agosto 2020 - 22:29- Visite:84
Abbattimento pioppi a Carpi, i Verdi:..
'Comprendiamo l'operato di una amministrazione che non può esitare riguardo la sicurezza ..
04 Agosto 2020 - 22:20- Visite:178
Temporale pomeridiano: dieci ..
Particolarmente colpite dal nubifragio Mirandola, San Felice e Camposanto
04 Agosto 2020 - 21:13- Visite:137
'Ospedale Mirandola, chiude l'ultima ..
Intervento del sindaco di Mirandola Alberto Greco sulla paventata ipotesi: 'si annuncia il ..
04 Agosto 2020 - 18:26- Visite:144


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:142947
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102391
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76001
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70768